Rising Star, in onda su Canale 5 il talent canoro votato via social?

Anche l’ammiraglia Mediaset si dà ai talent canori? Sembrerebbe di sì.

Un nuovo talent si affaccia sui palinsesti tv italiani: si tratta di Rising Star, ‘Stella nascente’, show canoro nato in Israele che ha debuttato la scorsa settimana sull’americana ABC e che sarebbe sul punto di sbarcare su Canale 5. L’indiscrezione arriva da Davide Maggio che dà per certo l’arrivo del nuovo talent sull’ammiraglia Mediaset nella prossima stagione tv.

Ad occuparsi della versione italiana del format è la Toro Produzioni, che firma anche The Voice of Italy per Rai 2: per la casa di produzione sarebbe auspicabile che i due talent non si facessero battaglia nella stessa porzione di stagione televisiva, che per l’anno prossimo si annuncia già piuttosto densa di programmi. Tra la sfida a distanza tra Tu sì que vales (Canale 5) e Italia’s Got Talent (SkyUno), il presunto ritorno de L’Isola dei Famosi su Canale 5, la ‘gara’ tra X Factor 8 (a settembre su SkyUno, The Voice 3, presumibilmente in Primavera 2015 su Rai 2) e questo nuovo Rising Star sempre sull’Ammiraglia del Biscione, l’annata sembra davvero all’insegna del talent (e per amor di patria abbiamo evitato di elencare i cooking).

Ma torniamo a Rising Star: del format abbiamo diffusamente parlato mesi fa e come la maggior parte dei programmi del genere prevede tre (nella versione USA) o quattro (nella versione originale) giudici ‘vip’. Per cui dichiariamo ufficialmente aperto il toto-giudici.
La caratteristica di questo programma però è che a determinare il passaggio dei concorrenti ai turni successivi non sono solo i tre giudici, ma anche il pubblico a casa e non con il consueto televoto. Si partecipa, infatti, via social, scaricando un’apposita app sui propri dispositivi mobili. Il voto potrà essere espresso esclusivamente via app e in studio appariranno apparire anche i volti e gli avatar del votanti da casa su un muro che divide il cantante dalla giuria e dal pubblico in studio.

Requisito necessario per un format così congegnato, però, è la diretta, verso la quale ultimamente Mediaset non si è mostrata particolarmente incline. Basti pensare alle fasi eliminatorie di Italia’s Got Talent (live solo nelle due – o più – semifinali e nella finalissima) o alle ultime due edizioni di Amici di Maria De Filippi, ma anche a Io Canto, in cui il pubblico a casa ha potuto partecipare solo per la finale. Canale 5 ha deciso di re-investire in live? Vedremo.

Intanto possiamo familiarizzare col programma grazie agli estratti della versione USA, pubblicati su YouTube.

I Video di TvBlog