Focus ascolti: Primavera 2022, Rai1 al comando, Canale 5 segue, le ammiraglie in crescita

I dati di ascolto di questo scorcio della garanzia primaverile 2022 ed il confronto con il medesimo periodo del 2021

di Hit

Siamo giunti ad un mese dal termine della garanzia primaverile 2022, nella nostra speciale rubrica di Focus ascolti andiamo a vedere di dati relativi alle varie reti generaliste italiane nel periodo gennaio, aprile 2022, nelle varie fasce orarie, facendo naturalmente un confronto con il medesimo periodo dello scorso anno. I dati sono relativi al totale individui.

Partiamo dalla rete più vista che resta Rai1 con una media nel totale giornata del 18,43% di share, in crescita di un punto rispetto al medesimo periodo dell’anno passato. Rai1 è la rete che cresce di più fra tutte le generaliste. Segue al secondo posto Canale 5 con il 16,67% di share, in crescita dello 0,82% di share rispetto allo scorso anno. Terzo posto per Rai3 con una media del 7,08% di share, ma in calo di mezzo punto rispetto al 2021. Quarta piazza per Rai2 con il 4,4% di share, in calo dello 0,27% rispetto allo scorso anno. Quinto posto per Italia 1 con il 4,22% di share e una flessione dello 0,3% di share. Abbiamo poi al sesto posto sempre Rete 4 con il 3,84% di share, dato stabile rispetto all’anno passato. Chiude come al solito La7 con una media del 3,69% di share, pure qui dato sostanzialmente stabile. Il totale di tutte le altre reti fa il 41,68% di share, in calo dello 0,89% rispetto al 2021.

Rai1 dunque è la rete che cresce di più rispetto alla garanzia primaverile del 2021. Riscontriamo una crescita spalmata su tutte le fasce orarie di circa un punto percentuale. La fascia che cresce di più è quella del pomeriggio grazie a Oggi è un altro giorno più Vita in diretta, Il Paradiso delle signore e al tandem della domenica pomeriggio formato dalla Domenica in di Mara Venier e Da noi a ruota libera di Francesca Fialdini, crescita che per ora è dell’1,55% di share. Crescita esistente, ma più lieve nelle fasce del mattino, di circa mezzo punto percentuale ed un dato del 21,05% di share in prima serata, sopra di un punto rispetto al 2021,  grazie sopratutto alla straordinaria stagione dei Soliti ignoti.

Canale 5 pure cresce in tutte le fasce orarie, al di sotto del punto percentuale, soprattutto nelle fasce del mattino e del mezzogiorno con un più 1,5% di share. Il dato del prime time (15,52%) vede un incremento di un punto percentuale grazie alle buone performance dei suoi programmi di prima serata, C’è posta per te, Gf vip, Amici ed Isola, tutti programmi che sfociano poi anche in seconda serata, con un dato in questa fascia oraria che fa segnare un incremento dello 0,80% di share ed il 16,2%.  Rai3 accusa un calo generalizzato, anche se contenuto al di sotto del  punto di share, in tutte le altre fasce orarie, soprattutto in quella del mezzogiorno quando scende dello 0,98% di share  rispetto allo scorso anno.

Rai2 cresce di circa un punto nella fascia del mattino e mezzogiorno, grazie alla buona performance del rinnovato Fatti vostri, calando poi di circa mezzo punto in tutte le altre fasce, esclusa quella del primo mattino 7-9 dove sale dello 0,2% di share. Italia 1 flette in maniera omogenea in quasi tutte le fasce, ma al di sotto del mezzo punto, con un calo di un punto nella sola fascia del mezzogiorno, mentre Rete 4 è sostanzialmente stabile in tutte le fasce orarie, con un incremento di meno di mezzo punto nelle fasce del preserale e del pomeriggio, compensato da un calo nelle due fasce del mattino.

La7 abbiamo già detto che è sostanzialmente stabile rispetto allo scorso anno, con un leggero calo nelle fasce del mattino e delle prima serata, calo compensato da un incremento di circa mezzo punto nelle fasce del pomeriggio e del preserale. Per quel che riguarda il dato che comprende tutte le altre reti registriamo il calo più importante, di quasi 2 punti, nella fascia del mattino 9-12, ma anche il prime time e la seconda serata calano, solo di un punto però, rispetto al 2021.