All or Nothing: Juventus su Prime Video dal 25 novembre

All or Nothing: Juventus: c’è la data ufficiale. Arriverà su Amazon Prime Video il 25 novembre e racconterà la stagione scorsa del club bianconero

Poco fa Amazon ha annunciato che All or Nothing: Juventus sarà disponibile su Prime Video a partire dal prossimo 25 novembre. Si tratta – come svelato in anteprima da TvBlog a febbraio 2021 – della serie che racconta la scorsa stagione (2020-21) della squadra bianconera allora allenata da Andrea Pirlo. E lo fa seguendo dall’interno – degli spogliatoi, della società, dello stadio, del centro di allenamento, gli eventi più importanti.

All or Nothing: Juventus fa parte del franchise All or Nothing che annovera già le docu-serie calcistiche All or Nothing: Manchester City e il più recente All or Nothing: Tottenham Hotspur. Produzioni che sono servite anche ad alimentare i miti di Guardiola e di Mourinho, tra gli allenatori più prestigiosi al mondo.

Il paradosso per i tifosi della Juventus è che la serie di Amazon racconterà la stagione più complicata dell’ultimo decennio bianconero, finita con la vittoria della Coppa Italia e con la conquista, in extremis, del quarto posto utile per la qualificazione alla Champions League.

Per l’Italia si tratta del primo prodotto televisivo che mostra, con approccio documentaristico, le dinamiche di una squadra di Serie A.

La scelta della Juventus da parte di Amazon è facilmente motivabile: il club di Torino è quello che conta più tifosi in Italia (tradotto: ha il bucino di utenza più largo) e negli ultimi anni si è dimostrato il più vincente, almeno per quanto concerne i confini nazionali.

Infine, un dettaglio, non secondario: All or Nothing: Juventus racconterà anche l’ultima stagione in Italia di Cristiano Ronaldo, calciatore-brand che meriterebbe da solo una serie tv tutta sua (per il momento esistono il documentario Cristiano Ronaldo – Il mondo ai suoi piedi di Benedict Cumberbatch, risalente a giugno 2025, e quello uscito nel 2015 , prodotto dal regista inglese Anthony Wonke, intitolato Ronaldo).