Eurovision Song Contest 2022: Bologna in pole position per ospitare la manifestazione

La città emiliana è in pole position per ospitare l’edizione in terra italiana dell’importante manifestazione musicale europea

di Hit

Milano, Torino, Bologna, Rimini e Pesaro sono le cinque città finaliste in lizza per ospitare l’edizione 2022 dell’Eurovision Song Contest in programma il prossimo mese di maggio nel nostro paese. Dopo la straordinaria vittoria dei Maneskin a Rotterdam l’Italia ha acquisito il diritto ad ospitare la celebre manifestazione musicale europea ed è partita subito dopo la corsa di alcune città italiane per ospitarne la fase finale. Nella pattuglia iniziale c’erano Acireale, Alessandria, Bologna, Genova, Milano, Palazzolo Acreide, Pesaro, Rimini, Roma, Sanremo e Torino.

Proprio nei giorni scorsi presso queste città è arrivata la Commissione Rai/EBU per controllare la loro idoneità ad ospitare la manifestazione. Dopo queste ispezioni la rosa di città candidate ad ospitare l’Eurovision song contest 2022 si è ristretta a cinque pretendenti: Milano, Torino, Bologna, Rimini e Pesaro. I sindaci delle cinque città finaliste hanno espresso la loro soddisfazione rispetto alla presenza della loro città nell’ultima cinquina e si sono detti pronti ad ospitare la prestigiosa manifestazione musicale europea, sottolineando come la loro città abbia tutte le strutture adatte per lo svolgimento di questo evento.

La decisione rispetto alla città che ospiterà l’Eurovision song contest 2022 dovrebbe essere presa nei prossimi giorni, ma secondo alcune indiscrezioni che abbiamo avuto modo di raccogliere pare che ci sia una sede che abbia al momento più chance ad ospitare questo evento e si tratta di Bologna. Sono due le potenziali sedi qualora Bologna si aggiudichi l’ospitalità dell’Eurovision song 2022, ovvero l’Unipol Arena di Casalecchio di Reno ed il Padiglione 37 di Bologna Fiere. Due location molto ampie e attrezzate con tutti i servizi necessari per ospitare un evento cosi importante come l’Eurovision, che naturalmente attirerà tantissima gente da ogni parte dell’Europa e anche oltre.

La decisione dunque dovrebbe essere presa nei prossimi giorni, vedremo dunque se Bologna si aggiudicherà la sede dell’Eurovision song contest 2022, o se al fotofinish sarà superata da una delle altre quattro città finaliste: Milano, Torino, Bologna, Rimini e Pesaro. Nel frattempo sono iniziate le polemiche rispetto alla bocciatura di Roma quale sede della prossima edizione dell’Eurovision, bocciatura che diventa ancora più amara per la città eterna, visto che i Maneskin, il gruppo italiano che ha vinto Rotterdam 2021 e che ci ha permesso  quindi di ospitare l’edizione 2022 di questa manifestazione è proprio romano. Per quel che riguarda il capitolo conduzione è ancora tutto in fieri e qualsiasi ipotesi sarà valutata a tempo debito.

Ultime notizie su Eurovision Song Contest

Eurovision Song Contest: nel 2013 sarà organizzato dalla Svezia.

Tutto su Eurovision Song Contest →