• Tv

Giuseppe Saccà nuovo CEO di 302 Original Content

Giuseppe Saccà prende il posto di Piero Crispino come AD di 302 Original Content, nata dalla trasformazione di 3zero2tv.

Con l’estate arrivano i cambi della guardia alla guida di diverse società mediali italiane: l’ultima news è la nomina di Giuseppe Saccà nel ruolo di CEO di 302 Original Content, società di produzione di contenuti originali del gruppo internazionale EMG. Prende il posto di Piero Crispino che lascia la guida della società dopo vent’anni di successi: Crispino è stato uno dei co-fondatori di 3zero2tv, che nel maggio 2021 è diventata, proprio sotto la sua direzione, 302 Original Content. Al suo posto subentra Giuseppe Saccà, già Direttore Generale e Responsabile dei contenuti della stessa società dal marzo 2021 e, tra l’altro, produttore di film pluripremiati come “Favolacce”, “La terra dell’abbastanza”, “La tenerezza”.

Ovviamente soddisfatto della new entry  l’Amministratore Delegato del Gruppo EMG Shaun Gregory, che ha definito Saccà “un profondo conoscitore dell’industria dei contenuti e della produzione audiovisiva in Italia, come dimostrato dai numerosi e importanti riconoscimenti conseguiti negli ultimi anni. Ha già ricoperto con successo per noi il ruolo di Direttore Generale e per tale ragione, in questa fase cruciale, la sua nomina ha rappresentato una scelta naturale, costituendo una leadership innovativa per l’azienda. Non vedo l’ora di lavorare a stretto contatto con lui e, a nome di tutti in EMG, gli auguriamo ogni successo.”

Non meno entusiasta il nuovo AD, ” consapevole di raccogliere una importante eredità“:

“Sono in corso importanti e repentini cambiamenti che stanno ridisegnano la fisionomia del mercato audiovisivo mondiale – ha evidenziato il nuovo AD – 302 Original Content punta ad allargare ulteriormente la sua presenza nel mercato con la consapevolezza di volere intercettare tali cambiamenti per trasformarli in opportunità.”

Che il mercato sia in trasformazione è fuori di dubbio. Vediamo come la nuova dirigenza, e come la società, cercherà di tenere testa ai cambiamenti.