• Tv

Belve, il miglior acquisto di stagione per Rai 2

Francesca Fagnani si conferma un’ottima intervistatrice, con un preciso marchio di fabbrica

Dopo l’infelice esperienza di Seconda Linea, Francesca Fagnani è tornata in grande spolvero nella seconda serata di Rai 2 con Belve, il programma di interviste condotto per tre edizioni su Nove.

Finora le nuove proposte della rete hanno visto come reparto di ostetricia direttamente il canale diretto da Ludovico Di Meo (Anni 20, Seconda linea, Game of Games, La Caserma), peraltro senza conseguire risultati lusinghieri per quanto riguarda l’Auditel. Stavolta si è scelto di importare una trasmissione rodata, con qualche anno di vita alle spalle. Una strategia che potrebbe essere riutilizzata per non incorrere in spiacevoli sorprese alle ore 10 del mattino seguente, anche se l’usato sicuro non è automaticamente garanzia di successo.

A prescindere dagli ascolti, Belve nel passaggio da Nove a Rai 2 ha mantenuto una sua identità. Una rigenerazione per la Fagnani, che nel confusionario Seconda Linea al fianco di Alessandro Giuli appariva invece spaesata.

Qui invece la giornalista riacquista la sua autorevolezza. In uno studio dai colori spenti ma che richiamano nella scenografia le belve del titolo, si rivolge all’ospite utilizzando l’allocutivo lei. In altri tempi sarebbe parso scontato, ma nell’ipertrofia di talk show in cui domina invece il tu si tratta quasi di un’eccezione, anzi di un vero e proprio marchio di fabbrica.

Dal punto di vista della prossemica, l’ospite e l’intervistatrice sono seduti l’uno di fronte all’altra in maniera ravvicinata su sgabelli non proprio bassi. La costante postura eretta della giornalista – che armeggia un taccuino – e l’assenza di un tavolo tolgono un po’ di calore all’intervista, compensati tuttavia dall’atteggiamento empatico della Fagnani, che non trattiene le risate davanti a una battuta brillante del suo ospite.

 

Belve, anticipazioni prima puntata 14 maggio 2021

Dopo tre edizioni su Nove, Francesca Fagnani trasferisce il suo Belve su Rai2. Stasera alle 22.55 in onda dagli studi Dear di Roma esordisce il programma di interviste nel quale la giornalista colloquia con personaggi del mondo dello spettacolo, della politica, dello sport o della società civile.

Sono dieci le puntate previste in questo nuovo ciclo. La Fagnani intervisterà solo donne disposte a raccontarsi senza intermediazioni, ad accezione di due personaggi maschili. Anche nelle precedenti edizioni si è seguito questo modus operandi. La giornalista ha avuto nel corso delle sue tre edizioni ospiti come Annamaria Bernardini de Pace, Adriana Faranda, Alessandra Mussolini, Roberta Bruzzone, Francesca Immacolata Chaoqui, Cristina Pinto, Simona Ventura, Alba Parietti, Giuliana De Sio, Mara Carfagna, Giorgia Meloni, Paola Turci, Marisella Federici, Andrea Delogu, Annalisa Chirico, Alda D’Eusanio, Claudia Gerini, Maria Giovanna Maglie, Barbara Palombelli, Katia Ricciarelli, Elisa Di Francisca. Due soli gli uomini intervistati: Massimo Giletti ed Alfonso Signorini.

Ospiti dell’esordio su Rai2 di Belve saranno Arisa e Rosalinda Celentano. La prima, al secolo Rosalba Pippa, è reduce dalla partecipazione al Festival di Sanremo 2021. Alla kermesse canora si è presentata con il brano Potevi fare di più, scritto per lei da Gigi d’Alessio. La seconda, figlia di Adriano Celentano e Claudia Mori, ha partecipato alla scorsa edizione di Ballando con le Stelle condotto da Milly Carlucci.

Nella seconda puntata ci saranno invece Bianca Berlinguer e Sabina Began, mentre nelle prossime per la politica sono previste Virginia Raggi e Laura Ravetto. Vedremo anche Asia Argento, Sonia Bruganelli e Anna Carrino, moglie del boss del clan dei casalesi.

In un’intervista a Repubblica, Francesca Fagnani ha rivelato di aver ricevuto il quarto rifiuto consecutivo dall’onorevole di Italia Viva ed ex Ministra per le Riforme Costituzionali e per i Rapporti con il Parlamento Maria Elena Boschi. Un altro no è arrivato dalla leghista e avvocata Giulia Bongiorno.

Francesca Fagnani è alla seconda esperienza su Rai 2, dopo la parentesi di Seconda linea al fianco di Alessandro Giuli, chiuso dopo due puntate.

Subito dopo la prima puntata, sarà disponibile su TvBlog la recensione di Belve.