• Tv

DAZN Channel: il canale di backup è disponibile sul 409 del digitale terrestre

DAZN Channel, il canale di backup di DAZN, è disponibile sul canale 409 del digitale terrestre a partire da lunedì 9 agosto.

DAZN Channel, il canale di backup di DAZN che sarà accessibile agli abbonati in caso di disservizi con lo streaming, è disponibile sul canale 409 del digitale terrestre da lunedì 9 agosto 2021.

Il nuovo canale è stato inserito sul Mux Cairo Due, dove si trovano i canali La7 e La7d, e trasmette in alta definizione 1920 x 1080 H.264, con codifica Nagravision. L’affitto delle frequenze costerebbe a DAZN circa 3 milioni di euro l’anno.

Il canale di backup sarà riservato solamente alle 7 partite, per ogni giornata di Serie A, sulle quali DAZN detiene i diritti in esclusiva. Le altre tre partite di Serie A, che verranno trasmesse anche da Sky, quindi, non saranno disponibili per la visione su DAZN Channel.

In un’intervista concessa a Il Corriere della Sera circa un mese fa, Veronica Diquattro, amministratore delegato di Dazn Italia e Spagna, aveva dichiarato che il canale backup è stato pensato anche per gli abbonati che vivono nelle cosiddette aree bianche, non raggiunte dalla fibra o dal wi-fi:

Tutte le partite saranno trasmesse in streaming su tutto il territorio nazionale. Nelle zone bianche, in quelle in cui non arriva la fibra o il wi-fi, ci sarà la possibilità di utilizzare il digitale terrestre. DAZN ha infatti acquisito le frequenze dal gruppo Cairo e potrà garantire la visione della rete anche nelle zone più impervie. Si tratta di frequenze DTT utilizzabili solo per chi, in quelle zone, avrà a disposizione un decoder per il digitale terrestre.

Resta da capire, quindi, quali saranno le modalità di visione.

Per quanto riguarda gli abbonati che hanno sottoscritto un’offerta di TimVision che include la visione di DAZN, sul nuovo TimVision Box, sarà possibile accedere al canale di backup, collegando semplicemente l’antenna del digitale terrestre.

Per quanto concerne gli abbonati Sky che utilizzano esclusivamente Sky Q anche per il digitale terrestre, l’unica notizia nota è che Sky, dal 2018, trasmette, sul digitale terrestre, con la codifica Nagravision.

Per tutti i possessori di un decoder, infine, è ipotizzabile l’utilizzo di una smartcard.