• Tv

DAZN: le lamentele degli abbonati arrivano già alla prima partita. La replica di DAZN: “Non c’è mai stato un down”

Oggi, inizia la Serie A con la partita Inter-Genoa e non sono mancate segnalazioni sui primi disservizi da parte di DAZN.

Aggiornamento 21:45

A seguito delle lamentele degli abbonati DAZN, condivise sui social durante Inter-Genoa e Hellas Verona-Sassuolo, da DAZN precisano che la piattaforma non ha mai avuto un down e che sta funzionando correttamente.

All’inizio delle partite di oggi pomeriggio, c’è stato uno spike (picco) di qualche minuto su una delle CDN globali. Successivamente, però, tutto è ripreso correttamente.

“DAZN down”: le lamentele degli abbonati arrivano già alla prima partita

Oggi, venerdì 21 agosto 2021, è tornata la Serie A, con le prime due partite di questa stagione, Inter-Genoa e Hellas Verona-Sassuolo, in onda dalle ore 18:30. Questa sera, a partire dalle ore 20:30, andranno in onda Empoli-Lazio e Torino-Atalanta. Le partite andranno in onda tutte su DAZN, con la partita della Lazio, che andrà in onda anche su Sky.

Gli occhi erano (e saranno) inevitabilmente tutti puntati sulle performance della piattaforma di DAZN Group che trasmetterà la massima serie per il prossimo triennio.

A giudicare da quanto accaduto in questi primi minuti di campionato, molti abbonati DAZN hanno lamentato una serie di disservizi, rendendo pubblico il loro malcontento sui social, specialmente su Twitter.

L’hashtag #DAZN, accompagnato da un’ulteriore hashtag più indicativo, #DAZNdown, è, al momento della pubblicazione di questo articolo, al primo posto delle tendenze su Twitter.

Chi si è lamentato, ha postato eloquenti immagini e brevi video riguardanti la natura dei disservizi riscontrati in questi minuti, lasciando poco spazio ad equivoci: interruzioni con buffering, schermi neri, bug, calo della qualità, in breve, impossibilità di assistere alla partita o di farlo in modo fluido.

Ovviamente, per dovere di cronaca, è corretto asserire che il disservizio non ha riguardato tutti gli abbonati. Sui social, c’è anche chi ha sottolineato l’efficienza del servizio o perlomeno, chi ha parlato di disservizio trascurabile, durato pochi istanti.

Tra coloro che hanno lamentato disservizi, inoltre, ci sono molti abbonati che hanno anche voluto mettere in chiaro la qualità della loro connessione e che, quindi, il malfunzionamento dipenderebbe solo da DAZN.

I disguidi hanno riguardato sia gli spettatori della partita dei Campioni d’Italia che quelli del match tra il Verona e il Sassuolo.

Non sono mancati, ovviamente, anche tweet ironici con alcuni abbonati che auspicano un accordo tra DAZN e Sky.

Ricordiamo che solo i possessori del TimVision Box, sostanzialmente, hanno un’alternativa concreta in caso di malfunzionamento di DAZN. Il DAZN Tv Box, lanciato recentissimamente, infatti, è destinato solo a chi è privo di connessione a internet a banda-ultra larga.