• Tv

E’ morto Leonard Nimoy

E’ morto Leonard Nimoy, attore noto per il ruolo del Signor Spock in Star Trek, personaggio che lo ha reso celebre in tutto il mondo e che è diventato uno dei più famosi delle serie tv

E’ morto a Los Angeles Leonard Nimoy. L’attore, noto per aver interpretato il personaggio del Signor Spock sia nella versione televisiva e cinematografica di Star Trek, aveva 83 anni, e soffriva di una malattia polmonare.

Nato a Boston, Nimoy ha recitato fin da piccolo, ottenendo piccole parti fino agli anni Cinquanta, quando fu protagonista del film “Kid Monk Baroni”. Numerosi i ruoli che interpretò in cinema ed in televisione ma, nonostante questo, si dedicò anche ad altri lavori in attesa di raggiungere la popolarità, che arrivò grazie a Star Trek.

Nimoy interpretò Spock dalla prima stagione di Star Trek, in onda sulla Nbc nel 1966. Il personaggio, ufficiale della nave Enterprise, figlio di una umana e di un vulcaniano, è diventato nel corso degli anni simbolo della serie stessa, tant’è che Nimoy è sempre stato associato a questo personaggio.

Il ruolo di Spock ha reso famoso l’attore, che dopo la chiusura della serie originale tornò ad interpretare il personaggio in otto film (due dei quali, “Star Trek III-Alla ricerca di Spock” e “Star Trek IV-Rotta verso la Terra” con la sua regia), il primo del 1979 e l’ultimo, “Into Darkness-Star Trek” del 2013, in cui interpreta la versione anziana del personaggio che dialoga con quella giovane, interpretata da Zachary Quinto.

La televisione non si è dimenticata di Nimoy, che ha interpretato numerosi ruoli in serie televisive, lavorando anche come doppiatore e regista. Star Trek gli ha permesso di diventare uno degli attori preferiti dagli appassionati di fantascienza: anche per questo motivo, J.J Abrams, Alex Kurtzman e Roberto Orci lo vollero in Fringe, la serie tv della Fox in cui ha interpretato dalla prima alla quarta stagione il Dr. William Bell, fondatore della Massive Dynamic e nemico di Walter Bishop (John Noble).

Proprio dopo Fringe l’attore aveva dichiarato di volersi ritirare dalle scene: la sua presenza in Fringe, dopo la seconda stagione, è solo grazie alla sua voce, sebbene nella quarta stagione compaia brevemente. La sua ultima apparizione televisiva è nella quinta stagione di The Big Bang Theory quando dà la voce alla action figure di Spock di Sheldon (Jim Parsons).

I fan di Star Trek e tutti gli appassionati di sci-fi ricordano questo grande attore, capace di interpretare un personaggio entrato nella storia della televisione, grazie anche al suo celebre saluto, che gli ha permesso di diventare ancora più apprezzato nell’universo di Star Trek e non solo.

I Video di TvBlog