• Tv

Star Trek, è morta Grace Lee Whitney, era Janice Rand

E’ morta Grace Lee Whitney, interprete di Janice Rand, personaggio che interpretò per qualche episodio della serie tv

Un altro lutto nel mondo di Star Trek: è morta, all’età di 85 anni, Grace Lee Whitney, nota per aver interpretato Janice Rand, l’attendente del Capitano Kirk (William Shatner) nella serie tv originale, andata in onda dal 1966 al 1969.

Nata ad Ann Arbor, in Michigan, nel 1930, come Mary Ann Chase, fu successivamente adottata e prese il nome di Grace Lee Whitney. Fin da giovanissima si interessa al mondo dello spettacolo, cantando in una radio locale e poi lavorando in alcuni nightclub di Chicago.

Nel 1966, viene scelta per interpretare Janice Rand in Star Trek. Il personaggio si occupa di preparare i registi della Enterprise e di aiutare gli ufficiali dell’astronave, e talvolta partecipa anche alle missioni. Janice compare in otto episodi della prima stagione della serie tv, dal momento che, come ha scritto nell’autobiografia “The Longest Trek”, gli autori non volevano che il personaggio di Kirk restasse legato ad una sola donna:

“Volevano che William Shatner avesse una relazione con una persona diversa in ogni episodio perchè per lui restare bloccato con una donna non era buono e neanche per il pubblico. Questo è ciò che mi hanno detto, e mi hanno fatta uscire di scena”.

Dopo Star Trek, l’attrice ha continuato a lavorare nel mondo della musica, ma fu richiamata ad interpretare Janice Rand in alcuni film tratti dalla serie tv: “Star Trek: Il film”, “Star Trek III: Alla ricerca di Spock”, “Rotta verso la Terra” e “Rotta verso l’ignoto”. Comparve anche in un episodio della serie tv Star Trek: Voyager.

La Whitney ebbe problemi di dipendenza da alcol, per questo negli ultimi anni aveva deciso di aiutare chi aveva avuto i suoi stessi problemi ad uscire dalla dipendenza ed a restare sobrio. L’attrice scompare qualche mese dopo la morte di Leonard Nimoy, interprete del Signor Spock.

I Video di TvBlog