Francesca Fialdini: “Da noi… a ruota libera non è ancora nata sul piano del contenuto. Mara Venier non mi lancia? È un mistero, le starò sulle balle…”

Nel corso di una lunga chiacchierata in diretta Instagram con cheTVfa, Francesca Fialdini ha parlato di Da noi… a ruota libera e non solo

Francesca Fialdini, che ha da poco terminato la stagione con Da noi… a ruota libera, tornerà a settembre proprio con il programma domenicale di Rai 1 che segue Domenica In e che riprenderà, come il talk show di Mara Venier, dal 19 settembre. Ieri, all’ora di pranzo, la conduttrice, che in autunno tornerà anche su Rai 3 con Fame d’amore, ha fatto una diretta con cheTVfa su Instagram, durante la quale ha conversato con Maria Zanghì, parlando proprio del suo programma e in qualche modo del rapporto con Mara Venier.

Da noi… a ruota libera sarà alla ricerca di una propria identità, dopo che l’ultimo anno e mezzo a causa della pandemia ha di fatto stravolto il programma nella propria idea originaria:

Sul piano del contenuto A ruota libera non è ancora nata: io mi devo dedicare insieme alla mia squadra di autori a dare un’identità più simile a quella che avevamo in mente prima di partire con questo progetto, che un po’ lo abbiamo fatto a Torino nei primi mesi, ma poi marcare l’identità del programma non è stato possibile fino in fondo.

La Fialdini ha raccontato poi anche alcuni inconvenienti tecnici che hanno segnato l’edizione realizzata dagli studi Fabrizio Frizzi:

Quest’anno avevamo uno studio nostro, ma la ruota non ruotava, cioè c’era proprio un difetto fisico. In più durante la diretta si sono rotte più volte le telecamere.

Dopo un passaggio su La Vita in Diretta, di cui ha ricordato i dissapori con Tiberio Timperi (“abbiamo avuto diversi scontri, diversi screzi: in due o tre ci siamo dovuti chiarire fuori dallo studio televisivo e dircele di santa ragione”) e per la quale ha fatto i complimenti ad Alberto Matano per la nuova impostazione data, Francesca Fialdini ha risposto a una domanda in cui le si chiedeva, se lo sapeva, il motivo per cui Mara Venier non la saluta mai passandole la linea.

“È un grande mistero, ce lo domandiamo tutti” ha esordito la conduttrice, che ha poi supposto: Le starò sulle balle...”. La Fialdini, infine, ha aggiunto:

L’ho incontrata due volte: una in studio, una ai palinsesti.

Ultime notizie su Francesca Fialdini

Tutto su Francesca Fialdini →