Una buona stagione quinta puntata del 29 aprile 2014: riassunto e foto

Andrea riesce a depurare il vino, mentre Elisabetta eredita dall’ex marito una notevole somma che vuole investire per salvare la Santangelo.


Una buona stagione – quinta puntata del 29 aprile

Andrea (Ricardo Dal Moro) scopre che sua madre Emma (Ottavia Piccolo) ha deciso di vendere la tenuta, ma non intende darsi per vinto. Riesce persino a convincere Marianne (Francesca Valtorta), di nascosto da sua madre Olga (Marina Giulia Cavalli), ad aiutarlo a farsi prestare il macchinario per depurare il vino e salvare così il salvabile.

Andrea riesce quindi a depurare gran parte del vino e a ricavare dalla sua vendita 40 mila euro, con cui pagare i debiti che i Masci hanno contratto verso i loro creditori in paese e nei confronti dei dipendenti. Intanto Emma deve far fronte al malumore dei paesani, arrivando a subire anche atti vandalici.

Olga è ormai certa di avere la vittoria in pugno, ma sarà Jacopo (Alessandro Bertolucci) a riportarla coi piedi per terra, informandola che suo fratello è riuscito a depurare il vino e vuole convincere la madre a non vendere. La donna va su tutte le furie, ma si prepara a sferrare l’attacco finale.
Una buona stagione foto quinta puntata

Bianca (Luisa Ranieri) scopre che il marito sta tradendo la famiglia per avere dalla Von Brurer i soldi per la sua campagna elettorale e la prende malissimo, accusandolo di mettere la sua ambizione davanti a tutto e tutti.
Una buona stagione foto quinta puntata

Lavinia (Ludovica Gargari) intanto torna a casa e confida prima allo zio Andrea e poi ai genitori di essere incinta e di volere tenere il bambino. Inaspettatamente Jacopo, dinnanzi alla determinazione di sua figlia, si schiera con lei, mettendosi ancora di più contro sua moglie che invece la pensa in maniera diversa.
Una buona stagione foto quinta puntata

Marianne, nel mentre, continua le sue indagini personali arrivando a scoprire che sua madre nasconde un segreto: è lei la figlia degli ex proprietari della Ghiandaia, incorporata poi nella tenuta Santangelo.
Una buona stagione foto quinta puntata

Andrea, minacciato da Devcenko, affronta un nuovo, terribile combattimento clandestino. Quando la fine sembra inevitabile Andrea scopre che è solo una trappola per arrestare il criminale russo, organizzata a sua insaputa dalla polizia con la complicità del suo vecchio allenatore, Franz (Ugo Dighero).
Una buona stagione foto quinta puntata

Silvia (Luisana Lopilato), intanto, sembra cedere alla corte di Guido (Luca Calvani), il quale invece ferisce Michela (Samantha Michela Capitoni), da sempre innamorata di lui. Anche Andrea è molto deluso dalla situazione, perché Silvia continua a respingerlo, mentre lui si sente pronto a una storia con lei.
Una buona stagione foto quinta puntata

Elisabetta (Anna Melato) viene chiamata d’urgenza in Germania: l’ex marito, Thomas, è in fin di vita dopo un infarto. La donna che, nonostante il divorzio, è rimasta legata all’ex marito da profondo affetto corre al suo capezzale, scoprendo che l’uomo le ha intestato tutti i suoi ingenti beni.
Una buona stagione foto quinta puntata

Ma questa non è l’unica buona notizia: Thomas, come del resto Elisabetta, non ha mai smesso di cercare Manfred, il loro unico figlio scomparso dieci anni prima. In punto di morte rivela alla sua ex moglie che, pochi giorni prima, ha scoperto una pista che potrebbe portarla dal ragazzo.
Una buona stagione foto quinta puntata

Tornata a Castel di Mezzo, grazie all’ingente eredità lasciatale dall’ex marito, Elisabetta si offre di prestare ai suoi amici Masci i soldi per pagare il debito con la Meinar e salvare, così, la tenuta Santangelo. Tutti gioiscono alla notizia, tranne Jacopo, che corre a informare Olga. La donna ora dovrà trovare un’altra strada per impadronirsi della tenuta.

Una buona stagione foto quinta puntata

Una buona stagione foto quinta puntata