Formigli al bivio fra Italia1 e La7 che aggiungerebbe sul piatto un preserale informativo? (Anteprima TvBlog)

Offerte e controfferte per Corrado Formigli in bilico fra il passaggio armi e bagagli su Italia1 con il suo Piazzapulita ed il varo di un nuovo preserale informativo su La7, insieme alla prima serata del lunedì.

Grandi movimenti per i talk show informativi delle reti nazionali generaliste, per un genere, che come dice giustamente quel genio di Carlo Freccero, costa poco e rende molto, soprattutto se i temi politici diventano incandescenti, offrendo gli spunti giusti per rendere questi tipi di emissioni molto interessanti per una larga fetta del pubblico televisivo italiano. Una cosa che sta accadendo proprio in questi giorni con il Processo Ruby e con gli ascolti di questi programmi che salgono. Mediaset infatti sta cercando di organizzare la propria programmazione informativa su questo genere low cost e dai sicuri ritorni economici, volendo nel contempo abbracciare, dando spazio a voci e volti finora non rappresentati sulle proprie reti, quanto più pubblico possibile.

Entra in questa ottica, senza ombra di dubbio, il tentativo di affiancare al giornalista fra i fondatori del partito di Forza Italia Paolo Del Debbio, altri volti del giornalismo televisivo nostrano che la pensano, politicamente parlando, in maniera diversa. Ecco quindi le indiscrezioni, che secondo quanto TvBlog ha accertato, sono molto più che semplici indiscrezioni, vorrebbero appunto Formigli su Italia1 e Telese a Canale5 con un nuovo Matrix in seconda serata (seconda o terza? Ma questo è altro discorso).

In tutta questa campagna acquisti, certamente a La7 non stanno con le mani in mano, anzi non è affatto detto che tutta questa operazione vada in porto e se per Telese (che sta sfogliando la margherita) potrebbe arrivare una nuova serie di In onda o un altro progetto televisivo, per quel che riguarda Corrado Formigli, ci sarebbe l’idea, secondo quanto apprendiamo, di affidargli un nuovo programma informativo che vada ad occupare la fascia del preserale, ultimamente occupata da I menu di Benedetta, che sembrerebbero cassati e che quindi faccia da traino al Tg La7 delle ore 20. Un programma questo che verrebbe affiancato dalla conferma di Piazzapulita al lunedì sera.

Movimenti magmatici assolutamente normali questi, in un periodo dell’anno in cui si stanno disegnando i nuovi palinsesti che nelle prossime settimane verranno diffusi al pubblico. Vedremo se Formigli e Telese alla fine cederanno alle lusinghe delle televisioni di Berlusconi, oppure rimarranno a La7 con ruoli ed impegni, evidentemente ancora più importanti di quelli ricoperti finora.

  • shares
  • Mail
14 commenti Aggiorna
Ordina: