Gigi, questo sono io. Tra poco la prima puntata su RaiUno

Inizierà tra poco uno spettacolo che ha fatto parlare parecchio di sé per l’incertezza della sua messa in onda: Gigi, questo sono io, lo show in due puntate che vedrà come padrone di casa d’eccezione Gigi D’Alessio. Nelle due puntate in onda in diretta – la prima stasera, la prossima giovedì 11 marzo – il


Inizierà tra poco uno spettacolo che ha fatto parlare parecchio di sé per l’incertezza della sua messa in onda: Gigi, questo sono io, lo show in due puntate che vedrà come padrone di casa d’eccezione Gigi D’Alessio. Nelle due puntate in onda in diretta – la prima stasera, la prossima giovedì 11 marzo – il cantante, oltre a condurre, si cimenterà principalmente in quello che è il suo vero mestiere, il canto. Dall’improvvisazione al duetto, alle interpretazioni dei classici: sarà la musica infatti l’elemento cardine dello show. Dice D’Alessio:

Questo programma è un premio, un sogno che si avvera. Una grande festa con tanta musica e molti amici con cui avrò il piacere e l’onore di condividere il palco

Gigi D’Alessio presenta così il suo programma che prende il nome dal titolo del suo libro autobiografico e del suo penultimo disco.

E’ un percorso musicale con i miei miti di sempre, con i personaggi che ho ammirato sin dall’infanzia e che mi hanno dato la forza di intraprendere questa strada. Sono abituato a mettermi in gioco in prima persona e sono davvero felice di questo show. Ho l’opportunità di “darmi” al pubblico, grazie alla tv, vorrei far divertire, emozionare e cantare tutti. E mi sento addosso una grande responsabilità: uno scugnizzo su Raiuno…

D'Alessio - Gigi questo sono io
D'Alessio - Gigi questo sono io
D'Alessio - Gigi questo sono io
D'Alessio - Gigi questo sono io

Gigi D'alessioIn studio con il suo inseparabile pianoforte, Gigi D’Alessio ripercorrerà la sua storia di autore, cantante e musicista. Una carriera speciale che si intreccia con quella di altri straordinari interpreti. Tra gli amici che parteciperanno al suo one man show in grande stile, Sofia Loren vera e propria icona di bellezza e fascino, e cantautori del calibro di Claudio Baglioni, l’artista che più ha segnato la sua personalità, Massimo Ranieri, incarnazione della Napoli classica e dell’arte teatrale poliforme, Renato Zero e Lucio Dalla, che con Gigi festeggerà musicalmente il proprio compleanno.

Tutti gli amici che ho invitato hanno accettato con grande entusiasmo e ciò mi riempie davvero di gioia. Insieme daremo vita a momenti di spettacolo, mi divertirò a interagire e a giocare con loro, con duetti e performance inedite. Vogliamo essere veri, con il bello della diretta, con quella spontaneità tipica delle battute e dei giochi tra amici che con troppi copioni si perderebbero. Anche in questo show, come nei concerti, l’unico obiettivo è quello di presentarmi al pubblico per come sono realmente senza apparire diverso, dando spazio al mio istinto

In diretta anche su Radio1, lo show ospiterà in studio una postazione fissa coordinata da Gianmaurizio Foderaro, mentre un’inviata realizzerà interviste esclusive nel backstage della trasmissione con aneddoti e curiosità del dietro le quinte. Una speciale “sms machine” raccoglierà commenti e richieste dei telespettatori. Accanto a Gigi D’Alessio, nello show diretto da Paolo Beldì, l’ironia di Carmine Faraco e l’Orchestra del maestro Leonardo De Amicis con le note delle canzoni più amate dal pubblico. A fare da cornice allo spettacolo, una scenografia ideata da Riccardo Bocchini.

Gigi, questo sono io, prodotto dalla Rai in collaborazione con Ballandi Entertainment SpA, è un programma di Gigi D’Alessio, scritto con Dario Enrico Baudini, Pierluigi Germini, Tommaso La Branca, Giorgio Verdelli, con la collaborazione di Giovanni Benincasa. Le scenografie sono di Riccardo Bocchini, i costumi di Loredana Vasconcelli. Produttore Esecutivo Valeria Destefanis. La regia è di Paolo Beldì.

D’Alessio – Gigi questo sono io
D'Alessio - Gigi questo sono io
D'Alessio - Gigi questo sono io
D'Alessio - Gigi questo sono io
D'Alessio - Gigi questo sono io
D'Alessio - Gigi questo sono io
D'Alessio - Gigi questo sono io
D'Alessio - Gigi questo sono io
D'Alessio - Gigi questo sono io
D'Alessio - Gigi questo sono io
D'Alessio - Gigi questo sono io
D'Alessio - Gigi questo sono io
D'Alessio - Gigi questo sono io
D'Alessio - Gigi questo sono io
D'Alessio - Gigi questo sono io
D'Alessio - Gigi questo sono io
D'Alessio - Gigi questo sono io
D'Alessio - Gigi questo sono io
D'Alessio - Gigi questo sono io
D'Alessio - Gigi questo sono io
D'Alessio - Gigi questo sono io
D'Alessio - Gigi questo sono io
D'Alessio - Gigi questo sono io
D'Alessio - Gigi questo sono io
D'Alessio - Gigi questo sono io
D'Alessio - Gigi questo sono io
D'Alessio - Gigi questo sono io
D'Alessio - Gigi questo sono io
D'Alessio - Gigi questo sono io
D'Alessio - Gigi questo sono io
D'Alessio - Gigi questo sono io
D'Alessio - Gigi questo sono io
D'Alessio - Gigi questo sono io
D'Alessio - Gigi questo sono io
D'Alessio - Gigi questo sono io
D'Alessio - Gigi questo sono io
D'Alessio - Gigi questo sono io
D'Alessio - Gigi questo sono io
D'Alessio - Gigi questo sono io
D'Alessio - Gigi questo sono io
D'Alessio - Gigi questo sono io
D'Alessio - Gigi questo sono io
D'Alessio - Gigi questo sono io
D'Alessio - Gigi questo sono io