• Tv

Venier, vidi, vici: riparte Domenica In, con tutti i sentimenti

Il contenitore di Rai 1 riaccende i motori dal 13 settembre 2020: la recensione e le informazioni sulla prima puntata

Venier, vidi, vici. La zia Mara riparte al comando di Domenica In, a poche settimane di distanza dalla chiusura della scorsa edizione. Condottiera infaticabile, è tornata in campo senza stampelle e gessi, per tenere compagnia al pubblico pomeridiano di Rai 1. Come annunciato in conferenza stampa dal direttore di rete Stefano Coletta, la formula della trasmissione non ha conosciuto variazioni dalle puntate andate in onda nei mesi primaverili. La continuità tra le stagioni è stata scandita dalla prima intervista “one-to-two”, riservata a Romina Power e Loretta Goggi, ospiti dell’ultima puntata di giugno.

L’intesa fra le tre, garanzia di sentimento ed intrattenimento, ha dominato per circa metà della trasmissione. Un’ora e un quarto di ricordi, risate, voli pindarici tra gli amati tori di Romina Power e le imitazioni storiche di Loretta Goggi, conclusasi con l’esibizione del trio in omaggio a Gabriella Ferri. Un format nel format, destinato a replicarsi presto con i compleanni prossimi delle artiste. Certo, riprendere il discorso da dove lo si era lasciato, con gli amici di sempre, crea connessioni e suscita tenerezza; tuttavia, ci auguriamo che nel corso della stagione possano alternarsi sulle poltrone volti inediti, pronti a raccontarsi senza filtri, rivelando quel lato intimamente umano che difficilmente emerge con sincerità nella cornice televisiva. D’altronde, la forza della Mara Venier intervistatrice si annida proprio nella sua innata capacità di mettere a nudo, e al contempo a proprio agio, l’ospite che ha di fronte. Ed è giusto che questa preziosa facoltà si metta a servizio di sempre più numerosi e variegati personaggi dello spettacolo.

A differenza di altri programmi tornati in onda, che a causa delle disposizioni per evitare il contagio da Covid hanno rivoluzionato schemi e scenografie per colmare i vuoti lasciati dall’assenza del pubblico, non sono state adottate scelte rilevanti nell’organizzazione dello spazio, interamente occupato dalla conduttrice e dagli ospiti. Al contrario, il rinnovato sistema di luci e di ombre ha permesso agli occhi dei telespettatori di tenere il fuoco nella zona centrale dell’ampio studio, dove si posiziona la scena. Una tecnica utile, soprattutto se abbinata agli interventi musicali della band, per sopperire alle mancanze e agli echi.

Vorrei tornare ad abbracciare“, ha rivelato Mara Venier, che ha rivendicato il bacio criticato con Romina Power dello scorso giugno, si è disperata per le fredde gomitate di saluto con Claudio Amendola, si è rincuorata di fronte all’ottimismo dell’immunologo Francesco Le Foche. Perché il freddo quando arriva, poi va via. Eh già.

 

  • 14.00

    “Io sono ancora qua, eh già”, Mara Venier entra in studio per la sua nuova stagione di Domenica In, dedicata a Corrado Mantoni, padre della trasmissione.

  • 14.05

    Prime ospiti della nuova edizione sono le ultime della scorsa: Loretta Goggi e Romina Power, con cui Mara Venier balla scatenata “Il Ballo del Qua Qua”.

  • 14.10

    Il primo giallo dell’edizione: un fotoromanzo del 1970 con protagonista Loretta Goggi, scritto da Romina Power ed Albano. La cantante americana smentisce: “Io non ho scritto niente, troppo tardi per far causa al giornale!”

  • 14.15

    “Chi te lo fa fare di condurre?”, chiede Romina Power a Mara Venier, alla faccia della sincerità. Poi qualche nota di “29 settembre”, la canzone del primo amore della conduttrice. La discussione si sposta poi su Casimiro, l’amato toro di Romina Power che rischia di essere castrato. “Parla di Casimiro come ai tempi parlava di Albano”, il commento di Mara.

  • 14.20

    “Lasciate che le api vengano a me” rilancia sulla linea zoologica Loretta Goggi, che parla dei piccoli insetti melliferi non con la stessa intensità della collega di intervista. Poi un passaggio sulla prostatite del cane. Mara Venier, Loretta Goggi e Romina Power: un format bello e pronto, potrebbero parlare per ore senza stancare.

  • 14.25

    Dagli animali ai set televisivi e cinematografici: retrospettive sulle carriere da attrici di Romina Power e Loretta Goggi.

  • 14.30

    Loretta Goggi sottolinea di essere tornata a lavorare con grande ritmo, cinema e tv, spronata dal successo del ritorno sugli schemi con Tale e quale. Romina Power parla degli inizi della carriera e delle prime apparizioni in tv.

  • 14.35

    Stefano Manganesi in tenuta da gelataio boy-scout porta la chitarra a Romina Power, che si ripromette di tornare la prossima settimana con un brano suonato da lei.

  • 14.40

    Dopo una carrellata di imitazioni storiche di Loretta Goggi, una raccolta di filmati delle due ospiti insieme a Massimo Ranieri, compagno di lavoro delle due donne nel corso delle loro carriere.

  • 14.50

    “Voglio continuare la mia vita da sola, non penso di poter vivere con un altro uomo per il resto della mia vita”. Con Romina Power il discorso slitta sul lato privato, anche con il ricordo della sorella Tari, scomparsa pochi mesi fa. “Avrebbe dovuto vivere altri 20, 30 anni. Non è giusto che la sorella maggiore veda andare via quella più piccola”.

  • 14.55

    Primo blocco pubblicitario: Mara beve e si rimette il rossetto, Loretta Goggi ha bisogno di un fazzoletto per asciugare le lacrime.

  • 15.05

    Si rientra dalla pubblicità con Mara, che ascolta un audio su Whatsapp tra le espressioni sbigottite delle ospiti. Poi un filmato che ripercorre la carriera musicale di Romina Power.

  • 15.10

    Loretta Goggi ricorda il dispiacere per il fallimento di Via Teulada 66, programma del mezzogiorno di Rai 1 di fine anni ’80, che non brillò negli ascolti. “È stato l’addio alla televisione”, ricorda l’attrice e cantante.

  • 15.15

    L’intervista sarebbe finita, ma Mara Venier ha voluto riservare lo spazio ad un “oroscoparo” per leggere il futuro delle sue ospite. Non l’ha trovato, quindi Stefano Manganesi si reinventa Paolo Fox.

  • 15.20

    Prima di salutare le ospiti, ultimo filmato d’epoca: “Arrivederci Roma” con Domenico Modugno, Renato Rascel, Gabriella Ferri e Romina Power.

  • 15.25

    Si continua con loro. A un’ora e venti dall’inizio della trasmissione, il primo “stracciarola” dell’edizione. Le tre artiste ricordano la Roma degli inizi degli anni ’70 e il talento di Gabriella Ferri, imitata anche da Loretta Goggi.

  • 15.30

    “Finale travolgente”, con Mara Venier, Loretta Goggi e Romina Power sulle note di Dove sta Zazà di Gabriella Ferri. Un omaggio alla cantautrice romana, scomparsa prematuramente.

  • 15.35

    Terzo ospite è l’immunologo clinico Le Foche, che già nella scorsa edizione aveva informato il pubblico della trasmissione sulla pandemia da Covid.

  • 15.45

    Il professore infonda ottimismo, seppur prudente, sottolineando la necessità di mantenere tutte le disposizioni del governo per garantire la riduzione del contagio. Da domani riaprono le scuole, grande banco di prova.

  • 15.50

    “Non ci può essere la salute e un pianeta malato. Abbiamo ereditato un pianeta sano e dobbiamo lasciarlo a chi viene così”, dice Le Foche. Mara, invece, vuole tornare ad abbracciare.

  • 16.00

    Anna Tatangelo, la “ragazza di periferia” della musica italiana, entra in studio e parla della quarantena vissuta a casa dei genitori. Poi un filmato che riprende alcune dichiarazioni della scorsa intervista a Domenica In, dedicata alla propria famiglia.

  • 16.05

    Filmato che ripercorrere la carriera di Anna Tatangelo, che quest’anno festeggia 18 anni di attività. 8 milioni di visualizzazioni per Guapo, il singolo estivo di Anna, realizzato insieme al rapper Geolier.

  • 16.10

    Guapo e la trap napoletana nello studio di Rai 1, che lascia spazio poi a Claudio Amendola, in onda attualmente con la fiction Nero a metà.

  • 16.15

    Claudio Amendola ripercorre la sua vita, privata e professionale, sempre illuminata da una grande libertà di azione. Poi il ricordo di Domenica In al grande Ferruccio.

  • 16.25

    Mara sghignazza prima del lancio di un filmato, una scena di Professione Vacanze del 1987 in cui lei recitava insieme a Claudio Amendola. Una scena impegnata, un bacio castissimo durato 13 secondi. Imbarazzo palpabile.

  • 16.35

    “Mi è mancato lavorare”, sembra il filo conduttore di questa prima puntata dopo l’estate. Lo ripete anche l’attore romano, che ha da poco ripreso a girare sul set per il secondo capitolo di “Come un gatto in tangenziale”.

  • 16.45

    Dopo lo spazio promozionale per Nero a metà, fiction di Rai 1 in cui Claudio Amendola è protagonista, è tempo del primo collegamento. Domenica In vola a casa di Mika, che ha organizzato una raccolta fondi a supporto di Beirut, che circa un mese fa è stata danneggiata da due esplosioni gigantesche.

  • 16.50

    “Anche se non ho mai vissuto a Beirut, ho sempre mantenuto il filo rosso con il Libano. La mitologia di Beirut è sempre rimasta in casa mia ed è fonte di ispirazione per il mio lavoro”. Mika parla del concerto che sta organizzando: da una piccola scintilla, ora un grande evento che coinvolge 10 paesi e 12 troupe. Il concerto in streaming sarà il 19 settembre prossimo, su YouTube.

  • 17.00

    Un piccolo frammento di Bella d’estate, reinterpretata da Mika e Michele Bravi, e una galleria di video dalla carriera del cantante. Il saluto finale? Una sputacchiata sulle mani e una stretta virtuale.

  • 17.10

    “I saluti di Mara”, con l’omaggio alla vittoria della Coppa Volpi di Pierfrancesco Favino per Padrenostro. L’appuntamento è alla prossima settimana!

C’è Domenica In, sulla Rai, sulla Rai. Parte oggi, domenica 13 settembre 2020, la nuova stagione del contenitore che chiude la settimana televisiva di Rai 1, giunta alla sua quarantacinquesima edizione. Dopo il successo delle due stagioni precedenti, Mara Venier torna per la dodicesima volta al timone del talk show, in onda ad appena due mesi e mezzo dall’ultima puntata. Dalle ore 14.00, Tvblog seguirà in diretta la puntata di esordio, a cui seguirà la consueta recensione.

Come già anticipato da Tvblog, la nuova edizione di Domenica In ricalcherà quasi interamente lo schema proposto nell’ultima parte della scorsa stagione, trasmessa a cavallo tra il lockdown e le prime settimane successive alla quarantena: ospiti in studio limitati, tanti collegamenti da remoto, niente pubblico, orchestra con soli pochi elementi. Le celebrità che si alterneranno in scaletta vivranno l’esperienza dell’intervista faccia a faccia, punta di diamante del programma, in cui si ripercorrono carriere professionali e momenti di vita di celebrità del mondo dello spettacolo, dello sport e dell’attualità.

Domenica In 2020/2021, le anticipazioni e gli ospiti della prima puntata

“Ma cosa vuoi innovare? Qui non si cambia niente”, ha rivelato il direttore di Rai 1 Stefano Coletta, che ha convinto Mara Venier a ripetere la formula vincente del passato. Tra gli ospiti che saranno presenti nella prima puntata della nuova edizione, Romina Power e Loretta Goggi, la coppia con cui si è conclusa l’ultima edizione di Domenica In. In studio anche Claudio Amendola ed Anna Tatangelo, in collegamento Mika.

Non ci sarà il videomessaggio del premier Giuseppe Conte rivolto agli studenti, che per la gran parte rientrerà in classe lunedì. “Spettacolo, intrattenimento e informazione”, pronti ad essere arricchiti da un nuovo gioco da casa a partire dalla terza settimana di messa in onda.

 

 

I Video di TvBlog