• La7

Focus Ascolti – La prima puntata di Servizio Pubblico su La7

L’analisi degli ascolti della prima puntata di Servizio Pubblico su La7

di Hit

La base di partenza era il 6,61% di share ed i circa 1,4 milioni di telespettatori dell’ultima puntata in multipiattaforma della scorsa stagione, il dato quindi praticamente raddoppiato della prima puntata di ieri sera è l’ottimo viatico dell’esperienza 2012-2013 di Servizio pubblico su La7. Ribadiamo dunque il dato di ieri sera che è stato di 2.986.000 telespettatori pari al 12,99% di share, con il 10,15% nel target 25-54 anni, pari a 1.001.000 telespettatori. Certo siamo ancora un po’ lontani dalla media di 5.431.000 telespettatori pari al 20,59% di share dell’ultima edizione di Annozero su Rai2, ma davvero un ottima partenza per questa nuova avventura di Santoro in quel di La7.

La curve dello share minuto per minuto che vi abbiamo mostrato nell’analisi auditel complessiva della serata di ieri, ci dice della linea nera di Servizio pubblico che si stacca piuttosto nettamente, rispetto alle altre proposte di La7, compreso il Telegiornale di Enrico Mentana, scorrendo a metà strada nella corsia che va dal 10 al 15% di share e toccando in seconda serata la linea del 20% di share. Il picco in valori assoluti di questa prima puntata si registra alle ore 21:53 con 3.741.669 telespettatori, ma con una media per tutta la prima serata di 3,5 milioni, fino ad arrivare ad i quasi 2 milioni di fine emissione, durante il momento delle vignette di Vauro.

Analizzando il dato di ieri sera per target, vediamo ora il profilo del pubblico che ha seguito la prima di Servizio Pubblico. Per quel che riguarda il sesso è pari fra maschi e femmine con una leggerissima prevalenza di pubblico maschile che risulta essere il 50,84% a fronte del 49,16% di pubblico femminile. Per quel che riguarda l’età abbiamo per il 39,15% gli over 65, quindi per il 22,44% la fascia 55-64 anni, 15,27% 45-54 anni, 9,31% 35-44 anni, 8,94% 25-34%, 3,75% 15-24 anni e per poco più dell’1% la fascia 4-14 anni. Per quel che riguarda le classi socio economiche, molto alta la percentuale sul totale del pubblico che ha seguito ieri sera Servizio Pubblico della classe MA con il 40,02%, segue la classe AA con il 26,56%, segue la MB con il 19,32%, AB 8%, BA 5,12% e BB con lo 0,87%. Vediamo ora la composizione del pubblico della puntata di ieri sera di Servizio Pubblico per livello d’istruzione ed in quali regioni è stato più e meno seguito.

Partiamo da nessuna istruzione per l’1,17%, elementare 17,66%, media inferiore 28,20%, media superiore 39,02% e laurea per il 13,96%. La regione in cui Servizio Pubblico ieri ha ottenuto lo share più alto è la Valle d’Aosta con il 28,72%, segue l’Emilia Romagna con il 19,41%, quindi il Friuli Venezia Giulia con il 18,78% di share. La regione in cui ha ottenuto lo share più basso è la Basilicata con il 4,13%, seguita dalla Puglia con il 5,89%, quindi la Campania con l’8,82% di share.

I Video di TvBlog