Paola Ferrari: “Tiki Taka mi piace, ma sta perdendo forza. L’anno scorso la mia Domenica Sportiva l’asfaltò”

La giornalista ha assicurato che il suo futuro sarà ancora in Rai e legato al mondo del calcio. Anche se “mi sono state fatte altre offerte per altri campi, ma non sono molto interessata”

Dopo avervi proposto in anteprima le dichiarazioni di Sabina Guzzanti, su Blogo segnaliamo le parole pronunciate da Paola Ferrari, anche lei, come la regista de La Trattativa, ospite ieri sera di ‘TeleFatti – La tv in radio’, il programma radiofonico condotto dal nostro Giulio Pasqui con Simona Sassetti e in onda ogni mercoledì dalle 20 su Antenna Radio Esse.

La giornalista Rai ha offerto alcuni spunti interessanti. Partiamo dal commento su Tiki Taka, il talk show di Italia1 di Pierluigi Pardo. La Ferrari ha ricordato che “quando è andato in onda contro la mia Domenica Sportiva l’anno scorso l’abbiamo asfaltato; nelle due occasioni abbiamo fatto oltre il doppio”; quindi in merito a quella che ha definito la “Striscia la notizia del calcio”, ha aggiunto:

A me piace, ma lo vedo un po’ meno divertente e entusiasmante dell’anno scorso. Sta perdendo la sua forza dirompente (…) Non ha più la forza della novità.

Quando Pasqui gli ha chiesto un parere sulla nomina di Carlo Paris come nuovo direttore di RaiSport, la Ferrari ha replicato così:

Non posso fare nessun commento, ma anche come cdr abbiamo accolto con grandissimo favore l’arrivo di un giornalista molto stimato da noi di RaiSport con tanti anni di esperienza.

Sull’assenza dal video, dopo la mancata riconferma a La Domenica Sportiva:

Mi manca molto il programma, ma anche il rapporto straordinario che avevo con Gene (Gnocchi, ndr), che sento sempre, con Ivan (Zazzaroni, ndr), con Fulvio Collovati. Eravamo una famiglia straordinaria.

Ed ancora, ricordando la sua conduzione dello storico programma sportivo della Rai:

Simona Ventura, che di tv ne capisce tanto, un anno fa davanti ai numeri davvero strabilianti della Domenica Sportiva mi disse ‘Paola, avete creato come una famiglia in cui ognuno ha un suo ruolo’. Una macchina perfetta che qualcuno ha voluto cancellare. Ma di questa cosa non voglio parlare.

La Ferrari – nelle scorse settimane in polemica aperta e pubblica con Sabina Gandolfi, ha annunciato che si prenderà “un breve periodo di pausa, due-tre mesi, per motivi personali”. Ma è pronta a tornare in tv; non a caso

sto preparando alcuni nuovi format sul calcio. (…) Ho delle idee molto belle e innovative che proporrò alla mia azienda.

Il futuro, insomma, è in Rai ed è legato allo sport. Sebbene “mi sono state fatte altre offerte per altri campi, ma non sono molto interessata”.

Tornando sul tema caldo della Domenica Sportiva, la giornalista prima ha notato, a proposito del cambio di conduzione, che “c’è una grande attenzione da parte del pubblico della Domenica Sportiva, che ancora non ha capito cosa è successo”, poi ha ammesso con fair play:

La DS comunque è forte delle professionalità dei giornalisti di Rai Sport e degli inviati di Rai Sport. Sta facendo comunque degli ottimi risultati ed è ancora nel cuore della gente.

A proposito di idee nuove, ecco cosa aveva pensato la nostra per coprire al meglio i Mondiali su Rai1 la scorsa estate:

Volevo fare Notti Mondiali insieme a Sabrina Ferilli, aprendolo a un pubblico più generalista e meno tecnico. Tutto si va ad arenare e si vedono in onda cose già viste e un po’ vecchiotte.

Da segnalare infine la frase allusiva con la quale la Ferrari ha chiuso il suo intervento. Parlando del caso Gruber-Floris, ha detto:

Non dobbiamo fare l’errore di pensare che le persone possano essere sempre sostituibili. Ci sono alcune caratteristiche nei conduttori che non possono essere clonate. Se ti piace una persona, ti piacerà sempre, non te ne possono mettere un’altra. Questa frase ha molti significati (ride, Ndr).

Ultime notizie su Tiki Taka

Tiki Taka - Il calcio è il nostro gioco è un talk show sportivo curato dalla testata giornalistica Sport Mediaset, che va in onda su Italia 1 il lunedì in seconda serata, condotto da Pierluigi Pardo, con la collaborazione di Melissa Satta.

Tutto su Tiki Taka →