Ti Lascio una Canzone, 1 febbraio 2014: vince Un amore così grande (perfetta per Casa Clerici)

Si apre stasera la nuova stagione del baby talent di Rai 1, sempre nelle mani di Antonella Clerici.

Bentornati a Casa Clerici: Antonella non si smentisce mai e torna condurre Ti Lascio una Canzone per la settima volta come se gli anni non passassero mai. Accoglie gli ospiti come se fosse nel suo salotto, come fece persino all’Ariston nel Sanremo condotto in solitaria, fa il birignao ai bambini, si veste da Fata Turchina per i bimbi a casa, non nasconde i suoi bustier ‘snellenti’, dimentica le battute col maestro De Amicis. Insomma, è lei. E sembra subito lontano il grigiume imbalsamato de La Terra dei Cuochi. Meglio così. Nei live, come sempre detto, dà il meglio. E’ lei e non si nasconde. Una garanzia.

Un difetto? Il sottolineare continuamente che in gara ci sono le canzoni (ma non è sempre stato così, almeno sulla carta?), che i bambini devono solo divertirsi e che ci si diverte tanto, che il clima è sereno, che vincono tutti. Ma poi i bambini aspettano il verdetto a occhi chiusi e incrociando le dita: e capisci che per quanto si voglia stemperare il clima in trasmissione l’agonismo è palpabile. Del resto il più piccolo di loro già sa cosa vuol dire studiare canto, sa che c’è dietro la tv. E se non lo sapesse, sono portata a credere che ci siano i genitori a ricordarglielo.

Fatto sta che questo continuo riferimento alla ‘non gara’ (mentre una giuria si esprime e da casa partono i televoti) mi sembra solo un modo per allontanare lo spettro delle lacrime della scorsa edizione, quando la tensione e qualche parola di troppo di Pupo fecero piangere una bimba sul palco. Il punto di non ritorno. E il registro si addolcì.

Non chiamiamola ‘competizione’, ok, ma è pur sempre una gara a base di sfide a eliminazione diretta. Dieci sfide, venti canzoni, venti artisti, in coppia o da soli, tra cui già emerge qualche personaggio, come Maurizio il rapper free style, i gemelli Portale e la piccola soprano Federica Falzon, da Malta.

Ritmo? Poco. Chiacchiere? Tante. La missione di Antonella Clerici è anche quella di raccontare ai bambini la storia della musica italiana, dei suoi cantanti, e per ricordarla al pubblico a casa, che però vuole fare una sola cosa, cantare con i bambini e pensare a quanto son carini.

Cosa non ho apprezzato? Gli interventi di Valerio e Beatrice, tanto carucci, ma che mi sembrano una ‘scorciatoia’. Bravi nel musical Pinocchio con Pupo e Frizzi impeccabili nel ruolo del Gatto e della Volpe (hanno un futuro), ma questo tipo di ‘captatio benevolentiae’ mi fa ‘mezzuccio’ (e non arrivo a ‘sfruttamento’ perché è troppo forte e non rende precisamente l’idea della sensazione che mi ha scatenato). Archivio sotto questa voce anche le coreografie dei bambini. Mi sembra che si esageri con tutta questa infanzia. “Non dimentichiamo mai di rispettarli anche come persone” la morale del musical Pinocchio e per quanto TLUC dichiari di mettercela tutta il peso dell’ambiguità tra ‘gara e festa’ è difficile da eliminare. Chiamatela come volete, ma è una gara. E, siamo onesti, non si votano le canzoni, ma le esibizioni. Sarà il caso di farci ‘pace’ con questa cosa. In questo senso la struttura a squadre di Io Canto e più convincente.

Scelta delle canzoni? Da pensionato. E posso capire. Ma se sento ancora “Adagio” mi rivolgo alla Corte Europea dei diritti dell’uomo.

0201_223723_Tilasciounacanzone

L’intervista a Giorgia? Lunga, nonostante la sua verve e la collaborazione. E faceva tanto Sanremo 2010. Tante chiacchiere anche dalla giuria, soprattutto all’inizio. Il risultato è che si arriva alla fine sempre con l’acqua alla gola.

Ok, è la prima puntata, per cui sui tempi ci si può regolare. Ma tutti questi cambiamenti in Ti Lascio una Canzone 7 non li vedo: in fondo il pubblico a casa vuole cantare, intenerirsi di fronte ai bambini, pensare a quanto son carini, bravi educati e preparati. Il resto mancia.

 

Ti Lascio una Canzone, 1 febbraio 2014: live prima puntata

0201_235958_Tilasciounacanzone
00.00 Vince e va in finale Un amore così grande. E si va subito (o quasi) a nero, con i bambini che si complimentano con Vincenzo Carnì e Federica Falzon e i genitori che gongolano in platea. Per le prossime due settimane si entra in clima sanremese con due puntate dedicate alle più belle canzoni del Festival.

0201_235855_Tilasciounacanzone
23.58 Si finisce sul filo di lana. E’ inutile che il pubblico chieda il bis. I ragazzi hanno giusto il tempo di salire sul palco per festeggiare la canzone vincitrice.

0201_235515_Tilasciounacanzone
23.54 E si va di corsa ad Antonio Licari (George McFly) per Il Nostro Concerto. Ma tanto si sa chi vince questa prima puntata (e forse anche la settima edizione di TLUC).

0201_235214_Tilasciounacanzone
23.51 Federica Falzon (la posseduta) e Vincenzo Carnì tornano a cantare Un amore così grande.

0201_235007_Tilasciounacanzone
23.48 In attesa del verdetto (che ci mette tanto tempo inutilmente e intanto mezzanotte si avvicina): in finale Un amore così grande vs Il nostro concerto. Chi vince lo deciderà solo il televoto.

Ti Lascio una Canzone: Luigi e Sebastiano, Tanto pe’ canta’

0201_234544_Tilasciounacanzone
23.44 Si chiude il televoto, ma i due cantano “Tanto pe’ Canta’”.

0201_234251_Tilasciounacanzone
23.41 Oddio, momento nostalgia con Luigi e Sebastiano. Visti bambini ora sono dei ragazzi. Avevano 12 anni, ora ne hanno 16.

0201_233032_Tilasciounacanzone
23.37 Venti minuti alla fine della puntata, ma si va con molta calma. Si mostrano gli highlights delle cinque canzoni che hanno passato il primo turno e si riapre il televoto per Un Amore così grande, Serenata Rap, E poi, Il Nostro Concerto e La regola dell’amico.

Ti Lascio una Canzone: Michele Perniola, medley Michael Jackson

23.35 E’ andato anche all’EuroVision Junior ed è anche nel cast di Braccialetti Rossi. Ecco, pure il promo.

0201_233436_Tilasciounacanzone
23.31 Sono già lunghi, ma prima del girone che porterà alla canzone vicitrice di puntata torna Michele Perniola, vincitore di TLUC con un medley di Michael Jackson.

Ti Lascio una Canzone: Amico è vs La regola dell’amico

0201_233003_Tilasciounacanzone
23.29 Antonella intanto si è cambiata. L’ultima sfida prima del girone finale: Gasdia vota 883, Pupo vota per Baldan Bembo, Frizzi opta per gli 883, Pani per Baldan Bembo. E vince (dopo molta suspence) La regola dell’amico.

23.26 I Monelli non tengono il passo con Max Pezzali, mi spiace.

0201_232507_Tilasciounacanzone
23.23 I Monelli rispondono con La regola dell’amico degli 883. E io voto questa, a prescindere. E’ un pezzo della mia vita, confesso.

0201_232041_Tilasciounacanzone
23.19 Amico è, mitica sigla di Super Flash cantata da Dario Baldan Bembo. Tenerezza (e anche uno dei cori più cantati negli stadi). Canta il Piccolo coro di Sant’Efisio. Ed è un modo per ricordare Mike.

23.17 Quinta e ultima sfida, per la cinquina di stasera: tema amicizia, per Amico è e La Regola dell’amico. Cantano I Monelli e il Piccolo coro Sant’Efisio.

Ti Lascio una Canzone: musical, Pinocchio

0201_231642_Tilasciounacanzone
23.14 Carino il monologo di Beatrice: “Tu non sai i tuoi doveri di bambino: fai calcio perché voleva farlo papà, a piano come faceva mamma da piccola, inglese perché senza inglese dove vai, cinese perché è la lingua del futuro, pattinaggio perché lo fanno i figli dei vicini…”. E scatta la rivendicazione, sugli Abba: “Mamma mia, ti sei chiesta mai cosa vorrei”.

0201_231358_Tilasciounacanzone
23.13 “Ma come s’esce da ‘sta favola?” si domanda Valerio. Già, come?

0201_231105_Tilasciounacanzone
23.10 Il tutto per ricordare il Pinocchio tv di Comencini e lanciare il musical di Valerio, Beatrice e i giudici. Mi fa tanto Amici, tutto questo. Ma Frizzi e Pupo so’ fantastici!

0201_230906_Tilasciounacanzone
23.08 Abito troppo stretto per la Clerici, pronta però a tutto per i bambini che la seguono. Sì, è proprio la Fata Turchina, che canta in playback.

Ti Lascio una Canzone: Il nostro concerto vs Adagio

0201_230332_Tilasciounacanzone
23.04 “Adagio è adatta a tutto, all’innamoramento, alla serenità totale… Pensa, l’hanno cantata anche ai funerali di Berlinguer…”. Ecco, bravo Pupo! Grande! L’hai detto! Gasdia invece smonta la paternità di Albinoni. E per lei sono tutte canzoni preferite. La giuria, comunque, opta per Il Nostro Concerto.

23.03 “Tutti si sono innamorati su queste canzoni” dice la Clerici? Ah sì. Avrei detto altro…

0201_230257_Tilasciounacanzone
23.02 “No no no, in testa no!” Si apre il microfono di Antonella, che arriva in ritardo a dare il cambio a Claudia. Vestita da Fata Turchina?

0201_230000_Tilasciounacanzone
23.01 Regolate gli alti. Aiuto (e c’è anche il balletto in stile veneziano per Albinoni).

0201_225912_Tilasciounacanzone
22.58 “Noi qui ridiamo molto, ci divertiamo” insiste la Clerici. Antonella, ABBIAMO CAPITO! E ci divertiamo tanto da cantare Adagio.

22.57 Tocca a Claudia Ciccateri, che con Antonella condivide non solo i capelli biondi, ma anche il piacere del cibo. Il suo piatto preferito? LA PECORA ALLA BRACE! E’ di Priverno, la ragazzina.

0201_225420_Tilasciounacanzone
22.54 Attacco difficile, difficilissimo. E Antonio somiglia a George McFly, il papà di Ritorno al futuro da giovane. Ora ho capito il riferimento della Clerici!

22.53 Si parte con Antonio Licari, 14 anni: Antonella dice che è quasi un ragazzo che viene dal passato, sembra un ragazzo degli anni ’50. Ecco. Canta Bindi, Il nostro concerto.

22.49 Mamma, che pesantume però.

0201_225142_Tilasciounacanzone
22.48 Antonio Licari e Claudia Ciccateri sono i poveri creaturi alle prese con due Il nostro concerto, di Umberto Bindi, e Adagio, di Lara Fabian (basta!!!). Cosa unisce questi brani? L’ispirazione classica. Pubblicità.

Ti Lascio una Canzone: Giorgia

0201_224553_Tilasciounacanzone
22.43 E si chiude con Quando una stella muore. Giorgia ringrazia Antonella per avergliela chiesta. Uhm. E va tra i bambini.

0201_224155_Tilasciounacanzone
22.40 “Tu preghi nella vita?”: oddio, è l’incubo delle interviste del Sanremo della Clerici. E c’è anche il siparietto ‘festish’: si tenta un moonwalking.

0201_223952_Tilasciounacanzone
22.38 Fatela canta’!! Basta parla’! Eccola, nel duetto con Alicia Keys, I will pray.

0201_223723_Tilasciounacanzone
22.35 Vestito bellissimo per Giorgia stasera. Tutta la storia di Giorgia, però: si torna a quando Giorgia a 8 anni incise il suo primo ‘pezzo’, “Chiamatemi Andrea”.

0201_223410_Tilasciounacanzone
22.33 “L’amore è sempre una cosa faticosa ma bellissima” dice Antonella. E il pensiero va alle sue relazioni…. Ma Giorgia riguarda la sua vittoria a Sanremo 1995: “E’ fichissimo” disse a Pippo che le dette la notizia.

0201_223044_Tilasciounacanzone
22.29 Figli, serenità, nuovo disco. “Non t’ho detto nulla, ma mio figlio ha la febbre a 41°”. “Mettilo nell’acqua fredda” risponde la Clerici. Bei momenti.

22.28 Momento chiacchiera. “C’ho il bustier che mi tira un po’ e sto scomoda” confessa Antonella. Nulla si tiene, nulla.

0201_222650_Tilasciounacanzone
22.26 Ed eccola Giorgia. E questa resta la sua canzone più bella.

Ti Lascio una Canzone: Nel Sole vs E poi

0201_222510_Tilasciounacanzone
22.25 Toh, vince E Poi.

22.22 Si continua con i giudizi. Massimiliano Pani è sempre il più interessante da ascoltare (e vota per Giorgia), Gasdia opta per l’amico Al Bano. E da
Frizzi scopriamo che Giorgia andava a scuola con la figlia di Rita Dalla Chiesa e ricorda con emozione la sera in cui spiccò il volo a Sanremo (retroscena).
0201_221737_Tilasciounacanzone22.17 “Sono davvero bravi, non mi sentirei mai di farne fuori uno, sono troppo bravi. Quindi scelgo la canzone e scelgo quella di Giorgia” dice Pupo. Eh sì, Pupo, questo devi fare. Antonella non te l’ha spiegato? Ma si va in pubblicità. Vabbè, E Poi vince facile…

0201_221655_Tilasciounacanzone
22.17 Giorgia dietro le quinte si ferma un attimo.

0201_221448_Tilasciounacanzone
22.14 E Giorgia lo guarda da dietro le quinte. Scommettiamo che vince questa?
0201_221335_Tilasciounacanzone
22.12 Tocca a Vincenzo Cantiello, che ha iniziato a cantare a sei anni, nel coro della chiesa. Per lui “E poi”.

0201_221057_Tilasciounacanzone
22.11 Oddio, con la coreografia dietro mi sembra un recita delle elementari… Ma perché strafare?

0201_220851_Tilasciounacanzone
22.08 Si parte da Marco Epicoco con Nel Sole. Al Bano è il suo cantante preferito. E si sente. Gasdia in piedi…

22.06 Marco Epicoco, 12 anni, di Ceglie Messapica e Vincenzo Cantiello, di Sant’Arpino (CE) sono chiamati a cantare Nel Sole di Al Bano ed E Poi di Giorgia. Sono insieme perché entrambe non sono state ben accolte dalle giurie, ma hanno avuto uno strepitoso successo.

22.05 Antonella racconta tutto stasera, ogni occasione è buona per fare la storia delle canzoni, la storia della Rai, le carriere dei cantanti italiani. Bello, eh. Ma lento…

0201_220416_Tilasciounacanzone
22.02 E tutto per introdurre “Sì, buonasera” di Renato Rascel. Valerio lo fa ‘tale e quale’. Commento? Se, buonasera!

0201_220038_Tilasciounacanzone
22.01 NO! Gag tristissima con Beatrice e Valerio a base di Spread e Spending Review. I nonni a casa di certo gongolano. Io piango.
0201_220038_Tilasciounacanzone

Ti Lascio una Canzone: Piccolissima serenata vs Serenata Rap

21.59 Passa Serenata Rap. Toh.

21.58 Ma quanto chiacchiera la giuria? Pani ricorda Gianni Ferrio e vota per la Piccolissima serenata, Frizzi opta per Jovanotti, mentre la Gasdia dice di adorare il rap per votare Maurizio, come Pupo. Ma che li facciamo a fare ‘sti giudizi? Solo per perdere tempo in attesa dei risultati.

0201_215117_Tilasciounacanzone

21.52 Ecco il nuovo beniamino delle giovanissime: divisa rap d’ordinanza, bella faccia, anche un po’ di ‘zeppola’ fondamentale per il rap. Maurizio è perfetto. Fa anche Free Style. Maria, te lo sei lasciato scappare.

21.49 Cinque provini prima di entrare a Ti Lascio una Canzone per Maurizio Lipoli, alle prese con Serenata Rap.

0201_214735_Tilasciounacanzone
21.45 Partono i gemelli Portale, identici, alle prese con una canzone notissima, cantata anche da Mina, Piccolissima serenata.

0201_214321_Tilasciounacanzone
21.43 Sfida tra serenate con Piccolissima serenata cantata dai gemelli Francesco e Mattia 13enni della provincia di Messina mentre Maurizio Lipoli, 14 anni, viene da Roma e canta Serenata Rap. Sembra abbiano una decina d’anni di differenza: cosa vale un anno a quell’età.

21.40 La seconda sfida dopo la pubblicità.

Ti Lascio una Canzone: Cuore vs Un amore così grande

0201_213748_Tilasciounacanzone
21.36 Gasdia, Pupo e Frizzi votano per Un amore così grande. Ed è anche la più votata dal pubblico. Scontato. Pubblicità.

21.34 Oddio, la Gasdia che canta in voce “Il coccodrillo come fa”. Aiuto! Certo che fermare la sua chiacchiera è impossibile.

0201_213340_Tilasciounacanzone
21.33 Si contano i voti: 50% viene dal televoto, 50% dalla giuria. I commenti della giuria? Entusiastici. E puntano su canzoni e voci, con lodi per tutti.

0201_213005_Tilasciounacanzone
21.30 La versione a due voci strizza l’occhio a quella a due voci con Claudio Villa e la figlia Manuela (realizzata in studio). Gasdia entusiasta.
0201_212942_Tilasciounacanzone
21.29 E si canta. Mamma mia, Federica è posseduta!

0201_212757_Tilasciounacanzone_1
21.26 Federica Falzon viene da Malta (si porta, ormai), mentre Vincenzo Carnì ha 15 anni, viene da Isola Capo Rizzuto ed è il più grande dell’edizione (e fa i dolci col padre nella sua pasticceria. La Clerici lo porta sicuro a La Prova del Cuoco).

0201_212256_Tilasciounacanzone
21.24 Faccia marpiona questa Flavia, nata come tutti gli altri per le telecamere. Intanto nelle case è partito il karaoke. E come smette di cantare si chiude il televoto.

21.21 I bambini si presentano. Inizia Flavia Marasco che con i suoi 10 anni canta Cuore (1963).

21.20 Prima sfida, canzoni d’amore: Cuore di Rita Pavone e Un amore così grande di Mario del Monaco.

21.19 Gara ad eliminazione diretta per le canzoni in gara.

0201_211821_Tilasciounacanzone

21.19 E i giurati giurano sul mangiadischi di dare consigli ai bambini (no rimproveri, eh!)

21.16 In giuria “c’è un amico in più” dice la Clerici: ed entrano Cecilia Gasida, Massimiliano Papi, Pupo e Fabrizio Frizzi (“per me un fratellone, il Piero Pelù più famoso di Rai 1”).

21.15 Una festa in cui i bambini si divertiranno a cantare, solo le canzoni saranno in gara, chiarisce la Clerici. In gara anche i pezzi dei 60 anni della Rai.

0201_211416_Tilasciounacanzone
21.13 Ed entra Antonella, che rischia di scivolare sullo ‘scivolo’ (si chiama apposta così).

0201_211159_Tilasciounacanzone
21.11 E parte la sigla: le facce cambiano, i vestiti restano

0201_210949_Tilasciounacanzone
21.09 Si inizia con i due angeli custori di Antonella Clerici che giocano a fare i vecchietti che ricordano i tempi di Ti lascio una canzone. Le nonne sono già in sollucchero.

21.08 Ci siamo. E vediamo cos’ha di diverso questa edizione di Ti Lascio una Canzone (a parte Frizzi).


20.57 Ultime battute per Affari Tuoi e poi si canta.

Ti Lascio una Canzone, 1 febbraio 2014, anticipazioni prima puntata

 

Meno competizione e più show: queste le parole d’ordine della nuova edizione di Ti Lascio una Canzone che torna con Antonella Clerici nel prime time del sabato di Rai 1 a partire da questa sera, 1° Febbraio, e che seguiremo live su TvBlog.

Tra le novità di questa settima edizione del baby talent, che torna in diretta dall’Auditorium del Foro Italico, l’ingresso in giuria come ‘quarto elemento’ di Fabrizio Frizzi, intervistato da TvBlog a margine della presentazione del programma. Frizzi, reduce dai successi di Tale e Quale Show, si affiancherà a Cecilia Gasdia, Pupo e Massimiliano Pani, giudici già lo scorso anno.

Per questa edizione, come si diceva, poca ‘gara’ è più divertimento: dopo le lacrime della scorsa edizione si è preferito puntare su serate fatte di ‘duelli intergenerazionali’, di sfide tra brani di epoche diverse (un po’ come sta facendo Sanremo social?), valutate sia dai giurati in studio che dal televoto a casa. A preparare i ragazzi e a supervisionare il lato ‘musicale’ c’è ancora il m° Leonardo De Amicis, alla direzione artistica e musicale del programma.

Il cast è formato da ben 40 ragazzini di età compresa tra i 8 e i 15 anni, con due ‘valletti’ d’eccezione per la Clerici, che sarà aiutata dai piccoli Valerio e Beatrice. Ospite della prima puntata Giorgia, come anticipato qualche giorno fa, che duetterà con alcuni ‘cantanti in erba’ che a mezzanotte, come si sa, devono lasciare il palco per legge.

A coprire il ‘gap’ con C’è Posta per Te ci pensa il segmento “Ti lascio una canzone – Smile”, la ‘buonanotte’ del talent, in onda fino a mezzanotte e mezza, con il backstage della serata, i filmati delle prove, i fuorionda del programma, che vede la Clerici anche tra gli autori (e la vediamo nell’intervista concessa ieri a TvBlogl), la regia di Stefano Vicario e la Ballandi Entertainment SpA alla produzione.

La squadra è rodata, il programma è noto: vedremo se i bambini in tv sono venuti un po’ a noia. Vedremo come parte questa nuova edizione di Ti Lascio Una Canzone seguendo live su TvBlog la prima puntata del 2014. Appuntamento alle 21.10.

Ti Lascio una Canzone, 1 febbraio 2014 - Prima puntata
Ti Lascio una Canzone, 1 febbraio 2014 – Prima puntata

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Antonella Clerici

Antonella Clerici è una conduttrice televisiva di Legnano classe '63.

Tutto su Antonella Clerici →