Live non è la d’Urso, Dayane Mello contro Franco Oppini. Su Rosalinda “Non mi ha mai fatto mai capire cosa volesse”

Dayane Mello sfida le 5 sfere e parla dei rapporti all’interno della casa del GFVIP. Attacca Franco Oppini: “Ha fatto una figura di m***a”

Le cinque sfere di Live non è la d’Urso questa sera sono tutte per Dayane Mello. La quarta classificata dell’ultima edizione del Grande Fratello VIP ne ha per tutti. Barbara d’Urso ha accolto la bella modella nel suo salotto ed ha aperto vari capitoli, proprio a partire dalla sua avventura nella casa più spiata d’Italia:

Sono stata sempre me stessa in questo percorso. Il Grande Fratello VIP ci ha messo in gioco, ed è difficile prendere in mano le proprie sensazioni e gestire in un modo normale tutto, perché si è sempre in gioco e ognuno ha le sue strategie.

Sono stati tanti gli episodi che l’hanno resa protagonista dell’edizione più lunga del reality show condotto da Alfonso Signorini. Tra questi il presunto avvicinamento con Francesco Oppini che aveva incuriosito tanto, soprattutto perché il commentatore sportivo è fidanzato:

Ho avuto una bella chimica con Francesco, eravamo super amici e ci siamo divertiti. Per delle cose che ha fatto o detto nei confronti delle donne mi hanno fatto cambiare idea, mi è dispiaciuto di più per questo.

Cristina, la fidanzata di Oppini, settimana scorsa a Domenica Live non le aveva mandate a dire affermando che certi comportamenti di Dayane non le son piaciuti.

Nessuno dei due ci ha provato con l’altro. Lui ci sa fare, ma è molto innamorato di Cristina.

Dayane Mello conclude questa parentesi con un’affermazione che lascia una mezza insinuazione: “è un giocherellone, avrà giocato anche con altre donne, chi lo sa…

Hanno fatto discutere le affermazioni di Franco Oppini, il papà di Francesco, che durante una diretta instagram ha parlato di una telefonata avuta con Jerry Calà. In questa telefonata Oppini ha elogiato suo figlio chiamandolo “eroe” perché lui ha resistito alla bellezza di Dayane, ma l’uscita non è certamente delle più sobrie: Io me la sarei già sco***a al posto suo”.

Dayane sentenzia:

Non so se ridere o piangere di questa sua battuta. Ha fatto una figura di m***a.

Si prosegue sul filo dei rapporti costruiti nella casa. Chiaramente non manca una menzione alla travagliata amicizia con Rosalinda Cannavò:

Ci siamo prese al primo sguardo, l’ho scelta nel momento in cui ho visto che era una brava ragazza. Le ho fatto capire che era lavoro, non la vita reale. In cinque mesi e mezzo lei ha avuto troppi alti e bassi, e io ero troppo sotto nel gioco.

Le cose poi non sono proseguite nel migliore dei modi:

Non era stimolante stare insieme a lei. Dopo un po’ consumava la mia energia. Mi sono così aggrappata a nuove energie. Lei non mi ha mai fatto mai capire cosa volesse. Per me il GFVIP era un lavoro, e avevo un obiettivo. Volevo anche dimostrare chi sono.

Ecco in che rapporti sono adesso:

Ci sentiamo su Whatsapp, siamo amiche. Quando passerà questo brutto momento, che tutti stiamo vivendo, ci incontreremo. Ma adesso non è il momento.

Fuori dall’Italia, in Brasile, i media ha seguito da vicino le gesta di Dayane Mello, spesso e volentieri accusando la tv italiana di essere complice di una discriminazione nei confronti della modella. Così non è come conferma la diretta interessata:

L’Italia mi ama e mi ha dato tanto, penso che noi abbiamo un pubblico molto a favore delle donne in Brasile. La situazione con Oppini, i commenti con Balotelli, sono stati episodi percepiti in maniera diversa in Brasile.

 

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Live Non è la d'Urso

Tutto su Live Non è la d'Urso →