Al Gore ad Annozero: appello agli italiani per Current. Ma chi ha voluto la chiusura di Current?

Al Gore ad Annozero. Chi ha voluto la chiusura di Current?

di


Al Gore ad Annozero lancia un appello agli italiani e li invita, se lo vogliono e se ritengono di essere stati privati di un canale di libera informazione, di telefonare, inviare mail a SKY e dire che non rinnoveranno l’abbonamento se Current non potrà trasmettere (come noto, oggi Gore ha reso nota la decisione di Sky di cancellare Current Tv dal proprio bouquet di canali).

Non è solo Current, in gioco, ma è la natura, la qualità, l’onesta e l’integrità della democrazia italiana.
Se una voce indipendente può essere chiusa arbitrariamente per business, trattative, conglomerati, concentrazioni, be’, questa non è una bella cosa per la democrazia. Ma gli italiani possono cambiare.

Questa l’opinione di Al Gore, il quale, a domanda di Santoro a proposito di quanto diramato da SKY, ovvero che Current sarebbe stato cancellato per richieste economiche eccessive, risponde così:

Ci hanno chiusi arbitrariamente e improvvisamente prima di fare qualsiasi tipo di colloquio sui soldi.

L’analisi di Al Gore prosegue e prova anche a delineare eventuali rapporti meno freddi fra la piattaforma di Murdoch e il governo Berlusconi, sui quali però non si sbilancia. Anche perché, fino a poco tempo fa, Current è stato difeso, nella sua indipendenza, da Murdoch.

Ci sono 14 altre reti in SKY – di loro proprietà – con un’audience più bassa a cui danno più soldi e che non hanno chiuso.

Fino a questa decisione sorprendente ho sempre avuto la sensazione che [SKY, ndr] fosse un canale fantastico.
Questa decisione, fosse dipesa da Sky e basta, non sarebbe arrivata. Questa decisione è venuta dalla Newscorp, dalla sede negli Stati Uniti.

Secondo Gore, prima c’era solo il satellite, come alternativa alla tv tradizionale. Poi è arrivato il Digitale Terrestre.

SKY di fatto vuole investire nel DTT, ma non può, a meno che il Governo di Berlusconi approvi e permetta loro di farlo. C’è un cambiamento di linguaggio, un riscaldamento dei rapporti.
In passato, coloro che erano vicini a Berlusconi hanno cercato di far pressioni su SKY per impedire a Current di trasmettere certi programmi: SKY ci ha difesi, ma quando si è parlato di un rinnovo, forse per avere un rapporto migliore con il Governo Berlusconi, probabilmente questo è stato un fattore che gli ha fatto decidere di chiudere Current improvvisamente.

Gore ci tiene a precisare, comunque, che si tratti solo di una sua ipotesi, non essendo un profondo conoscitore della realtà italiana. Tuttavia, chiosa:

E’ negativo per la democrazia avere un’iperconcentrazione di potere in poche mani.

Al Gore ad Annozero ascolta Travaglio

Finito il suo momento, Al Gore si ritrova incastrato nel consueto teatro di Annozero. I suoi piani d’ascolto sul monologo di Travaglio rivelano, semplicemente, noia e scarsa comprensione della realtà italica. Ascolta, per nulla divertito.
Del resto, come biasimarlo? Per capire il nostro paese e la sua tv – che non è certo quella che ha in mente Gore – ci vuole un dizionario speciale.

Ultime notizie su Anno Zero

Commenti e news su Annozero: le polemiche e il personaggio di Santoro, la trasmissione Annozero.

Tutto su Anno Zero →