Don Matteo 9, Giorgia Surina: "Bianca Venezia è lontana dal cliché della donna nella fiction italiana" (VIDEO)

L'intervista di TvBlog all'attrice new entry nella fiction di Rai1.

Dopo Terence Hill e Nino Frassica, TvBlog vi propone la video intervista a Giorgia Surina, una delle novità di Don Matteo 9. Prima della conferenza stampa di presentazione abbiamo avvicinato ai nostri microfoni l'attrice (ma anche conduttrice radiofonica - è diventata famosa quando era veejay di Mtv) che nella serie in onda da domani 9 gennaio 2014 interpreta il pubblico ministero Bianca Venezia.

Sei una delle new entries di Don Matteo, raccontaci il personaggio di Bianca Venezia...

È una donna moderna, che fa il pubblico ministero. È molto mascolina, rientra molto poco nei cliché della donna che vediamo nelle fiction italiane, questo mi piace molto. Fa arti marziali, è amica di vecchia data del capitano Tommasi, con il quale ama vedere le partite di wrestling sul divano bevendo birra e mangiando pop corn.

Entri a far parte di una fiction di grande successo; in passato hai fatto parte anche del cast di un'altra serie di primo piano di Rai1 come Un medico in famiglia. Raccontaci qual è stato l'impatto sul set e se ci sarai nella decima stagione.

Non lo so, non ho la minima idea di cosa succederà la prossima stagione. È stato molto bello incontrare un cast così unito, autentico. È come se fosse una vera famiglia, mi hanno accolto molto bene, calorosamente, mi hanno messo a mio agio. Mi hanno aiutato ad entrare su un treno già in corsa, e non è facile. Ho trovato persone semplici, disarmanti, super professionisti, è una cosa molto rara oggi.

Oltre che nelle fiction in tv ti vediamo con Rtl. Hai tra i sogni il ritorno alla conduzione di un programma?

Mi piacerebbe, ma oggi non c'è un progetto che mi conquista completamente. Però tengo la porta aperta e nel caso dovesse esserci, molto volentieri prenderei in considerazione l'idea.

Ultima domanda, forse la più difficile. In passato guardavi Don Matteo?

Non l'ho guardato assiduamente, come una fan, ma da oggi in poi lo diventerò.

Con questa chiudo davvero: quale caratteristica specifica dovrebbe spingere un giovane a guardare una fiction come Don Matteo?

Per diversi elementi. Don Matteo è una delle serie più semplici e autentiche che esistano, riesce a darti spensieratezza e leggerezza, mantenendo sempre una grande concentrazione su contenuti importanti e su messaggi legati all'amore e perché no, alla fede, a valori importanti. L'autenticità, la semplicità delle storie di Don Matteo sono gli elementi vincenti.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: