Il circolo degli anelli sotto l’albero, in arrivo una versione natalizia del programma rivelazione di Rai2

Allo studio una versione natalizia del Circolo degli anelli, il programma rivelazione di Rai2 condotto da Alessandra De Stefano

di Hit

Questa estate è stata una stagione fantastica grazie alle vittorie dei nostri atleti azzurri. Record di medaglie alle Olimpiadi di Tokyo 2020 e record di ascolti nel prime time di Rai2, Rete olimpica della televisione pubblica, che oltre ad ospitare le dirette delle gare, ha trasmesso tutte le sere in prime time il programma che è diventata la trasmissione rivelazione dell’estate televisiva: Il circolo degli anelli. Programma ideato e condotto da Alessandra De Stefano che ha creato un gruppo di lavoro molto affiatato composto da professionisti del mondo dello sport del calibro di Sara Simeoni, Jury Chechi e Domenico Fioravanti.

Un programma che ha saputo declinare al meglio il mondo dello sport, ma senza fermarsi al momento della gara, ampliandolo a tutto ciò che ha permesso di rendere quel gesto atletico la punta di un iceberg vincente. Il clima di quel programma è stata la carta vincente del Circolo degli anelli. Nel mostrare i familiari degli atleti azzurri impegnati in Tokyo 2020, vincenti o no, si è mostrata l’altra faccia della medaglia, nel vero senso della parola. Il volto fondamentale di ciò che ha permesso agli atleti di poter raggiungere quei risultati. Tutti i risultati, sia quelli da podio, sia quelli da spogliatoio. Già perchè spesso è negli spogliatoi che si costruiscono i campioni, con le maglie sudate da tante ore di lavoro e i volti corrucciati per un risultato non raggiunto. Sono proprio questi i momenti, quelli lontani dai riflettori, che probabilmente rendono vincente un atleta.

Momenti che ne costruiscono da una parte il carattere e dall’altra ne forgiano i muscoli, pronti a diventare determinanti per futuri successi. Un mondo che non può esistere senza l’appoggio, anche silenzioso e sommesso, dei familiari e degli amici degli stessi atleti. Tutto un mondo che il Circolo degli anelli ha saputo rappresentare attraverso una sapiente dose di umanità, di sentimento e anche di ironia, che è la dote più importante delle persone intelligenti.

In attesa di una nuova serie del Circolo degli anelli che si basi proprio su ciò che ha saputo essere nell’edizione estiva abbinata a Tokyo 2020, il programma diretto e condotto da Alessandra De Stefano (che qualcuno vorrebbe nuovo direttore di Rai Sport) dovrebbe tornare con un appuntamento one shot durante le feste natalizie. Una sorta di Circolo sotto l’albero, con tutti i suoi eroi estivi radunati nello studio milanese della Rai, per fare una sorta di bilancio di una straordinaria annata sportiva.

L’appuntamento con questa puntata speciale natalizia del Circolo degli anelli dovrebbe essere posizionato fra Natale e la Befana, ma su questo ci torneremo appena ci sarà una decisione ufficiale da parte di Rai.