Analisi Auditel – Le repliche dei Soliti Ignoti e Montalbano portano Rai1 al top anche nella classe AA

Il problema della sovraesposizione in Tv sembra essere una questione che non tocca il commissario Montalbano che ha vinto ieri ancora una volta la serata televisiva dopo essersi contrapposto in questi mesi a diversi titani di questa stagione televisiva come il “Grande Fratello 10”, “Italia’s got Talent”, “Chi ha incastrato Peter Pan?” e “L’Isola dei

di


Il problema della sovraesposizione in Tv sembra essere una questione che non tocca il commissario Montalbano che ha vinto ieri ancora una volta la serata televisiva dopo essersi contrapposto in questi mesi a diversi titani di questa stagione televisiva come il “Grande Fratello 10”, “Italia’s got Talent”, “Chi ha incastrato Peter Pan?” e “L’Isola dei Famosi 7” . Dopo il salto oltre ai nostri grafici anche un eclatante riassunto dei risultati ottenuti nel corso di quest’anno su Rai1 dal personaggio di Luca Zingaretti.

Serata praticamente tutta vincente per Rai1, è questo il verdetto visivo del grafico con le curve dello share minuto per minuto. Partendo dalla sfida dei Tg delle ore 20, vediamo come la curva blu del Tg1 scorra sempre al comando nella corsia fra il 25 ed il 30% di share. Primato che prosegue anche nell’access time con l’irresistibile scalata della linea blu dei Soliti ignoti che continua la sua stagione d’oro, anche in replica, battendo piuttosto nettamente la seconda puntata della nuova serie di Velone su Canale5 che si ferma di una corsia sotto, in calo rispetto alla puntata di lunedì. Situazione che però, come vedremo in seguito, si ribalta nel target 15-64 anni.

Ma forse è ancora più preoccupante la situazione della curva arancione di Canale5 nella classe AA solitamente favorevole ai programmi targati Antonio Ricci. Vediamo infatti nel relativo grafico come la curva dei Soliti ignoti vinca nettamente superando la linea del 20% di share, mentre la curva arancione di Velone si ferma sotto al 15%. Passando poi al prime time c’è la vittoria costante della linea blu del Commissario Montalbano che scorre sulla linea del 20%. Segue al secondo posto la curva verde di Rai3 con Ballarò appena sopra alla linea del 15%, tallonata dapprima da vicino e poi strada facendo sempre da più lontano dalla curva arancione di Canale5. La linea delle tv locali, qui rappresentata dal colore nero, sfila in prime time appena sotto al 5%.

In seconda serata dopo due picchi di Canale5 e Rete4 fino al 24%, c’è la supremazia costante della curva blu di Porta a porta nella corsia fra il 15 ed il 20%. Nella classe AA vittoria della linea blu di Montalbano su Rai1 fra il 20 ed il 24%, con la curva verde di Ballarò appena sotto al secondo posto. Segue al terzo posto la curva arancione di Canale5, mentre in seconda serata vince Porta a porta fin verso il 20%, seguita dalla linea verde di Rai3 appena sotto alla linea del 15%.

Meglio per Canale5 nel target commerciale con la curva arancione che precede la linea blu di Rai1 di qualche punto sia nell’access time che nel prime time. Nel primo caso nella corsia fra il 20 ed il 25%, nel secondo in quella che va dal 15 al 20%. In seconda serata nella fascia 15-64 anni bene dapprima Porta a porta ed in seguito scatto della linea azzurra di Italia1 fin oltre il 15% di share grazie a “Mister Bear” .

Curve dello share minuto per minuto TOTALE INDIVIDUI della serata di ieri martedì 8 giugno 2010

Curve dello share minuto per minuto CLASSE AA della serata di ieri martedì 8 giugno 2010

Curve dello share minuto per minuto TARGET COMMERCIALE della serata di ieri martedì 8 giugno 2010

“Il Commissario Montalbano” dopo l’appuntamento del 17 novembre 2008 con “La Luna di Carta” che catturò 8.209.000 telespettatori e il 28,98% di share tornò in onda l’estate scorsa iniziando una vera e propria maratona Tv:
28 luglio 2009: “Par Condicio”- 4.691.000 telespettatori e il 25,53%
4 agosto 2009: “Tocco d’artista” – 4.581.000 telespettatori e il 24,90%
11 agosto 2009: “Gli arancini di Montalbano” – 4.116.000 telespettatori e il 25,06%
17 agosto 2009: “Il ladro di merendine” – 3.762.000 telespettatori e il 22.75%
24 agosto 2009: “Il gioco delle tre carte” – 4.345.000 telespettatori e il 23,61%
31 agosto 2009: “Le ali della sfinge” – 5.384.000 telespettatori e il 25,61%
8 settembre 2009: “La vampa d’agosto” – 4.563.000 telespettatori e il 20,38%
11 novembre 2009: “La pista di sabbia” – 5.306.000 telespettatori e il 19,99%
22 febbraio 2010: “La luna di carta” 6.217.000 telespettatori e il 22.25%
8 marzo 2010: “Giro di Boa” 5.174.000 telespettatori e il 19,01%
17 marzo 2010: “La pazienza del ragno” -5.254.000 spettatori e il 19.80%
24 marzo 2010: “La voce del violino” – 4.667.000 telespettatori e il 17,47%
1 aprile 2010: “L’odore della notte” 3.943.000 telespettatori e il 16,07%
7 aprile 2010: “La gita a Tindari” – 5.140.000 telespettatori e il 19,21%
14 aprile 2010: “Il gatto e il cardellino” – 5.347.000 telespettatori e il 19,86%
19 aprile 2010: “La forma dell’acqua” – 5.412.000 telespettatori e il 19,83%
26 aprile 2010: “La vampa d’agosto” – 5.009.000 telespettatori e il 18,50%
3 maggio 2010: “Il senso del tatto” – 5.595.000 telespettatori e il 20,95%
10 maggio 2010: “Il cane di terracotta” – 5.310.000 telespettatori e il 19,95%
17 maggio 2010: “Par Condicio” – 5.353.000 telespettatori e il 20,01%
26 maggio 2010: “Le ali della sfinge“ – 5.414.000 telespettatori e il 22,32%
8 giugno 2010: “Il gioco delle tre carte” – 4.566.000 telespettatori e il 19,43%

Elaborazioni grafiche realizzate e di proprietà di Marco Pozzoni e Simone Rosa su dati Auditel. Riproduzione vietata

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Il Commissario Montalbano

Il commissario Montalbano è una fiction prodotta da Palomar per Rai Fiction, tratta dai romanzi di Andrea Camilleri, incentrata sulle vicende professionali e private di Salvo Montalbano (Luca Zingaretti), il commissario di polizia della fittizia cittadina siciliana di VIgata.

Tutto su Il Commissario Montalbano →