Con il cuore 2014 – Nel nome di Francesco, su Rai 1 uno show ‘abortito’ per maltempo e soffocato dai Mondiali

Evento di musica e beneficenza ‘castrato’ dal cambio location e dall’ansia di Mamma Rai per il debutto della Nazionale: ci vorrebbe quasi una serata ‘riparatrice’.

L’edizione 2014 di Con il Cuore – Nel nome di Francesco non è nata sotto una buona stella: il minacciato maltempo, che non ha colpito Assisi ma sta facendo danni in mezza Italia, ha spinto l’organizzazione ad abbandonare la bellissima piazza della Basilica Inferiore per riparare nella sala del refettorio, bella sì, ma inadatta a uno spettacolo tv e troppo piccola per accogliere tutti i paganti. I biglietti per la serata erano sold-out da tempo, ma nella saletta sono potute entrare solo le Autorità e pochi fortunati.

003_Conilcuore_2014

Polemiche fuori dalla Basilica (per quanto la finalità benefica renda i biglietti una ‘meritoria offerta’ per le attività missionarie dei Francescani) e imbarazzo per Conti & Co. Non a caso il conduttore ha aperto lo show dando la ‘colpa’ del cambio location all’eccessiva solerzia del meteo. Il risultato, in tv, è uno show che sente l’ansia dell’emergenza, il nervosismo della mancata tempesta, l’agitazione per uno spettacolo che avrebbe dovuto offrire altre emozioni.

Conti non si batte, è sempre ineccepibile, ma lo spettacolo lo è molto meno: nessun appeal, nessun ritmo, una partenza che non arriva mai, uno show che si illumina solo con Baglioni e Ranieri e si vivacizza con il rap di Rocco Hunt. Fin troppo ecumenico in epoca di Suor Cristina, insomma.

Ma al nervosismo che si respira in scena (ed è a mio avviso da elogiare lo sforzo tecnico dell’esterna Rai) si aggiunge l’ansia da debutto della Nazionale: quello che doveva essere un eccezionale traino per la raccolta fondi si tramuta in una spada di Damocle, in una corsa contro il tempo per onorare gli impegni del pre-partita che porta di Rai 1 a sfumare il ‘gran finale’ di Frate Alessandro che canta l’Ave Maria di Mascagni. Davvero troppo.

029_Conilcuore_2014

Una serata non riuscita, insomma, ‘abortita’, per usare un’espressione che spesso usava Totò per indicare degli starnuti ‘soffocati’. E soffocato è parso tutto lo show: soffocato da una pioggia che non è scesa, dal malumore del pubblico, dalle difficoltà logistiche, da Italia-Inghilterra.

Insomma, mi è sembrato che sia andata in onda una prova generale: ci vorrebbe quasi una serata ‘riparatrice’ per questo show mancato. Una serata lontana dall’ansia da Nazionale. Domani pomeriggio alle 16.35 su Rai 1 andrà in onda la replica: un modo per sostenere la raccolta fondi. Ecco, se Mazzocchi ricordasse il 45505 durante il pre e il post partita magari si potrebbe recuperare qualcosina, almeno per invogliare il pubblico a donare.

In ogni caso chapeau agli artisti che hanno cantato dal vivo, a Carlo Conti e ai tecnici Rai. Quel che è successo dietro le quinte ce lo racconta la nostra inviata ad Assisi, Daniela Bellu.

Con il Cuore – Nel nome di Francesco, 14 giugno 2014

Con il Cuore 2014 – Nel nome di Francesco: Frate Alessandro, Ave Maria

050_Conilcuore_2014

23.13 Sfumato Frate Alessandro. No, questa non è proprio una serata nel nome di Francesco. Diciamo che tra il mancato maltempo e la Nazionale che incombe, sarebbe stata meglio programmarla in un’altra data.

23.10 Ora sono un po’ lunghi. E mentre scorrono i titoli di coda, arriva sul palco Frate Alessandro, che sta avendo un gran successo nel mondo. Dall’intermezzo della Cavalleria Rusticana canta l’Ave Maria di Mascagni

049_Conilcuore_2014

23.09 Torna Renga sul palco per cantare Il mio giorno più bello nel mondo.

048_Conilcuore_2014

23.05 Padre Fortunato dice che la raccolta fondi va bene e torna sulla mancata serata all’esterno. “Avremmo voluto accontentare tutti” dice Padre Fortunato, mentre Conti chiede un applauso per quanti (tanti) sono rimasti fuori. Mi sa, però, che le polemiche non si spegneranno tanto presto ad Assisi.

Con il Cuore 2014 – Nel nome di Francesco: Rocco Hunt, Vieni con me

047_Conilcuore_2014

23.03 Freestyle e mani alzate anche dentro al Refettorio del Sacro Convento. “Rint’ a ‘chiesa faccio ‘o rap e non è ‘n’affronto...” dice Rocco nel freestyle nel quale ricorda anche il suo disco d’oro. Credo che tre quarti della platea non abbia capito molto del testo.

046_Conilcuore_2014

22.58 Per la prima volta il rap al Sacro Convento. Rocco Hunt canta “Vieni con me”.

22.57 Siamo al ‘gran finale’, come ha annunciato Conti.

Con il Cuore 2014 – Nel nome di Francesco: Philippe Daverio e Giotto

045_Conilcuore_2014

22.44 Per parlare dell’arte di Assisi arriva Philippe Daverio. A lui una mini lezione sugli affreschi di Giotto. Beh, la classe non è acqua. E dopo la pubblicità il gran finale.

044_Conilcuore_2014

22.43 Arriva anche un videomessaggio di Prandelli dal Brasile per promuovere il 45505.

Con il Cuore 2014 – Nel nome di Francesco: Claudio Baglioni

043_Conilcuore_2014

22.41 Giustamente Conti ricorda l’esperienza di ‘O Scià di Baglioni a Lampedusa. “L’umanità ha bisogno di umanità” dice Baglioni, salutando il pubblico.

041_Conilcuore_2014

22.32 Ad Assisi non piove, ma in mezza Italia si sta scatenando l’inferno. Ecco, la Rai non si è fidata delle ‘alte sfere’… Intanto nel Refettorio torna Claudio Baglioni con Avrai. Non so più neanche io quante volte ho sentito questo pezzo in tv cantato da lui negli ultimi sei mesi… E comunque sempre chapeau a lui che canta live (e si accompagna anche al piano, mentre intorno a lui c’è un sestetto d’archi).

22.28 Mancano all’appello le esibizioni di Frate Alessandro e Rocco Hunt.

Con il Cuore 2014 – Nel nome di Francesco: Laura Giordano, Nella fantasia (Mission)

040_Conilcuore_2014

22.23 Laura Giordano, soprano, invitata da Carlo Conti perché ha notato il tau che indossa sempre. Canta il main theme di Mission, “Nella Fantasia”. E poi pubblicità.

Con il Cuore 2014 – Nel nome di Francesco: Roby Facchinetti, Ma che vita la mia

039_Conilcuore_2014

22.16 Ed è il momento di Roby Facchinetti, in veste di solista, con Ma che vita la mia (“Il mio quarto d’ora di glaaaaaaria…” canta Roby.

037_Conilcuore_2014

22.12 E per non essere il più ‘scuro’ della tv italiana, Conti accoglie sul palco Tony, che saluta con “Fratello”. Tony racconta della sua vita difficile, in guerra, col padre ucciso sotto i suoi occhi. Ora è nella comunità ‘Rondine’.

Con il Cuore 2014 – Nel nome di Francesco: Alex Britti e Bianca Atzei, Non è vero mai

22.11 Conti intanto distribuisce i foulard e i braccialetti francescani…

036_Conilcuore_2014

22.06 Ecco Alex Britti e Bianca Atzei, in coppia per “Non è vero mai”. Ma questo pezzo non somiglia a “Destinazione Paradiso”?

22.05 Conti si porta avanti col lavoro e annuncia già la nuova stagione di Tale e Quale Show, al via a settembre, rigorosamente al venerdì.

Con il Cuore 2014 – Nel nome di Francesco: Massimo Ranieri, Perdere l’amore

22.00 Conti ha ascoltato le nostre preghiere e trattiene fuori programma Ranieri per Perdere l’amore.

035_Conilcuore_2014

21.58 E dopo le consorelle di Suor Cristina che fanno il tifo, ecco il francesco – di origini campane – che canta “La voce del silenzio”.

034_Conilcuore_2014

21.55 Torna Massimo Ranieri che canta La Voce del Silenzio. Ok, dategli un blocco e facciamo un mini concerto…

033_Conilcuore_2014

21.53 Neanche Conti riesce a credere che siano ancora le 21.53…

032_Conilcuore_2014

21.52 Giustamente si promuove “Francesco” di Dario Fo. La cornice è perfetta.

031_Conilcuore_2014

21.45 Si ripristina il collegamento col Brasile: Mazzocchi dà le news in vista della partita di mezzanotte. E ci dice anche che i brasiliani presenti a Manaus tiferanno per noi. Carlo Conti invoca (senza impegno, eh) la benedizione di San Francesco, patrono d’Italia. A buon intenditore… “Sante parole!” risponde Mazzocchi. Il momento migliore della serata.

030_Conilcuore_2014

21.40 Si celebra l’incontro tra Peres, Abu Mazen al Vaticano per aprire la pagina della pace in Medio Oriente con un gruppo di ragazzi israeliani e palestinesi.

029_Conilcuore_2014

21.38 Meraviglia! Vediamo Mazzocchi dal Brasile, lo sentiamo anche, ma lui non sente Assisi. E nel terrore che possa dire qualche parolaccia di troppo, Conti fa chiudere il collegamento in attesa di tempi migliori. Certo che questo sabato 14 è peggio del venerdì 13…

Con il Cuore 2014 – Nel nome di Francesco: Dear Jack, Domani è un altro film

028b_Conilcuore_2014

21.37 Carlo Conti manda i saluti al fratello di Lorenzo, ovvero a Giorgio Cantarini, il piccolo Giosuè de “La vita è bella” di Roberto Benigni e poi anche ne Il Gladiatore. “E’ un orgoglio avere un fratello così” dice Lorenzo ‘con il cuore’…

028_Conilcuore_2014

21.36 E il cantante dei Dear Jack invia un sms in diretta tv. Carlo, li porti a Sanremo 2015. “Continuate a fare buona musica…”.

027_Conilcuore_2014

21.32 Il tempo di far montare gli strumenti ed ecco i Dear Jack, Domani è un altro film.

21.31 Qualche problema di collegamento con il Brasile per gli ultimi aggiornamenti e Carlo Conti fa letteralmente i salti mortali.

026_Conilcuore_2014

21.29 La testimonianza di un francescano filippino sul tifone dello scorso novembre (ma gli effetti audio col vento sulle immagini di repertorio anche no..).

Con il Cuore 2014 – Nel nome di Francesco: Annalisa, Sento solo il presente

023_Conilcuore_2014

21.27 Saranno le circostanze, sarà ‘l’emergenza’, sarà proprio la scaletta della serata, ma pensare che ci sono ancora due ore di programma mi inquieta un po’.

21.24 Tocca ad Annalisa con Sento solo il presente. Ma è tutto in playback stasera?

Con il Cuore 2014 – Nel nome di Francesco: Francesco Renga, Vivendo adesso

21.22 Anche per lui due chiacchiere, il numero di telefono e l’invito al tour 2014.

021_Conilcuore_2014

21.16 Tocca a Francesco Renga con Vivendo Adesso (in playback?). E cantare un tradimento nel Sacro Convento non è male.

Con il Cuore 2014 – Nel nome di Francesco: Claudio Baglioni, Fratello Sole Sorella Luna

019_Conilcuore_2014

21.13 Rigorosamente dal vivo Baglioni, che ricorda come questo brano, cantato nel 1972 per la colonna sonora del film di Zeffirelli, lo canti in poche occasioni: 12 anni fa proprio in Basilica per l’evento francescano e stasera.

016_Conilcuore_2014

21.08 Fratello Sole, Sorella LunaClaudio Baglioni apre la serata. Scatta quasi l’istinto di inginocchiarsi. Manca Suor Cristina, però…

015_Conilcuore_2014
21.07 E con i cartelli sponsor e l’immagine della Basilica nella notte incipiente ha inizio ufficialmente Con il cuore – Nel nome di Francesco 2014.

Con il Cuore 2014 – Nel nome di Francesco: Papa Francesco ad Assisi

014_Conilcuore_2014

21.00 “Il ricordo indelebile è quando abbiamo accolto Papa Francesco in tomba…” dice il il Custode del Sacro Convento, Padre Mauro Gambetti, ricordando la visita del Papa lo scorso 4 ottobre. Ma detto così, Padre, fa un certo effetto. Con lui si chiude questa anteprima. Pubblicità e poi ‘prime time’.

013_Conilcuore_2014

20.59 L’esterna Rai è di Napoli, Conti di Firenze: si torna alla memoria alla finale di Coppa Italia per recuperare un’immagine che immortala due bambini rivali che si fanno un selfie. La pace sia con noi…

Con il Cuore 2014 – Nel nome di Francesco: Deborah, Anche se fuori è inverno

012_Conilcuore_2014

20.57 Il senso della loro congiunta presenza sul palco è per sottolineare che rivalità non vuol dire guerra. Competizione e rispetto, nel nome di Francesco, insomma.. “Votate” dice Deborah invece di “donate”: la forza dell’abitudine.

20.56 Con lei in scena anche i Dear Jack: ma stando agli urletti che vengono dalla platea direi che in sala non ci sono solo le Autorità. Forse qualche giovane congiunto delle Autorità?

011_Conilcuore_2014

20.55 Comunque questa ragazza assomiglia a Joey Potter (Katie Holmes) di Dawson’s Creek…

20.52 “Anche se fuori è inverno”: il titolo della canzone di Deborah Iurato, vincitrice di Amici 13, sembra voler prendere in giro il povero Conti che non solo sta recuperando una serata al chiuso (ingiustamente), ma tra un po’ si scioglie sotto le luci. Non c’è musica dal vivo ed è tutto così perfetto da far pensare a un playback.

010_Conilcuore_2014

20.51 Si presentano le missioni benefiche per cui si raccolgono fondi stasera.

Con il Cuore 2014 – Nel nome di Francesco: Massimo Ranieri, Il nostro concerto

009_Conilcuore_2014

20.49 Massimo Ranieri torna su Rai 1 a settembre (il 13, il 20 e il 27) per una seconda edizione di Sogno e son desto (o qualunque sia il titolo scelto per la versione tv dei suoi show teatrali).

20.47 Comunque posso capire la preoccupazione e le rimostranze di Conti: la sala è bellissima, ma l’effetto tv non è all’altezza dello show. Fa un po’ effetto ‘recita’ (senza offesa, considerato anche gli sforzi tecnici per rendere il tutto adeguato alla diretta). Intanto all’interno immagino che abbiano trovato posto solo le Autorità e pochi altri. Ma fuori ci sono i paganti… e vabbè che va tutto in beneficenza, ma volevano vedere lo show.

008_Conilcuore_2014

20.44 Si inizia da un ‘habituè’ della serata, Massimo Ranieri.

007_Conilcuore_2014

20.43 Dite in platea di non alzare gli iPad.

006_Conilcuore_2014

20.41 Ed eccolo il set interno, il refettorio del Sacro Convento di Assisi. Insiste sulla questione dell’allerta meteo e non fa che ribadire che dispiace che molti amici siano rimasti fuori dalla sala. Posso solo immaginare la guerra che si è scatenata per avere un posto dentro… Tanto più che i biglietti per la serata erano stati tutti venduti.

004_Conilcuore_2014_2

20.35 Non piove ad Assisi, “ma per colpa delle previsioni meteo non siamo all’esterno, ma dentro il Convento” dice Conti aprendo la diretta da Assisi, dove il tempo è bello e c’è ancora luce. La gag prevede però un po’ di pioggia finta per aprire quella che sembra una polemica contro il servizio Meteo. Conti non fa che ripetere che è tutta colpa delle previsioni del tempo, dell’allerta meteo prevista sull’Umbria che ha costretto a rinchiudersi in Refettorio, mentre in piazza c’è gente che li aspetta e non è potuta entrare.

001_Conilcuore_2014

20.29 Pochi minuti prima della diretta da Assisi. Si torna alle prime serate di una quindicina di anni fa, quando tutto iniziava alle 20.40.

Con il Cuore – Nel nome di Francesco, 14 giugno 2014, live su TvBlog: anticipazioni

Torna su Rai 1 Con il Cuore – Nel nome di Francesco, serata promossa dal Sacro Convento di Assisi e dall’Istituto per il Credito Sportivo, che ogni anno conquista il prime time dell’Ammiraglia Rai per raccogliere fondi e celebrare in musica il Santo ‘poverello’. Anche l’edizione 2014 è stata affidata a Carlo Conti, per il 12° anno alla guida dell’evento assisano, che seguiremo live su TvBlog a partire dalle 20.40. Una serata di beneficenza che su avvale di un parterre di artisti di varia provenienza e composto da diverse generazioni: in vista di Sanremo 2015, magari Conti guarderà con occhio diverso al cast musicale che si succederà sul palco dell’evento. Un palco che, causa maltempo, non si affaccerà sulla Basilica Inferiore, come tradizione, ma è stato montato nella Sala del Refettorio.

La cornice resta suggestiva, anche se al chiuso: il parterre di ospiti musicali, vede (in rigoroso ordine alfabetico) Annalisa, Arisa, Claudio Baglioni, Alex Britti con Bianca Atzei, Deborah Iurato e Dear Jack (rispettivamente vincitrice e secondi classificati di Amici 13), Roby Facchinetti, Frate Alessandro, la giovane soprano Laura Giordano, il rapper salernitano Rocco Hunt (vincitore di Sanremo Giovani 2014), Massimo Ranieri e Francesco Renga.

ConferenzaStampa Con il Cuore 2014

La finalità benefica è duplice: i fondi raccolti nel corso della serata saranno devoluti alle popolazioni delle Filippine colpite nel novembre 2013 dal tifone Yolanda e per le missioni francescane in Kenya. Si può donare fino al 22 giugno inviando sms e chiamando da telefono fisso al 45505 o tramite bonifico bancario sul conto corrente: «Francesco d’Assisi, un uomo un fratello» IT350570438270000000007000. Nel dettaglio, il ricavato sarà distribuito, per le Filippine, tra l’Arcidiocesi di Palo, dove verranno acquistate barche da pesca per i pescatori colpiti dal tifone, il Vicariato apostolico di Taytay, per la costruzione di un centro polivalente, e la Diocesi di Jaro, per la realizzazione di una scuola parrocchiale; sul fronte kenyano, invece, i fondi sono destinati a Subukia per la costruzione di un centro per la pace e la riconciliazione.

L’appuntamento, quindi, è per le 20.40 su Rai 1 e con il live di TvBlog.

 

Foto | SanFrancesco.org

Ultime notizie su Carlo Conti

Carlo Conti è un conduttore e autore televisivo e radiofonico fiorentino classe '61.

Tutto su Carlo Conti →