• Tv

Parla con me andrà in onda: ecco lo spot censurato

Parla con me andrà in onda, regolarmente, domani. Dopo la mancata ratifica del contratto di Serena Dandini, dovuto alla mancanza del numero legale nella riunione della scorsa settimana, voci confermano che il programma partirà da domani sera come previsto. C’è “fiducia” che il contratto della conduttrice non venga bocciato nel consiglio di domattina, diventa così

di


Parla con me andrà in onda, regolarmente, domani. Dopo la mancata ratifica del contratto di Serena Dandini, dovuto alla mancanza del numero legale nella riunione della scorsa settimana, voci confermano che il programma partirà da domani sera come previsto. C’è “fiducia” che il contratto della conduttrice non venga bocciato nel consiglio di domattina, diventa così possibile sciogliere le riserve sulla messa in onda del programma principe della seconda serata di RaiTre.

Il direttore, Paolo Ruffini, torna anche sulla questione dello spot censurato perché ritenuto “inopportuno” nel quale era protagonista Max Paiella impegnato nell’imitazione del direttore del Tg1 Augusto Minzolini. Ruffini ha confermato che la decisione di fermare il promo non era sua, lui è responsabile solo dei contenuti del programma, non degli spot. Così è confermato che i 30 secondi “incriminati” saranno mostrati in trasmissione. Intanto il video è stato pubblicato, in esclusiva, su Repubblica.it, lo potete guardare anche qui dopo il continua.