• Tv

Christopher Meloni torna ad essere Elliot Stabler in una serie tv: reunion con Law & Order?

Christopher Meloni torna ad interpretare Elliot Stabler in una nuova serie tv della Nbc prodotta da Dick Wolf, il che fa pensare ad una reunion in arrivo con Law & Order: Unità speciale e con Mariska Hargitay

Quando si dice “a volte ritornano”. E qui, a ritornare, è uno dei personaggi storici dell’universo creato da Dick Wolf e che risponde al nome di Law & Order: un’esclusiva di Deadline Hollywood rivela infatti che la Nbc ha ordinato una prima stagione da tredici episodi di una nuova serie tv che vedrà il ritorno in tv del personaggio di Elliot Stabler, interpretato sempre da Christopher Meloni.

Non un personaggio qualsiasi, ma il co-protagonista, insieme ad Olivia Benson (Mariska Hargitay), delle prime dodici stagioni di Law & Order: Unità vittime speciali. La coppia era una delle più amate nel mondo delle serie tv, fin quando Meloni decise di abbandonare lo show per dedicarsi ad altri progetti. Law & Order è proseguito anche senza lui (ad oggi siamo alla ventunesima stagione!), concentrandosi sul personaggio della Hargitay.

Ora, però, Meloni sembra pronto a tornare a vestire i panni del personaggio che, più di altri, gli ha regalato la popolarità. La nuova serie tv, ancora senza titolo, sarà anch’essa ambientata a New York e racconterà il nuovo lavoro di Stabler, ora alla guida di una squadra della Polizia cittadina contro il crimine organizzato.

Il format della serie, la presenza di un personaggio già noto al pubblico e l’ambientazione nella Grande Mela lascia intendere che l’idea sia quella di creare anche dei crossover con Law & Order: unità vittime speciali e, quindi, proporre al pubblico una reunion tra Stabler e la Benson.

Del nuovo show si era iniziato a parlare a gennaio, complice uno speciale dedicato a Law & Order andato in onda sulla Nbc a cui partecipò anche Meloni. L’attore, d’altra parte, nonostante la sua decisione di lasciare la serie, è rimasto molto legato al mondo di Law & Order, al suo creatore ed alla collega.

A favorire il ritorno in tv di Stabler, anche il nuovo accordo recentemente firmato da Wolf con la Universal Television: un accordo milionario, che lega l’autore e produttore per cinque anni all’azienda e per cui produrrà serie tv multipiattaforma, quindi non solo per la tv, ma anche per lo streaming.

A beneficiarne, anche gli altri telefilm di Wolf già in onda, che hanno ricevuto a febbraio un maxi rinnovo da tre stagioni ciascuna: Chicago Fire andrà avanti almeno fino all’undicesima stagione, Chicago P.D. fino alla decima, Chicago Med fino all’ottava e Law & Order: Unità speciale fino alla ventiquattresima. Ed ora i fan aspettano la grande reunion Stabler-Benson.