Analisi Auditel – Il dominio di Rossella e Ballarò

La prima serata del martedì appena trascorso con il trasferimento alla domenica di “Amici” ha cambiato formula ospitando su Canale5 la replica del film “Scusa ma ti chiamo amore” con Raoul Bova, già battuto dalla replica di Don Matteo quando venne trasmesso in prima Tv l’11 febbraio 2010 (5.442.000 spettatori, share 20,94%). Anche Rai1 sperimenta

di


La prima serata del martedì appena trascorso con il trasferimento alla domenica di “Amici” ha cambiato formula ospitando su Canale5 la replica del film “Scusa ma ti chiamo amore” con Raoul Bova, già battuto dalla replica di Don Matteo quando venne trasmesso in prima Tv l’11 febbraio 2010 (5.442.000 spettatori, share 20,94%). Anche Rai1 sperimenta nuovi scenari proponendo in una nuova collocazione la quarta puntata della fiction “Rossella” con Gabriella Pession, in contemporanea all’ennesimo grande risultato di “Ballarò” su Rai3.

Il fermo immagine dell’andamento degli ascolti della serata di ieri attraverso le nostre curve dello share minuto per minuto ci dice della consueta vittoria della curva blu del Tg1 delle ore 20 che scorre al comando sulla linea del 25%, con la linea arancione del Tg5 sotto di circa 5 punti di share, picco finale a parte. L’access è vinto dalla curva di Striscia la notizia che distanzia la linea blu di Rai1 di qualche punto di share. Prime time che inizia con il picco del 25% della curva verde di Rai3 durante il monologo introduttivo di Maurizio Crozza a Ballarò, poi il resto del prime time vede un testa a testa sulla linea del 20% fra la fiction di Rai1 “Rossella” e lo stesso Ballarò.

Solamente sulle battute finali della puntata di Rossella la curva blu prende pienamente il comando toccando il 25% di share in corrispondenza però di un nero di Rai3. La seconda serata vede, picco di Rai2 a parte, un testa a testa fra la curva marrone del satellite e quella blu di Porta a Porta nei pressi della soglia del 20% di share. In prima serata terzo posto sotto la linea del 15% per il film Scusa se ti chiamo amore che si fa raggiungere per alcuni tratti dalla linea marrone del satellite. Segue la classe AA

Le curve della classe AA ci dicono di una linea nera del Tg de La7 che soprattutto nel finale di edizione supera sia il Tg1 che il Tg5 sopra alla linea del 20%. Prime time vinto nettamente dalla curva verde di Rai3 fra il 25 ed il 30% di share, picco di Crozza a parte del 35%. Segue seconda la curva marronde del satellite, mentre la curva blu di Rossella batte quella arancione di Canale5 in prime time appena sotto alla soglia del 15%. Seconda serata vinta ancora dalla curva marrone del satellite ma con la linea blu di Rai1 che recupera nella corsia fra il 20 ed il 25% di share.

Curve share minuto per minuto totale individui :

Analisi Auditel

Classe AA :

Analisi Auditel

I Video di TvBlog