Solo per amore, nona puntata 25 febbraio 2015: riassunto e foto

La penultima puntata della nuova fiction Mediaset con Antonia Liskova, Massimo Poggio e Kaspar Capparoni.


Solo per amore - foto nona puntata

Solo per amore - nona puntata

Elena (Antonia Liskova), vittima di un complotto ordito ai suoi danni, è stata ingiustamente incarcerata per il tentato omicidio di Silvia (Valeria Melillo) e viene sottoposta a ripetute sevizie. Quando alcune carcerate con il benestare delle guardie carcerarie istigate dal generale Fiore (Luca Biagini), tentano di uccidere la donna, Pietro (Massimo Poggio) decide che è arrivato il momento di intervenire e di farla evadere.

Pietro si ritrova però da solo, perché Sandro (Pietro Genuardi) decide di non aiutarlo più, ora che le cose si sono complicate. Solo Claudio (Lorenzo Balducci), innamorato di Arianna (Laura Adriani), decide di aiutare Mancini, voltando le spalle al fratello.

Intanto Sandro deve risolvere un'altra bega: ha scoperto che sua sorella Denise (Giulia Elettra Gorietti) è incinta e l'aggredisce. Arianna è presente e porta via la ragazza, a casa della nonna. Qui la raggiungono sia Sandro, per convincerla a tornare indietro, che Claudio, e sarà proprio quest'ultimo a raccontare alla sorella che ad uccidere il suo fidanzato è stato proprio Sandro.

Solo per amore - foto nona puntata

Denise si sente male e viene portata in ospedale, dove viene assistita da Irene (Camilla Filippi): il bambino è salvo e Gabriele (Simon Grechi), presente con Arianna e Claudio, si offre di ospitare a villa Ferrante Denise e di occuparsi di lei e del bambino. Tutti accettano.

Intanto Gabriele ha incontrato Pietro, grazie a Claudio, ed è stato messo al corrente di tutte le novità sul complotto ai danni di Pietro ed Elena. L'uomo è pronto ad aiutare il cognato nel piano di evasione e coinvolge anche Irene, che dovrà occuparsi di alterare le analisi di Elena per far sì che venga trasferita dal carcere all'ospedale.

Solo per amore - foto nona puntata

Stefano (Giuseppe Maggio) nel mentre veglia la madre, ancora in stato di coma, ed apprende che proprio Elena è accusata di aver tentato di ucciderla. Il ragazzo giura che la sua vendetta sarà terribile. Sul suo cammino, però, Stefano incontrerà proprio Giordano (Kaspar Capparoni) che, dopo aver finto di essere dalla sua parte, lo manovra a suo piacimento senza scrupoli per mettere le mani sul memoriale, che dovrebbe essere stato nascosto proprio da Silvia.

Quando Silvia muore, l'infermiera che la seguiva in clinica deve consegnare a Stefano la lettera con la confessione di sua madre. Ma non sapendo dove trovarlo, la donna porta la lettera dalla polizia e un agente la fa recapitare a casa di Giordano. A prenderla sarà però Stefano, subito dopo rapito da Sandro e da uno dei suoi uomini.

Solo per amore - foto nona puntata

Giordano arriva e si scatena un conflitto a fuoco, in cui Sandro resta gravemente ferito. Il poliziotto salva Stefano, ma la lettera è finita nelle mani dei malviventi e Sandro, poco prima di morire, la consegna a sua sorella Denise, dicendole che sarà 'l'assicurazione' per lei e il bambino. E di non dirlo a nessuno.

Mentre Pietro e Claudio stanno per portare a termine il piano di evasione di Elena, Gloria (Valentina Cervi) informa Giordano.

Solo per amore - foto nona puntata

  • shares
  • Mail