Amadeus, dal trionfo di Sanremo agli affanni del sabato sera: è la tv, bellezza

Amadeus ossia il nuovo Pippo Baudo ossia il Re Mida della tv ossia il trionfatore di Sanremo… alle prese con gli affanni del sabato sera di Rai1

È la tv, bellezza. Amadeus, in pochi giorni, è passato dal trionfo del Festival di Sanremo agli affanni del sabato sera. Il tutto senza particolari colpe, se non quella sostanzialmente di aver accettato la richiesta della Rai di guidare l’ennesima nuova versione di Affari tuoi, tra i formati televisivi più logorati nella storia dei formati televisivi logorati (qui la recensione del nostro Marcello Filograsso). Perché la tv non preserva, ma quasi sempre spreme, insiste, sfrutta, cavalca.

Amadeus, giustamente considerato il vero vincitore di Sanremo 2022, per la seconda edizione consecutiva alle prese col dannato covid, che ha condizionato l’evento in più aspetti, e ribattezzato un  po’ trasversalmente come il nuovo Pippo Baudo, si è guadagnato sul campo la riconferma alla direzione artistica del Festival, con tanto di contratto biennale. Di lui è stato apprezzata non soltanto la perfomance televisiva, sulla quale onestamente c’erano ben poche perplessità, ma soprattutto la capacità di intercettare i gusti musicali più contemporanei e, in parte, anche dei target di pubblico più giovane.

Tutto giusto, tutto bello e tutto avvalorato da una storia professionale dal sapore di lezione di vita anche per le persone comuni: Amadeus re Mida del piccolo schermo (incredibile, ma nel 2022 c’è ancora chi ritiene che esistano volti tv la cui presenza in video si traduca in automatico in garanzia di successo).

Ma non abbastanza per evitare ad un professionista ormai entrato nella storia della televisione gli affanni del sabato sera, con Affari tuoi formato Famiglia battuto regolarmente e nettamente da una corazzata come C’è posta per te. Affanni che si traducono anche in disperati tentativi di resistenza, con movimenti di palinsesto (Affari tuoi spostato in access prime time e I Soliti Ignoti portato in prima serata – qui le anticipazioni sugli ospiti di domani sera) che nella concretezza non hanno condotto a risultati percettibili (neanche contro la prima puntata di Amici di Maria De Filippi).

Per (sua) fortuna I Soliti ignoti negli altri giorni della settimana e nello slot tradizionale dell’access prime time resta certezza per la rete ammiraglia della tv pubblica (battendo quasi sempre Striscia la notizia). E per la sua invidiabile carriera, che, a questo punto, non ha molto altro (inteso come ‘più’) da chiedere. Se non, dargli la forza in futuro per proferire qualche no di fronte a eventuali nuove richieste kamikaze di Mamma Rai.

Ultime notizie su Amadeus

Tutto su Amadeus →