Fenomeno Ferragni: l’intervista di Simona Ventura, l’incontro infruttuoso fra tv ed anti-tv

Rai 2 dedica la serata del 12 ottobre a Chiara Ferragni: prima il docufilm Unposted, poi l’intervista di Simona Ventura

Che cosa succede se l’anti-televisivo incontra la quintessenza del piccolo schermo? Niente di memorabile. Più che evento, l’intervista di Simona Ventura a Chiara Ferragni su Rai 2 è stata vento. Che passa senza lasciar traccia. Le prerogative per un incontro con i fiocchi c’erano tutte: la riluttanza in pausa nei riguardi della televisione dell’imprenditrice digitale, la cornice artistica, la costruzione della serata speciale. Ottimi ingredienti, ricetta scontata, che non ha contribuito ad arricchire l’analisi del fenomeno Ferragni, già scandagliato nel documentario Chiara Ferragni – Unposted in onda in prima serata.

Nessuno si aspettava un’intervista pruriginosa da parte di Simona Ventura, sebbene abbia dimostrato in passato di saper tener testa nei duelli tv. Tale consapevolezza non giustifica il compendio patinato dei traguardi professionali e umani della regina delle influencer, arricchito da qualche simpatico parallelismo fra la carriera delle due donne, diverse ma non troppo. Un panegirico scambiato per quadretto di presentazione al pubblico che ignora l’esistenza di Chiara Ferragni, che terrà sì a distanza le lusinghe della televisione, ma è ormai personaggio di costume. Una sabotatrice in piena regola, che a dispetto delle logiche ancora dominanti, ha conservato la notizia della seconda gravidanza e del sesso della nascitura per i follower di Instagram, rendendo di fatto trapassata l’intervista ancor prima della trasmissione.

Quando non ha calcato su luoghi comuni o è apparsa fuori dal tempo, la chiacchierata fra le due donne è stata illuminata da qualche lampo di scrittura, come il racconto dell’adolescenza solitaria o il karaoke in chiusura di Non mi basta più di Baby K. Troppi pochi per rendere leggendaria una delle più lunghe interviste concesse alla Rai da Chiara Ferragni, realizzata tralasciando alcuni dettagli anche nell’impianto scenografico. Quasi un set provvisorio per uno spazio da EXPO, tra un padiglione e l’altro, molto design ma poco tv, inadatto all’occasione, virale solo in potenza.

Fenomeno Ferragni, Simona Ventura intervista Chiara Ferragni su Rai 2: anticipazioni

Nel giorno in cui ha annunciato di essere incinta di una bambina, Chiara Ferragni è protagonista assoluta della prima serata di Rai 2. Stasera, lunedì 12 ottobre, andrà infatti in onda Fenomeno Ferragni, uno speciale interamente dedicato alla regina italiana dei social. Alle 21.20 è prevista la trasmissione di Chiara Ferragni – Unposted, documentario del 2019 che spiega le origini e lo sviluppo del successo dell’imprenditrice digitale lombarda. Dopo aver ottenuto una candidatura ai Nastri d’Argento e aver conquistato l’attenzione della stampa al Festival del Cinema di Venezia, il film arriva in prima visione su Rai 2.

Al termine del documentario, Chiara Ferragni sarà intervistata da Simona Ventura all’interno di uno degli spazi creativi del MAXXI – Museo Nazionale delle Arti del XXI Secolo di Roma. Una delle prime e lunghe interviste che la donna concede alla televisione, da cui si è sempre tenuta piuttosto alla larga nel corso della sua carriera, ormai decennale. L’incontro fra Chiara Ferragni e la conduttrice permetterà al pubblico di conoscere meglio gli aspetti della vita professionale dell’influencer, costantemente alle prese con le copertine dei magazine di moda, i servizi fotografici per i social e la gestione del proprio brand. Inoltre, sul filone del docu-film, si ripercorrerà la storia dietro all’ascesa di Chiara Ferragni nel mondo del business tramite Instagram, vetrina commerciale che è anche una finestra nella quotidianità di più di 21 milioni di persone, per cui nutre un profondo senso di responsabilità.

Tvblog seguirà Fenomeno Ferragni e l’intervista esclusiva di Simona Ventura e Chiara Ferragni. Al termine, la consueta recensione. Come se la caverà la conduttrice nei panni dell’intervistatrice?