• Tv

Greta Beccaglia, individuato l’uomo della molestia

È stato individuato l’uomo che ha molestato Greta Beccaglia fuori dallo stadio mentre lei era in diretta tv per Toscana Tv

AGGIORNAMENTO: Greta Beccaglia ha sporto formale denuncia.

Greta Beccaglia, individuato l’uomo della molestia, ora serve la denuncia dell’inviata di Toscana Tv

La Polizia avrebbe individuato il tifoso della Fiorentina che dopo la partita di sabato Empoli-Fiorentina ha molestato l’inviata di Toscana Tv Greta Beccaglia mentre era in diretta per una trasmissione A tutto gol. Il commissariato di Empoli lo ha individuato incrociando le immagini riprese dalla stessa televisione con altre riprese dalle telecamere di sorveglianza dello stadio. Anche un altro tifoso della Fiorentina sarebbe stato identificato.

Secondo quanto apprende Ansa, sono in corso altri accertamenti sono in corso e, al momento, non vengono presi provvedimenti specifici verso l’uomo che ha dato la pacca sul sedere della giornalista perché la polizia è in attesa della denuncia della donna, che per ora non risulta esser stata presentata alle autorità. La mancanza di questo atto, con la testimonianza della giovane cronista, renderebbe più difficile identificare anche gli altri tifosi che l’hanno molestata nella stessa circostanza fuori dallo stadio Castellani, sul lato di deflusso dei tifosi viola.

Intervistata da Qn, Greta Beccaglia, che in queste ore ha ricevuto messaggi di solidarietà da parte del mondo politico e della televisione, aveva annunciato l’intenzione di sporgere denuncia e di tornare allo stadio già domani sera, in occasione di Fiorentina-Sampdoria.

Va segnalato che secondo l’AdnKronos, la Beccaglia avrebbe già sporto denuncia. L’uomo fermato, di cui non sono state rese note le generalità, rischierebbe un’accusa di violenza sessuale.