Analisi Auditel - Comanda Annozero ma non fra i giovani

analisi auditel giovedi 19 maggio 2011

La puntata di "Annozero" condotta da Michele Santoro,che ha visto anche la partecipazione anche di Al Gore, si è aggiudicata ancora una volta la serata televisiva del giovedì staccando le curve delle reti ammiraglie Mediaset e Rai, in onda rispettivamente con lo speciale "Zelig Svisti e Mai Visti" e la penultima puntata di "Un Medico in Famiglia".

Partendo dalla sfida dei Tg delle 20 vediamo che è sempre il notiziario della prima rete condotto da Laura Chimenti a prevalere con la linea blu che scorre sopra la soglia del 25% di share, mentre la curva arancione del Tg5 parte davvero molto bassa, attorno al 16% di share, per poi chiudere al 20%. Sempre eccellente il riscontro del Tg La7 che trascina la curva nera del canale Telecom Italia fin sopra la soglia del 10%, risultato pressochè identico per la cura rossa del Tg2 delle 20:30. Nell’access bella sfida fra la curva di Striscia la notizia e quella di Affari tuoi, mentre nel prime time è decisamente davanti a tutti, soprattutto nella prima parte della serata, la curva rossa di Annozero.

Segue la curva blu di Rai1 con Un medico in famiglia, che recupera terreno strada facendo, fino a raggiungere il talk condotto da Michele Santoro, al 22%, dalle 22 circa in poi. Seconda serata con due sussulti della curva gialla di Rete4 con il finale del lungometraggio “Le ali della libertà”, mentre il resto della seconda serata è vinto da Porta a porta su Rai1. Fra i giovani a prevalere in prime time è Un medico in famiglia con la curva blu attorno al 20%, seguita dalla curva arancione di Zelig Svisti e Mai Visti e la linea marrone del totale delle digitali più pay. Si piazza al quarto posto la curva rossa di Annozero sotto la linea del 15% in prime time e toccando il 20% in finale di puntata.

  • shares
  • Mail
16 commenti Aggiorna
Ordina: