• Tv

Cougar Town passa dalla Abc alla Tbs per la quarta e la quinta stagione?

Cougar Town potrebbe non essere rinnovato dalla Abc, ma la rete via cavo Tbs sarebbe interessata a realizzare altre due stagioni da quindici episodi della comedy


In molti danno “Cougar Town” per spacciato: lo spostamento di serata rispetto all’anno scorso, dal mercoledì al martedì (occupando lo slot di “Work it”, sit-com chiusa dopo due episodi) ha notevolmente abbassato gli ascolti -sempre sotto i cinque milioni di telespettatori- della comedy con Courteney Cox, la cui terza stagione aveva già attraversato alcuni problemi durante le riprese (con una riduzione fino a quindici episodi).

Questo, però, non significa che lo show di Bill Lawrence debba per forza chiudere: nelle scorse ore si è diffusa la voce che il canale via cavo Tbs sarebbe interessato a trasmettere nuovi episodi della serie, permettendole così di andare avanti a raccontare le storie di un gruppo di amici amanti del vino e della spensieratezza.

Deadline, dopo aver dato la notizia, ha poi specificato che, sebbene le trattative siano allo stadio iniziale, gli Abc Studios e la Tbs vorrebbero realizzare una quarta ed una quinta stagione, entrambe da quindici episodi ciascuno, permettendo così alla serie di arrivare a 91 puntate complessive ed andare così in syndication.

Un passaggio del genere favorirebbe anche il rinnovo delle altre serie della Abc in bilico, come “Happy Endings” e “Don’t trust the B— in Apartment 23” , i cui ascolti non sono pessimi ma neanche tali da garantire un rinnovo certo. Il rinnovo di “Cougar Town”, inoltre, metterebbe in difficoltà due pilot, uno della Cbs ed uno della Nbc, che avrebbero nel cast Dan Byrd e Josh Hopkins, entrambi nel cast della comedy.

Lawrence ha già affrontato in passato un passaggio di rete per una sua serie, quando “Scrubs” non fu rinnovato dalla Nbc, consentendo alla Abc di trasmettere le ultime due stagioni della serie. Il gruppo Turner, che comprende anche la Tbs, dal canto suo ha già salvato una serie dalla cancellazione, “Southland”, che da poco è stata rinnovata da Tnt.