Miss Italia? No, Goggi Show

Val proprio la pena spendere due parole su questo "evento", Miss Italia.
Avevo accolto con entusiasmo, come molti, la notizia dell'arrivo di Mike Bongiorno e Loretta Goggi al timone della manifestazione che migliaia di ragazzine attendono con ansia per un anno intero. Ma sì, finalmente una ventata di novità, sebbene le età dei due, sommate, facciano quella di otto ragazze.
Ventata di novità? Mai parole furono meno profetiche. O meglio, di novità se ne sono viste parecchie, ma di quelle che fanno rimpiangere i duemila anni di conduzione Frizzi - Conti.

Mentre su Italia1 si rideva con Mai dire candid e su RaiDue, ad Anno Zero, si potevano "ammirare" le gesta del nuovo eroe all'italiana, Beppe Grillo, su RaiUno si consumava una tragedia. Il decano della tv veniva ridicolizzato da una Goggi la cui menopausa probabilmente ha dato alla testa, adirata dopo un'attesa di una decina di minuti prima dell'entrata sul palcoscenico.
Un incolpevole e sbigottito Bongiorno, lasciato inizialmente solo sul palco col viso da cucciolone abbandonato sull'autostrada, non si è ripreso per tutto il resto della puntata. Nemmeno quando la partner di lavoro è rientrata dando spettacolo, facendogli prima la ramanzina e rubandogli successivamente la scena. Imbronciato come un bambino sgridato dalla maestra, in difficoltà quando si trattava di leggere il gobbo, il tenero Mike ha "festeggiato" il ritorno in Rai nel peggiore dei modi, rimpiangendo di non essere rimasto a Rete4 a fare le televendite della Eminflex.
Goggi cantante, Goggi presentatrice, Goggi mamma, Goggi consigliera, Goggi versione Madonna ("Michele, sei caldo?"). Effervescente come se fosse sotto effetto di stupefacenti, grazie alla nuova "formula" che prevedeva una presentazione completa delle prime 50 ragazze, in tv si è vista solo lei. E menomale che mi ero preoccupata che potesse essere relegata al ruolo di vallettina.

"Chi ce l'avrà fatto fare di lasciare la strada vecchia?" - avranno pensato i Mirigliani ad inizio puntata. E i loro sguardi, assieme a quelli di Del Noce, sono valsi più di mille parole.
"Carlo? Sei libero l'anno prossimo?"

Il video della scenata di Loretta Goggi (grazie a NicoLab).

  • shares
  • Mail
220 commenti Aggiorna
Ordina: