Bella Ma’ su Rai2 con Pierluigi Diaco: scelti i 20 concorrenti, pillole al via il 15 agosto, speciale il 9 settembre

Bella Ma’ su Rai2 dal 12 settembre 2022 al 4 maggio 2023: provini chiusi, cast definito, ecco come funzionerà il nuovo programma di Pierluigi Diaco

Si avvicina la messa in onda di Bella Ma’, il nuovo programma di Pierluigi Diaco in onda su Rai2 a partire da lunedì 12 settembre alle ore 15.15 che ha l’obiettivo di mettere a confronto due generazioni apparentemente molto distanti, ma unite dai social network. Da due settimane su tutti e tre i canali generalisti della tv pubblica sono partiti i teaser della trasmissione, mentre dal 12 agosto sarà disponibile lo spot ufficiale.

Il battage pubblicitario comprenderà anche la messa in onda, dal 15 agosto tutti i giorni dal lunedì al venerdì alle 14 su Rai2, di una pillola di 5 minuti (il titolo è Aspettando Bella Ma’ ) che il 9 settembre avrà il suo epilogo, con un appuntamento speciale da 45 minuti sempre alle ore 14.

I casting che si sono tenuti a giugno negli studi Dear Fabrizio Frizzi sono ultimati: circa 400 gli aspiranti concorrenti selezionati, 200 giovani della generazione Z tra i 18 e i 25 anni, 200 boomer over 55 anni, in rappresentanza delle 20 regioni italiane.

Il cast, dunque, è definito e sarà composto da 20 concorrenti, 10 della generazione Z (18-25 anni) e 10 boomer (55-90 anni), equamente divisi tra titolari e riserve. Spetterà a loro confrontarsi e sfidarsi in quiz di cultura generale e challenge creative, da realizzare utilizzando Tik Tok, Instagram e Facebook.

A completare il cast ci sarà una giovane band (cinque componenti, cantante donna) e una presenza fissa non ancora svelata che curerà una rubrica in tutte le puntate (ad ognuna delle quali prenderà parte un ospite diverso).

Bella Ma’, format originale firmato da Diaco con Maurizio Gianotti, Filippo Mauceri e Andrea Amato, è un progetto televisivo iniziato addirittura a gennaio scorso, con un gioco di squadra che dalle parti della Rai si vede assai di rado. Sono coinvolti, infatti, la direzione di genere Daytime guidata da Simona Sala (prima di lei, fino a qualche mese fa, c’era Antonio Di Bella), Rai Casting, RaiCom, Rai Play e i Centri di produzione. Ad aprile 2022 è partita ufficialmente la campagna di comunicazione della Rai, mentre il 4 maggio 2023 si concluderà la messa in onda (di giovedì, perché venerdì 5 maggio avrà inizio il Giro d’Italia, trasmesso proprio da Rai2).

Il “talent di parola“, come lo ha battezzato Diaco, in Rai dal 1996, è curato da Sabina Ceresani, prodotto da Monica Flores, con la supervisione di Daniele Cerioni. La regia è di Salvatore Perfetto.