Fiorello: "Faccio Sanremo 2021 e mi ritiro"

Sanremo 2021 con Amadeus e Fiorello? Per Rosario potrebbe essere l'ultima volta in tv.


"Faccio Sanremo 2021 e poi basta, mi ritiro! Largo ai giovani!"

Cosi Fiorello in una diretta Instagram con l'amico Amadeus, che sembra intenzionato a ritrovare sul palco dell'Ariston per Sanremo 2021. Il ritorno di Amadeus al Festival sembra ormai certo ("Non sarebbe un secondo Festival, ma il primo Festival dopo il Coronavirus" ha detto qualche settimana fa il conduttore e direttore artistico 2020 a Domenica In) e si fa sempre più reale l'ipotesi di un Fiorello bis, anche se per le conferme ufficiali ci vorrà ancora tempo vista la situazione. Le dirette IG in tempi di pandemia sono diventate le ribalte preferite per lanciare ipotesi, progetti e forse anche per far arrivare qualche messaggio 'a chi di dovere'. La Rai, dal canto suo, non potrebbe che esserne lieta, visto il successo registrato dalla scorsa edizione.

E così si chiacchiera di quello che potrebbe essere in diretta web. Fiorello ha già minacciato il comune amico Jovanotti: se anche questa volta dovesse 'dare buca' e non presentarsi a Sanremo come ospite, ci penserebbe lui a bucargli le ruote della bici, magari proprio quella con cui ha girato il Sudamerica e che è diventato un videoracconto per RaiPlay.

Nella sua ultima diretta IG, però, Fiorello ha aggiunto che Sanremo 2021 potrebbe essere la sua ultima volta in tv: tra 10 giorni compirà 60 anni (incredibile a dirsi, lo so) e dice di pensare al ritiro. A dire il vero non è la prima volta, ma chissà che dopo gli 'Al lupo, al lupo" la sua decisione non diventi definitiva.

In ogni caso sembra davvero deciso a ripetere l'esperienza al fianco di Amadeus, pronto ad assumere nuovamente il ruolo di vittima sacrificale a favor di palco:

"Ama, davvero se venissi a Sanremo faresti tutto quello che ti chiedo? Anche abbassarti i pantaloni? Sì? Allora prepara mutande presentabili con su scritto Ariston!"

Mi sa che le sarte sono già al lavoro...

Del resto è lo stesso Amadeus a dare particolare concretezza a queste ipotesi, che confermano del resto i retroscena di Blogo.

"A Sanremo 2021 ci sto pensando. E siamo anche in anticipo rispetto allo scorso anno, quando fui chiamato per l'incarico ad agosto. Immagino già il nostro ingresso da Piazza Colombo"

aggiunge il conduttore nella stessa diretta, immaginando quindi anche un allestimento 'full' come quello di quest'anno, con una lunga passerella a unire Palafiori e Ariston e il palco esterno a Piazza Colombo. Ma quando dovrebbe svolgersi tutto questo? Ecco, questo al momento non si sa: qualche settimana fa, in piena Fase 1, il direttore del teatro Ariston ipotizzava uno slittamento di qualche mese rispetto all'ormai canonico inizio febbraio. Vedremo. Sperando che nel frattempo si trovi qualche modo non solo per convivere in sicurezza con il virus, ma per debellarlo.

  • shares
  • Mail