Quarto Grado riparte da dove si era interrotto, con Michele Misseri

Quarto Grado Michele Misseri
Quarto Grado sta per riaprire i battenti. La data è quella di venerdì 9 settembre 2011, in prima serata su Rete4, ancora una volta con la conduzione di Salvo Sottile. Parliamo di uno dei programmi che, nella recente storia della tv, ha fatto più discutere pubblico e critica; una trasmissione che, grazie ad un tempismo "perfetto", ha approfittato dell'interesse mediatico verso i recenti fatti di cronaca nera, assecondando la morbosità degli spettatori e facendo impennare i propri ascolti, inizialmente scarsi.

Quarto Grado, programma a cura di Siria Magri, scritto da Salvo Sottile e Sabrina Scampini, ricomincia esattamente dal punto in cui si era interrotto: con un'intervista esclusiva - stando a quanto si legge su un comunicato diramato ieri - a Michele Misseri, che ha mostrato per la prima volta l’altarino costruito in memoria della nipote, Sarah Scazzi, proprio nel garage dove la ragazzina sarebbe stata uccisa.

Dopo settimane di silenzio - o quasi - sui recenti delitti che hanno colpito il nostro paese, è il programma Videonews quindi a dare il via a quella che sarà sicuramentela moda televisiva della stagione 2011/2012 (come lo era stata per la stagione scorsa): la cronaca nera approfondita e dettagliata a tutte le ore del giorno.

C'è da augurarsi che, a parte i casi già noti di Melania Rea, Yara Gambirasio e della già citata Sarah Scazzi, i potenziali assassini tengano a bada il loro istinto omicida e non diano nuovi argomenti su cui discutere a chi è pronto a beneficiarne.

  • shares
  • Mail
46 commenti Aggiorna
Ordina: