Mission su Rai1: Ni per Albano, No per Filippo Magnini nel reality sociale senza conduttore

Lavori in corso per il reality umanitario della prima rete della televisione pubblica in onda la prossima stagione nei mercoledì sera della rete diretta da Giancarlo Leone.

di Hit,

Che sia un progetto ambizioso e difficile è cosa ormai acclarata: dai problemi nel corso della registrazione del numero zero con Michele Cucuzza e Barbara De Rossi, fino alla complicata definizione del cast delle due puntate previste per l’edizione in onda nel prossimo autunno. Prima l’ indiscrezione sul nome di Elisabetta Canalis, che poi ha rinunciato a partecipare alla trasmissione, come vi abbiamo detto in anteprima.

Dopo la sua rinuncia sono stati contattati altri personaggi, che non se la sarebbero sentita di partecipare a questo ambizioso progetto, di cui non sarebbe prevista la figura del conduttore da studio, che snaturerebbe in qualche modo il “taglio” fortemente documentaristico che si vorrebbe dare al programma. Un personaggio che ha annunciato, attraverso le pagine del settimanale “Chi”, la sua partecipazione a questa nuova trasmissione è Albano. Il cantante pugliese ha così affermato al settimanale Mondadori :

“A novembre parteciperò al reality umanitario di Rai 1 Mission. Per dieci giorni vivrò tra i rifugiati del Sudan: sarò in mezzo a loro, canterò con loro, mi darò da fare per aiutarli. C’è qualche rischio (quella è una zona calda), ma ci tengo ad andare perché sarà un’esperienza straordinaria. Mi arricchirà umanamente in modo che ancora non posso immaginare. Sarà davvero importante”.

Secondo quanto ci risulta, effettivamente ci sarebbe stato il desiderio di Albano di partecipare a questo programma, ma si sta decidendo in questi giorni se la cosa sarà fattibile, per tutta una serie di date da far coincidere. Non ci risulta vera però la partecipazione di Filippo Magnini a questa trasmissione, come riportato dal settimanale diretto da Alfonso Signorini. Per il bel nuotatore, ex inviato dell’Isola dei famosi, quindi niente Mission.