Vittorio Sgarbi chiede scusa a Barbara D’Urso a Domenica Cinque (video)

Anche a Domenica Cinque, tutto è bene quel che finisce bene, e sarà così almeno fino a quando l’ipocrisia continuerà a regnare sovrana in tv. Come ricorderete, qualche giorno fa abbiamo parlato “dell’uscita” di Vittorio Sgarbi nei confronti Barbara D’Urso, contro il modo di fare della padrona di casa e quella maschera di ipocrisia che


Anche a Domenica Cinque, tutto è bene quel che finisce bene, e sarà così almeno fino a quando l’ipocrisia continuerà a regnare sovrana in tv. Come ricorderete, qualche giorno fa abbiamo parlato “dell’uscita” di Vittorio Sgarbi nei confronti Barbara D’Urso, contro il modo di fare della padrona di casa e quella maschera di ipocrisia che indossa ascoltando le tante storie strappalacrime che ospita nelle sue trasmissioni.

Sembrava che questa sfuriata gli fosse costata una sospensione per due domeniche da parte della direzione di Canale5. La realtà è ben diversa: è bastato infatti che Sgarbi inviasse dei fiori in camerino alla D’Urso – che apprezza, dice, gli uomini che sanno chiedere scusa – per essere nuovamente presente in trasmissione a fare pubblica ammenda:

Non sono riuscito a dirlo a Matrix, ma la cosa fondamentale è dire che io ho una particolare ammirazione per te, per quello che fai e nel modo in cui lo fai, però in quel momento io vedevo due sindaci della Sicilia – e io sono sindaco – e ho pensato che l’amore per la Sicilia non potesse essere inferiore all’amore per te. Dare una versione non veritiera, meritava una…insomma, c’eri tu, io me la sono presa con te, comunque ti amo più di prima.

Tra i due è riscoccato l’amore, vero o finto che sia, e Sgarbi può di nuovo dire la sua. Dopo il salto, il video delle scuse.

Ultime notizie su Barbara D'Urso

Tutto su Barbara D'Urso →