• Tv

Il Processo del lunedì su Rai Sport 1 dal 16 settembre con Enrico Varriale e Gene Gnocchi

Dovrebbe essere evitato lo scontro diretto con Maracanã, il nuovo programma di Rai3 condotto da Antonio Politico. Il Processo terminerà alle ore 23.

Le indiscrezioni di Fulvio Bianchi di La Repubblica di qualche settimana fa, raccolte prontamente da TvBlog, si sono rivelate fondate. La Rai ripropone da questa stagione Il Processo del lunedì. No, non quello storico di Aldo Biscardi, in onda stancamente su T9 da quest’anno, dopo la parentesi durata sette anni a 7 Gold.

Si tratta invece di un talk show sul calcio in onda su Rai Sport 1 a partire da lunedì 16 settembre (giorno in cui si giocherà il posticipo Parma-Lazio), alla ripresa del campionato di calcio fermo a causa degli impegni delle Nazionali. A condurre il Processo sarà Enrico Varriale, che si è giocato il posto con Marco Mazzocchi e che fino alla scorsa stagione ha condotto su Rai2 Stadio Sprint e Novanta Minuti proprio su Rai Sport 1.
Insieme al giornalista campano ci sarà la moviola (tornata, pur parzialmente, nei programmi di Viale Mazzini) di Filippo Grassia (voce di Radio Rai) e almeno sei ospiti a puntata, come rivela l’agenzia Asca.
Ogni puntata andrà in onda dalle ore 21 alle 23 e sarà arricchita dalla presenza di Gene Gnocchi, che come fa a La domenica sportiva, avrà il compito di alleggerire il talk e di smorzare i toni.

Il Processo del lunedì, fortemente voluto dal nuovo direttore di Rai Sport, Mauro Mazza, non dovrebbe dunque scontrarsi con Maracanã, il nuovo programma sul calcio in onda in seconda serata il lunedì su Rai3 con la conduzione di Antonio Polito. Un rischio che era stato paventato e che però al momento sembra superato. Il Processo terminerà intorno alle ore 23 e solo qualche minuto dopo sul terzo canale della tv pubblica inizierà Maracanã.

I Video di TvBlog