Bianca Guaccero interviene sull’episodio di ieri di Detto Fatto: “Sono certa della buona fede del gruppo autorale”

Bianca Guaccero interviene in serata per commentare quanto avvenuto ieri a Detto Fatto: “Mi prendo parte della responsabilità di ciò che è accaduto”

È stata una giornata tormentata quella che ha dovuto affrontare oggi il gruppo di lavoro di Detto Fatto. Prima di arrivare alle parole affidate a un post Instagram da parte di Bianca Guaccero, conduttrice del programma di Rai 2, ricostruiamo brevemente quanto avvenuto.

Questa mattina in seguito alla pubblicazione da parte di Trash Italiano diventa virale un video in cui la tutor Emily Angelillo mostra come fare la spesa “in maniera sexy”. Le reazioni non sono unanimi e ben presto arriva una forte ondata d’indignazione sui social, a cui più tardi segue anche una presa di posizione del direttore di Rai 2, Ludovico Di Meo, e anche dell’amministratore delegato Rai Fabrizio Salini, che arriva addirittura a mettere in discussione il futuro del programma.

Nel frattempo è saltata oggi pomeriggio la messa in onda di Detto Fatto e la Rai ha già comunicato che non andrà in onda neanche domani (e potrebbe non tornare in onda fino a lunedì prossimo, come vi abbiamo anticipato). La Guaccero ha deciso di rispondere a tutte le critiche e le accuse piovute in giornata solo in serata, dopo che durante la giornata di oggi nessun membro della trasmissione, né fra gli autori né fra i componenti del cast aveva preso pozione sull’accaduto.

Sono una donna, una mamma single, che combatte ogni giorno per ciò in cui crede… soprattutto nella difesa della categoria che rappresento.. la donna… ho sempre lavorato proponendo di me una immagine molto lontana da quella della donna oggetto… cercando di abbattere qualsiasi muro di pregiudizio e maschilismo… ma sono la conduttrice di un programma, mi prendo parte della responsabilità di ciò che è accaduto. Chiedendo scusa a tutti, per la superficialità con cui è stata gestita questa situazione da parte di tutta la nostra squadra.
Sono certa della buona fede del gruppo autorale che lavora da mesi, cercando di confezionare, con grandissima fatica, un programma dignitoso e allegro nonostante tutte le difficoltà della situazione pandemica che stiamo vivendo. Il tutorial in questione, doveva aderire a dei toni comici e surreali, da non prendere sul serio, ma che stavolta ci sono venuti male. Perciò mi scuso io a nome di tutta la mia squadra, con tutte quelle persone che si sono sentite colpite da questo triste siparietto. Come sempre ho fatto nella mia vita, mi adopererò affinché tutto questo non succeda mai più.

Queste parole serviranno a stemperare il clima o ormai il destino di Detto Fatto è segnato?

Ultime notizie su Detto Fatto

Tutto su Detto Fatto →