Raffaella Carrà torna in Rai – Condurrà per Rai2 l’Eurovision Song Contest 2011

Il ritorno in gara dell’Italia nell’EuroFestival, o Eurovision Song Contest (ESC ) se si preferisce, rappresenta già di per sé un evento. Dall’ ultima edizione del 1997 a cui abbiamo partecipato arrivando quarti con “Fiumi dei parole“ dei Jalisse, la Rai decise di non prendere più parte alla rassegna. Il 2011 è l’anno del grande

di Hit


Il ritorno in gara dell’Italia nell’EuroFestival, o Eurovision Song Contest (ESC ) se si preferisce, rappresenta già di per sé un evento. Dall’ ultima edizione del 1997 a cui abbiamo partecipato arrivando quarti con “Fiumi dei parole“ dei Jalisse, la Rai decise di non prendere più parte alla rassegna. Il 2011 è l’anno del grande ritorno, grazie soprattutto al direttore delle relazioni internazionali Rai Marco Simeon, con il vincitore nella sezione giovani del Festival di Sanremo 2011 Raphael Gualazzi a rappresentarci.

La finale del 14 maggio sarà seguita in diretta da Rai2, a prova che la musica continua a battere sul 2, e sarà un evento nell’evento. TvBlog vi svela infatti in anteprima che lo speciale televisivo, in onda il sabato sera alle 21, che seguirà la serata di Dusseldorf segnerà infatti il grande ritorno di Raffaella Carrà in Rai, il cui accordo è in dirittura d’arrivo. La conduttrice annunciata ieri su TvBlog anche come ospite della finalissima della Corrida il 16 aprile sarà inoltre ospite domenica di Fabio Fazio a “Che tempo che fa” con Gianni Boncompagni . La risaputa passione della conduttrice per questa manifestazione ha permesso infatti al direttore di Massimo Liofredi di riuscire nell’impresa di convincerla nell’accettare la conduzione della serata finale, nonostante le presunte incomprensioni avute con la Rai in passato.

Raffaella Carrà già negli scorsi anni si legò all’Eurofestival conducendo le selezioni spagnole ed anche il galà finale di “Salvemos Eurovisiòn”. Su Rai1 infranse un tabù portando nell’edizione 2008 di Carramba che sorpresa anche alcuni dei cantanti provenienti dalla manifestazione canora.Una passione a quanto pare tale da permetterle di dimenticare ogni possibile astio verso la Rai ed accettare, per la gioia dei telespettatori, di tornare alla conduzione in Tv anche solo per una sera.

Massimo Liofredi in realtà cercò Raffaella Carrà già nel 2009 quando il suo palinsesto sembrava esser pronto ad offrirle un programma pomeridiano per il sabato pomeriggio. Su decisione del Cda della Rai non si arrivò però alla firma dei contratti e poco tempo dopo sfumò anche il progetto per Rai1 con “This is your Life“. Che questa serata evento sia davvero l’occasione giusta per riportare Raffaella Carrà in Rai?