American Horror Story: Asylum, il teaser della seconda stagione (online anche la versione con easter egg?)

E’ stato diffuso il teaser di American Horror Story 2, in cui una suora si avvicina ad un bosco con due secchi e…

Vi abbiamo appena mostrato il trailer della settima stagione di “Dexter”, ma un’altra serie tv molto il cui ritorno è molto atteso è “American Horror Story”. La seconda stagione della serie tv deve ancora avere una data di messa in onda (Ryan Murphy ha ipotizzato il 24 ottobre, visto che seconda puntata sarà ambientata ad Halloween), ma già ora la produzione dello show ha rilasciato un teaser dei nuovi episodi.

La pagina ufficiale di Facebook dello show ha infatti voluto fare un regalo ai suoi fan, pubblicando poco fa un teaser tanto inquietante quando misterioso, che potete vedere in alto. Nei pochi secondo del video, vediamo una suora di spalle (sarà il personaggio di Jessica Lange?) che si dirige con due secchi in un bosco mentre da lontano suonano le campane di una chiesa.

Nulla di terribile, se non fosse che, poco prima che la donna si inoltri nella foresta, si ferma e getta il contenuto di uno dei due secchi per terra. E da quel poco che si vede, sembrano resti umani…

Il video è uscito poco fa, ed ora sta facendo il giro del web. Eppure, durante una nostra ricerca a proposito del teaser, siamo imbattuti sullo stesso video, ma con una particolarità che può sapere sia di easter egg che di semplice errore di caricamento.

American Horror Story 2Come potete vedere nel video di seguito, il teaser è identico a quello pubblicato, con la differenza che, al secondo 12, si intravedere una finestra tratta dalla pagina Facebook di KMBC 9 Kansas City News, stazione televisiva del Kansas, che riporta la notizia dell’evacuazione di due edifici in centro a causa della rottura di un tubo del gas. Una notizia che apparentemente non sembra avere nulla a che fare con lo show.

Come detto, potrebbe trattarsi di un errore di caricamento da parte dell’utente (ovvero il sito Down Right Creepy), che potrebbe aver preso l’originale da Facebook ed averlo ricaricato tenendo aperta un’altra pagina. Si spiegherebbe anche così la mancanza di audio.

E’ molto probabile che le cose siano andate così, e che il video più attendibile sia quello pubblicato dalla pagine del social network del telefilm. Eppure, conoscendo Ryan Murphy, la sua passione per il web (ha comunicato alcuni spoiler dello show via Twitter) e la sua capacità di creare grandi attese per i suoi show, rimaniamo col dubbio. A voi decidere se si tratti di una coincidenza oppure se questo sia un indizio…