Le Invasioni Barbariche, 24 gennaio 2014: Tutte le interviste

Le Invasioni Barbariche, 24 gennaio 2014: tutte le interviste della seconda puntata. Ospiti Matteo Salvini, Giulia e Maisha Kyenge, Michele Bravi, Giorgia, Ale e Franz e il Mago Silvan!

di grazias

Le Invasioni Barbariche, 24 gennaio 2014: Ale e Franz

aleefranz

00.18 Daria Bignardi affida ad Ale e Franz la chiusura di questa seconda puntata:

dariaend

00.17 “Mi manca A Tutto Volume, un programma sui libri, il primo che ho condotto”, dice Daria.

00.14 Ale e Franz fanno dell’ironia sui titoli dei programmi di Daria: da L’Era Glaciale a Corto Circuito. “E come lo chiami il prossimo? Vita di Me*da?”.

00.12 “Allora, ti sei diplomata al liceo classico con 54/60, sei diventata giornalista professionista quando eri ancora piuttosto giovane. Alla luce di tutto ciò, come caz*o hai fatto a finire al Grande Fratello?”:

dariaride

00.11 Ma proprio leggermente:

brrabig

00.10 Ale e Franz chiamano la birra in studio. Leggermente più del solito:

arrivabirra

00.08 “E quindi sono dieci anni che conduci Le Invasioni Barbariche e non hai mai cambiato le domande ai tuoi ospiti?”, chiedono i due comici:

nontengola

00.05 Ale e Franz non si sentono molto a proprio agio in questo nuovo ruolo:

nonsis

00.03 Si ribaltano i ruoli: Ale e Franz intervistano Daria Bignardi…

ribaltano

00.02 “Per cosa litigate voi due?”, Ale e Franz protestano: “Ci fai sempre la stessa domanda, su.”

23.56 Quinto blocco pubblicitario.

23.55 Va in onda un filmato che riassume la loro carriera televisiva. Ok, io Franz così non l’avevo mai visto:

franzcosì

23.53 Entra in studio una torta (con tanto di statuette di Ale e Franz in cima) per festeggiare i 20 della loro unione:

tortaale

23.51 I due, dopo aver appurato che la scrivania di Daria sia color blu pavone, dicono che stanno per partire con un tour di quaranta date in sessante giorni.

23.49 Arrivano Ale e Franz, “una coppia (comica) che quest’anno fa 20 anni di matrimonio!”, li annuncia Daria Bignardi.

Le Invasioni Barbariche, 24 gennaio 2014: Giorgia

giorgiainva

23.46 Daria Bignardi congeda la sue tre ospiti.

23.44 Riprende il momento karaoke:
karaokegiorgia

23.42 Daria si complimenta con Giorgia per il modo in cui sta dando consigli a Giulia. “Hai mai pensato di fare il giudice in un talent?”, le domanda. “No, ma chi se la sente?? Io non ce la faccio, alla sola idea di dover dire a qualcuno “tu non vai bene”, mi sento male! Io prenderei tutti per non deludere nessuno di loro. Alla fine mi caccerebbero dal talent!”.

23.40 Daria Bignardi richiama alla scrivania le figlie della Kyenge perché Giulia, una delle due, vorrebbe fare la cantante. Magari Giorgia potrà darle qualche consiglio…

giorgiagiulia

23.37 Nel disco di Giorgia, Senza Paura, la cantante parla molte volte di anima. E dice che sta provando a spiegare cosa sia anche a suo figlio. Ma lui non la ascolta. In compenso è fan di Laura Pausini.

23.35 E ritorna il momento del karaoke. Stavolta con Di sole e d’azzurro. Ma Giorgia vorrebbe sentir cantare Daria:

nelbu

23.33 Giorgia si domanda come suo figlio possa essere in grado di produrre lacrime da tre centimetri di diametro:

lacrimegiorgia

23.30 Daria coinvolge Giorgia in un karaoke sulle note della sua Tu mi porti su, canzone che aveva cantato in duetto con Jovanotti. E ora la fa con la Bignardi:

ahche

23.24 Quarto blocco pubblicitario

23.22 Daria si prende la prima birretta di questa edizione con Giorgia:

giochiscuolabirrettagiorgia

23.20 Da ragazzina Giorgia cantava in camera sua ma aveva paura del giudizio dei suoi genitori perché non si sentiva abbastanza brava. Oggi sua mamma ha da ridire. Ma solo sui suoi capelli.

23.17 Era la prima volta che Giorgia cantava Pregherò fuori da uno studio di registrazione: “Questo pezzo lo sento molto, ma avevo quasi paura di non riuscire a cantarlo come avrei voluto”:

pregherò

23.14 Entra in studio Giorgia che si mette subito a cantare live il suo nuovo singolo: Pregherò.

giorgiacanta

Le Invasioni Barbariche, 24 gennaio 2014: Il Mago Silvan

magosilvan

23.12 Daria Bignardi congeda il suo ospite. Ma avrebbe voluto tenerlo alla sua scrivania fino a fine puntata.

23.10 Nel frattempo #Silvan si piazza terzo nei trending topic di Twitter. Le Invasioni Barcariche, invece, si ostina a non comparire.

23.07 Silvan racconta che a scuola i professori spesso lo mettevano in castigo perché teneva sempre una mano sotto al banco, muovendola. Loro pensavano che si stesse…”grattando un ginocchio”. Invece, molto più semplicemente, stava facendo giochi con le carte:

giochiscuola

23.05 Silvan dice di avere una collezioni di libri antichi. Quanti ne ha? Neanche troppi: solo 4500.

23.03 Va in onda ora un filmato con i numeri di magia fatti da Silvan in tivvù:

SILVANVINTAGE

23.01 Silvan, manco a dirlo, becca tutte e tre le previsioni che aveva fatto sul suo mazzo di carte:

previsioni

22.59 Silvan mischia le carte in almeno tre modi diversi (se non ho già perso il conto):

cartedidorso

22.58 Inevitabilmente compare un mazzo di carte (e il relativo numero di magia):

inevitabilmente

22.55 Silvan rivela che il trucco non si vede. Però c’è sempre:

silvaman

22.52 A diciannove anni Silvan si esibiva al Moulin Rouge di Parigi: “Lo dico con molta modestia, non c’è posto nel mondo in cui non mi sia esibito”.

22.48 Terzo blocco pubblicitario
22.46 “Fare il prestigiatore ricopre nella vita di un fanciullo qualcosa che va al di là dell’aspetto ludico: affida alcune percezioni che servono sempre nella vita”. E poi rivela di allenarsi tuttora per almeno tre ore al giorno. Ha 77 anni:

psichiatra

treore
22.42 Però il padre lo mandò dallo psichiatra da piccolino. Perché? Perché il piccolo Silvan a sette anni vide lo spettacolo di un illusionista e si innamorò della magia. Cominciò a comprare libri di magia e occultismo. A quel punto il padre pensò che qualcosa non dovesse funzionare nella testa del figlio. Lo psichiatra, comunque, lo rassicurò:

psichiatra

22.40 Pare che il padre di Silvan fosse molto bello, tanto da somigliare (in meglio perché molto più alto) a Rodolfo Valentino.

22.38 Entra in studio il Mago Silvan con un mazzo di fiori per Daria Bignardi che non si fida: teme che prima o poi ne esca una colomba.

Le Invasioni Barbariche, 24 gennaio 2014: Michele Serra e Michele Bravi

micheleemichele

22.35 E poi Michele Bravi canta la sua La Vita e La Feicità:

bravicanta

22.33 Ed eccovi il selfie postato su Twitter:

22.31 L’allegro trio provvede a farsi un ggggiovanissimo selfie:

slfiedaria
22.27 Apprendiamo che Michele Bravi non lava i piatti se mangia da solo però chiude i cassetti di casa e non lascia gli asciugamani per terra. Bravo, Bravi!

bravibravo
22.25 Entra in studio Michele Bravi, il vincitore di X Factor 7. Daria Bignardi lo presenta a Serra per proporglielo come esempio di ragazzo giovane sì, ma decisamente diverso da quelli descritti ne Gli Sdraiati.

Le Invasioni Barbariche, 24 gennaio 2014: Michele Serra

micheleserra

22.22 “I padri con la P maiuscola non esistono più”. Già, e nemmeno le mezze stagioni.

22.20 “Il padre ad un certo punto del libro dice di essere un relativista etico”, attenzione: spoiler.

22.17 Entra in studio un divano con un ragazzo spaparanzato, anzi sdraiato, sopra. Con questa immagine di sottofondo, Daria Bignardi legge un estratto dal libro di Serra:

divanoinva

22.13 “Venti giorni dopo aver dato il libro all’editore, mi è venuta una forte colica renale. In pratica sono quasi morto ed ero a Parigi. Sarebbe stato molto chic morire a Parigi”, rivela Michele Serra.

22.09 Secondo blocco pubblicitario

22.08 E infatti il sedicente figlio di Michele Serra entra in azione e cinguettando:

22.05 Né Serra padre, né Serra figlio twittano. Però è comparso un profilo Twitter, ironico, col nome di Serra Jr.

22.03 Serra parla del suo ultimo libro, Gli Sdraiati, che ha per protagonisti un padre “molto simile a me” e un figlio:

glisdraiati

22.00 Michele Serra entra in studio e Daria Bignardi lo punzecchia fin da subito sulle dichiarazioni di Salvini.

Invasioni Barbariche, 24 gennaio 2014: Giulia e Maisha Kyenge

kyengefiglie

21.57 Maisha dice che le piacerebbe andare a perfezionare l’inglese all’estero, ma preferisce restare in Italia proprio perché è in crisi e non le pare giusto che in un momento così molti giovani se ne vadano:

maisha

21.54 Le due ragazze dicono di non aver mai subito particolari discriminazioni. Anche se Giulia racconta che il controllore sull’autobus di Modena, città dove si è trasferita per studiare all’Università, l’aveva presa di mira:

abbonamento

21.51 “Secondo voi l’Italia è un Paese razzista?” “Dipende, quando mamma è arrivata qui aveva diciotto anni ed è stata accolta in un convento di suore. Poi ha fatto tutti i lavori possibili (anche la badante) per pagarsi l’università da non frequentante”.

21.46 Primo blocco pubblicitario

21.45 Le due ragazze assicurano che mamma sia molto tranquilla e pacata anche in casa e che ogni insulto che riceve è solo frutto di ignoranza.

21.44 Le figlie del Ministro Kyenge entrano in studio. Il numero di Salvini proprio non lo vogliono, anzi: nemmeno l’hanno incrociato.

Le Invasioni Barbariche, 24 gennaio 2014: Matteo Salvini

salvinipad

21.41 Salvini si è ritirato dalla facoltà di Storia a cinque esami dalla laurea. Cosa penserà della laurea in Albania comprata dal Trota? “Beh, almeno si è dimesso!”

salvinitrota

21.39 “Ma lei che è così giovane e vuole cambiare la Lega, perché non inizia dal linguaggio?” “Perché se vedo, come mi è capitato stamattina, un padre che non ha nemmeno i soldi per comprare lo zainetto al figlio, io mi incaz*o. E in questi casi, se c’è da dire vaffanc*lo, lo dico”.

21.37 E quindi è andato in onda un filmato con diversi momenti della carriera politica di Salvini. “Sembra un po’ una specie di Dottor Jekill e Mister Hyde, non trova?”, lo punzecchia la Bignardi.

21.34 “Se dire “viene prima la nostra gente” significa essere razzisti, allora siamo felici di essere razzisti”:

22dic

21.31 “Capisco il disappunto del Ministro Kyenge, ma io potrei scrivere libri interi con tutti gli insulti che sono arrivati a me e alla Lega negli anni”:

kyenpo

21.29 Dietro le quinte, spuntano le due figlie del Ministro Cècile Kyenge. L’incontro tra loro e il Segretario leghista non ci sarà perché mamma non voleva. Salvini se ne dispiace:

kyengesalvi

21.26 “Quando eravamo con Berlusconi, abbiamo votato delle cose che da soli non avremmo approvato. Tipo il discorso su Ruby, tanto per fare un esempio”:
rubyno

21.24 E poi scopriamo anche che, sempre da giovincello, Salvini aveva nella sua cameretta tre poster. Di chi? Di Umberto Bossi, Franco Baresi e…Miriana Trevisan!

21.20 Apprendiamo che Salvini da giovincello è stato scout, proprio come Renzi: “Solo che io facevo parte degli scout laici perché così potevo evitare di andare a messa la mattina”:

salviiscout

21.17 Il primo ospite della serata è Matteo Salvini che si presenta con un I Pad, ma poi Daria lo convince a spegnerlo.

21.12 Daria Bignardi entra in studio per annunciare i suoi (tanti) ospiti di questa puntata. Poi, subito, pubblicità. Le Invasioni Barbariche stanno arrivando.

Manca pochissimo all’inizio della seconda puntata 2014 de Le Invasioni Barbariche. Se volete dare un’occhiata agli ospiti di stasera, non perdetevi il post qui di seguito. Per tutto il resto, non mi rimane che darvi appuntamento alle 21.10 su La7 ma anche qui su TvBlog per il nostro consueto e dettagliatissimo live. A fra poco!

Le Invasioni Barbariche, 24 gennaio 2014: Anticipazioni e live su TvBlog

Questa sera il primetime di La7 ci regala la seconda puntata de Le Invasioni Barbariche. Daria Bignardi ha in serbo per noi un appuntamento tv ricco di ospiti e quindi, naturalmente, di interviste. Se l’esordio ha visto sedersi alla scrivania della conduttrice Matteo Renzi, Valeria Bruni Tedeschi, Mika, Dario Fo e Fabio Volo, quali saranno gli intervistati di stasera? Se volete scoprirlo, siete nel post giusto!

Il secondo appuntamento con Le Invasioni Barbariche si aprirà, esattamente come sette giorni fa, con un ospite politico: Matteo Salvini, il Segretario della Lega Nord. Ma non solo, in puntata vedremo anche la Bignardi chiacchierare con Giulia e Maisha Kyenge, figlie del ministro per l’integrazione Cécile Kyenge.

Altro ospite annunciato dalla pagina Facebook è Michele Serra, seguito dal vincitore di X Factor 7 Michele Bravi. E se il ragazzo rappresenterà le nuove leve della musica italiana, anche una stella nostrana di lungo corso si siederà alla scrivania della Bignardi: Giorgia, fresca fresca di duetto con Alicia Keys grazie al brano Pregherò, secondo estratto dal suo nuovo disco.

Ma le sorprese di questa affollatissima puntata non finiscono qui: vedremo infatti anche il Mago Silvan, previsto per l’esordio del programma a cui però dovette dare forfait per un impegno improvviso. In chiusura, spazio alla coppia comica Ale e Franz.

Ora che sapete tutto, non mi resta che darvi appuntamento alle 21.10 di questa sera su La7 ma anche qui su TvBlog per il nostro consueto e dettagliatissimo live. Commentiamo insieme?Le Invasioni Barbariche, 24 gennaio 2014: la seconda puntata

Le Invasioni Barbariche, 24 gennaio 2014: la seconda puntata

Ultime notizie su Daria Bignardi

Tutto su Daria Bignardi →