Il quinto giorno, via alle riprese del thriller ecologista co-prodotto da Rai, Zdf e France Tv: ecco la trama ed il cast

Tratta dall’opera omonima di Frank Schätzing, la serie racconta la guerra dell’umanità contro una misteriosa minaccia che arriva dalle profondità del mare

Nuovo capitolo dell’allenza tra Rai, Zdf e France Tv per portare ai propri pubblici produzioni seriali che nulla abbiano da invidiare alle serie tv americane. Un capitolo che, questa volta, passa per un thriller ecologico: sono infatti iniziate in Italia le riprese de Il quinto giorno, la nuova serie frutto della co-produzione internazionale tra Italia, Germania e Francia. Le tre emittenti pubbliche, in questo caso, lavoreranno con ORF, SRF, Scandinavia’s Nordic Entertainment Group ed Hulu Japan.

La serie deriva dal libro omonimo di Frank Schätzing (in Italia edito da Nord), tradotto in ventisette lingue e con 4,5 milioni di copie vendute solo in Germania: come detto, il tema al centro degli otto episodi da cinquanta minuti ciascuno sarà quello dell’ecologia e delle conseguenze dell’attività dell’uomo sull’ambiente. Il tutto, in una chiave inquietantemente thriller.

Il quinto giorno racconterà infatti la guerra che l’umanità dovrà affrontare contro un nuovo pericoloso e misterioso nemico emerso dalle profondità degli oceani, conseguenza del comportamento indiscriminato degli essere umani: sarà un gruppo di scienziati a dover porre rimedio all’emergenza e salvare l’umanità.

Nutrito il cast della serie, composto da Cécile de France (The New Pope, The Young Pope), Alexander Karim (The Lawyer), Leonie Benesch (Babylon Berlin, The Crown), Barbara Sukowa (Hannah Arendt, Gloria Bell, Deux), Takuya Kimura (2046, I Come With the Rain), Krista Kosonen (Blade Runner 2049), Takehiro Hira (Giri/Haji), Lydia Wilson (Flack, Black Mirror), Joshua Odjick (Unsettled), Eidin Jalali (Para-We Are King), Jack Greenlees (Star Wars – The Last Jedi), Dutch Johnson (Veep, NCIS:LA), Sharon Duncan-Brewster (Star Wars: Rogue One). Da segnalare, come quota italiana, la presenza di Rosabell Laurenti Sellers, attrice di doppia nazionalità americana ed italiana che abbiamo conosciuto in Una Grande Famiglia e visto anche in Game of Thrones.

La serie sarà diretta da Luke Watson, Barbara Eder e Philipp Stoelzl: il 90% delle riprese si effettuerà in Italia, tra Veneto, Puglia e Lazio, con conclusione prevista per settembre. A produrre le case di produzione tedesche Intaglio Films e ndF International Production. La distribuzione è affidata a ZDF e Beta Film.

La produzione esecutiva è curata da Viola Film, società che dopo Nessuno è perfetto sta lavorando ad un’altra serie Rai, Vincenco Malinconico, avvocato, le cui riprese sono ora in corso.