Storie Maledette: il successo di una trasmissione la cui vera forza è Franca Leosini

Torna questa sera alle 23.30 l’appuntamento con i delitti raccontati da Franca Leosini

Storie maledette si rivela sempre una garanzia per gli amanti del noir, anche a distanza di vent’anni. E il merito, neanche a dirlo, è tutto di Franca Leosini, la Signora in Giallo della televisione italiana, come spesso viene simpaticamente soprannominata la giornalista che della trasmissione è ideatrice, autrice e conduttrice. La sua bravura nel raccontare queste storie, che “maledette” lo sono davvero, è il punto di forza del programma, ciò che fa sì che il pubblico non si stanchi mai di riconfermarle attenzione e preferenza nel corso degli anni.

Le trasmissioni di Franca Leosini, da Storie Maledette a Ombre sul giallo, hanno fatto da apripista al genere in tv, e i programmi che affrontano casi giudiziari, fatti di sangue e misteri irrisolti si sono moltiplicati nel corso degli anni. La differenza sostanziale tra questi ultimi e le trasmissioni della Leosini sta soprattutto nella conduzione. La giornalista piace perché sa come raccontare i fatti, anche quelli più cruenti, senza sensazionalismi o fronzoli, senza scomporsi e senza bisogno di ricorrere a espressioni e mimiche di circostanza, puntando tutto sull’eloquio forbito ma sempre comprensibile, sul suo essere misurata con i suoi interlocutori ma inflessibile quanto alla verità dei fatti.

Chi guarda e ama Storie Maledette sa quindi già cosa aspettarsi, prima di accomodarsi davanti al televisore, e sa che non ne rimarrà deluso. Se proprio si vuole trovare il pelo nell’uovo e avanzare una critica alla Leosini e alla trasmissione, possiamo dire che cinque puntate a stagione, per chi ha aspettato tanto di ritrovarle, sono davvero poche. Perché quando si trova così tanta qualità poi è davvero difficile farne a meno.

Storie Maledette: la tredicesima stagione del programma di Franca Leosini da oggi su Rai3

Torna questa sera alle 23.30 su Raitre l’appuntamento – imperdibile per gli appassionati del genere crime – con Storie Maledette, il programma cult ideato, scritto e condotto dalla giornalista Franca Leosini. Si tratta della tredicesima stagione di un programma che va in onda dal 1994 sulla terza rete, mantenendo costante negli anni un pubblico che si è appassionato ai racconti della Leosini, esperta conoscitrice dell’animo umano e del buio in cui a volte può precipitare.

Una stagione che promette ancora una volta di far capire e dubitare, e che affronta le storie – appunto maledette – di persone comuni, mai professionisti del crimine, che da un giorno all’altro si ritrovano catapultati in una realtà mai immaginata, da colpevoli o da innocenti.

Quest’anno, rispetto alle precedenti stagioni, ci sarà un filo conduttore per tutte le storie, quello dei personaggi femminili, siano essi vittime o carnefici, come ci ha rivelato ieri nella nostra intervista la dottoressa Leosini. E ci sarà un maggiore utilizzo dei filmati, perché sono le stesse storie – definite dalla conduttrice molto forti – che hanno bisogno di essere raffigurate per essere poi anche comprese sino in fondo.

La prima storia raccontata da Storie Maledette – nelle prime due puntate – è quella di un caso che ha fatto giurisprudenza, perché è la prima volta nella storia della giustizia italiana che una persona, pur avendo ucciso, viene assolta in quanto viene riconosciuta la legittima difesa, pur senza la presenza di testimoni.

Si tratta del caso di Luciana Cristallo, processata per aver ucciso l’ex marito, con la complicità del suo nuovo compagno. La Cristallo, ragazza della buona borghesia calabrese, trapiantata a Roma, sposa l’uomo che ama, che ben presto si dimostra però un uomo infedele, prepotente e violento. I due, dopo numerosi tira e molla e gravi tensioni, si separano. Quando nella vita di Luciana – madre di 4 figli – entra un altro uomo, l’ex marito riprende a perseguitarla con sempre più violenza, fino a che la donna prende una tragica decisione.

Saranno cinque puntate in tutto, per quattro nuovi casi che la Leosini ci racconterà a partire da questa sera su Raitre.

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Storie Maledette

Storie Maledette è un programma dedicato alla cronaca nera ideato, scritto e condotto da Franca Leosini, trasmesso in seconda serata da Rai 3 a partire dal 1994.

Tutto su Storie Maledette →