In attesa di Lost 4, i nuovi personaggi

Lunedì è vicino, e molti avranno segnato la data del 7 aprile sul calendario, non per l’inizio dell’ultima settimana di campagna elettorale, ma per l’inizio della prima tranche della quarta stagione di “Lost”, preceduta dal video “Quattro dieci” dei Subsonica.In realtà, tutto il weekend sarà dedicato ai misteri dell’Isola, con la riproposizione dell’ultimo episodio della

LostLunedì è vicino, e molti avranno segnato la data del 7 aprile sul calendario, non per l’inizio dell’ultima settimana di campagna elettorale, ma per l’inizio della prima tranche della quarta stagione di “Lost”, preceduta dal video “Quattro dieci” dei Subsonica.

In realtà, tutto il weekend sarà dedicato ai misteri dell’Isola, con la riproposizione dell’ultimo episodio della terza stagione, le due parti di “Attraverso lo specchio”, sia sabato -alle 21:50- che domenica -alle 23:05- seguite dallo speciale “Passato, presente e futuro”. Per chi non avesse resistito ed abbia già, per vie alternative, seguito questi episodi, l’appuntamento per le 5 nuove puntate sarà sulla Abc il 24 aprile.

Intanto, dopo il saltonon proseguite se non volete sapere proprio nulla-, potete trovare una breve presentazione dei nuovi personaggi che affolleranno l’isola: i cosiddetti “boaties”, ovvero chi è presente sulla nave da cui proviene Naomi (Marsha Thomason), i cui nomi sono Daniel Faraday, Miles Straume, Charlotte Lewis e Frank Lapidus. Anche se, oltre a loro, saranno presenti personaggi minori. Ma si sa: in “Lost” chiunque può essere importante.

Jeremy DaviesDaniel Faraday: è il fisico del gruppo, ma anche il più svitato. Fin dalle prime immagini dei suoi flashback si avverte un personaggio molto sensibile, più vicino al gruppo di naufraghi che dei suoi compagni di viaggio. In passato si è occupato di elettromagnetismo, ed ha condotto esperimenti -anche al limite della legalità- all’università di Oxford. Nonostante il curriculum, mostra segni di instabilità e strani problemi di memoria. Assumerà un ruolo fondamentale per i misteri dell’isola in un episodio. E’ interpretato da Jeremy Davies, visto al cinema in “Salvate il soldato Ryan”.

Ken LeungMiles Straume: sull’isola arriva anche un “acchiappa-fantasmi”. Vero o fantomatico, lo lasciamo dire a voi. Quel che è certo è che a Miles interessa ben altro, sia prima che dopo il suo arrivo nel mondo di “Lost”. Non gli sarà facile guadagnarsi la fiducia dei protagonisti, anche per via dell’arroganza con cui ammette il vero l’obiettivo principale della sua missione. Veste i suoi panni Ken Leung, apparso nel primo “Saw”.

Rebecca MaderCharlotte Lewis: è l’altra donna, oltre a Naomi, che ha l’onore di conoscere i naufraghi. E’ un’antropologa di origini inglesi il cui lavoro, ad un certo punto, fornirà un interessante indizio per chi vuole svelare i misteri creati da J.J. Abrams. Dietro a quel suo viso angelico si cela una donna tenace, che sa quello che vuole e si fa pochi scrupoli pur di ottenerlo. Il suo atterraggio sull’isola non sarà dei più felici, così come il suo primo incontro con alcuni viaggiatori dell’Oceanic 815. Il ruolo è stato affidato a Rebecca Mader, che nella stessa stagione è apparsa in una puntata di “Private practice”.

Jeff FaheyFrank Lapidus: il pilota del mezzo che ha portato sull’isola gli altri boaties. Di lui si sa poco, a parte che è molto bravo nel suo lavoro e che dei quattro del nuovo gruppo è quello meno “preparato” ma più consapevole che la sorte gli ha già sorriso una volta, e segue lo scorrere degli eventi con meno trepidazione rispetto agli altri. Gli presta il volto Jeff Fahey (“Grindhouse”).

Ultime notizie su Lost

Tutti gli episodi di Lost su TvBlog: i commenti, i misteri, gli spoiler e il finale della serie, con il finale alternativo per la versione in dvd e i contenuti extra su internet.

Tutto su Lost →