Anche Grease cede al fascino delle serie tv: ecco Rise of the Pink Ladies, il prequel per Paramount+

Ambientata quattro anni prima del film cult, protagoniste saranno delle Pink Ladies, ma non quelle viste nella pellicola…

Poteva un fenomeno mondiale come “Grease” sfuggire alla mania di essere in qualche modo trasformato in serie tv? Ovviamente no: ecco, quindi, che Paramount+ ha annunciato l’arrivo nel proprio catalogo di Grease: Rise of the Pink Ladies, una stagione da dieci episodi che sarà, di fatto, un vero e proprio prequel della celebre pellicola con John Travolta ed Olivia Newton-John del 1978.

Precedentemente noto come “Grease: Rydell High” -dal nome del liceo in cui si svolge la storia- The Rise of Pink Ladies, stando alla sinossi ufficiale fornita da Paramount+, sarà ambientato quattro anni prima l’incontro tra Danny Zuko e Sandy Olsson che, quindi, non dovrebbero essere menzionati nel corso della serie.

Protagonista, piuttosto, sarà il gruppo delle “Pink ladies”, già visto nella pellicola. Ma se nel film questo gruppo è formato da Rizzo (Stockard Channing), Frenchy (Didi Conn), Marty (Dinah Manoff) e Jan (Jamie Donnelly), nella serie tv dovrebbero esserci solo nuovi personaggi. Del “Grease” che conosciamo, insomma, ci sarà ben poco.

La serie racconterà la Rydell High School prima che il rock’n’roll diventasse una moda e prima ancora che i Thunderbirds -la banda di studenti di cui Danny è il leader- diventassero i più popolari della scuola: in questo contesto, quattro ragazze ribelli ed emarginate osano divertirsi secondo le proprie regole, dando una scossa alla morale del liceo, che non sarà più lo stesso.

Un percorso tortuoso, quello del prequel di “Grease”, di cui si era iniziato a parlare nel 2019, quando l’idea era stata annunciata per un’altra piattaforma, Hbo Max. L’autunno scorso, la svolta, con il passaggio di broadcaster e, nelle ore scorse, l’ordine ufficiale a serie tv. Dietro c’è sempre Annabel Oakes (Atypical), che oltre ad esserne creatrice sarà anche showrunner. A produrre Temple Hill e Picturestart.

Prima dell’arrivo dei musical Disney come “La Bella e la Bestia”, “Aladdin” ed “Il Re Leone”, “Grease” è stato il musical live-action che ha incassato di più, arrivando a vendere con la sua colonna sonora più di otto milioni di copie solo negli Stati Uniti.

A proposito della musica, componente fondamentale della pellicola e del musical da cui è tratta, non è ancora chiaro se e quanto The Rise of the Pink Ladies sarà una serie musicale e, quindi, conterrà dei numeri cantati e coreografati, o se si limiterà ad essere una dramedy. Sicuramente, però, i fan di “Grease” saranno pronti a dire la loro su questa nuova produzione.

[Via DeadlineHollyeood]