NBC rinnova per 3 anni le serie tv Law & Order: SVU, Chicago Fire – PD e Med e rende ancora più ricco Dick Wolf

Chicago Fire, Chicago PD, Chicago Med e Law & Order: Svu rinnovati per tre stagioni ciascuno

Dick Wolf è un vero e proprio guru della serialità contemporanea, capace di produrre procedurali di stampo poliziesco e non solo in grado di tenere incollati alla tv milioni di spettatori in tutto il mondo. Dall’universo Law & Order fino a quello Chicago e all’ultimo di FBI, il nome di Dick Wolf è sinonimo di successo.

Proprio per questo Universal Television non ha alcuna intenzione di lasciarselo scappare. Dick Wolf ha rinnovato il proprio accordo con la società con cui collabora con la sua Wolf Entertainment da 36 anni, per altri 5 anni. Nei mesi scorsi Wolf Entertainment aveva ceduto il proprio catalogo alla piattaforma NBCUniversal, Peacock e secondo i bene informati i due accordi combinati frutterebbero a Dick Wolf una cifra vicina al miliardo di dollari.

All’interno di questo accordo NBC ha deciso di rinnovare per tre anni le sue serie tv attualmente in onda: Law & Order: SVU, Chicago Fire, Chicago PD e Chicago Med ottengono tutte altre tre stagioni. NBC ha così un palinsesto solido e strutturato per i prossimi anni tra New Amsterdam rinnovato per altre tre stagioni, This is Us per altre due oltre ai programmi come The Voice e America’s Got Talent. Una base solida su cui innovare e rinnovare provando a lanciare nuovi successi o permettendosi il lusso di sviluppare prodotti comici che funzionano meglio in streaming che nell’ascolto live.

All’interno dell’accordo Dick Wolf si impegna anche a sviluppare nuovi progetti per tutte le piattaforme dal cable allo streaming fino ai podcast. “Sono entusiasta che Universal sarà la nostra casa per altri 5 anni” ha commentato Wolf “siamo carichi e pronti a espandere il nostro giro di affari anche attraverso nuove piattaforme sia negli USA che a livello internazionale, mentre continueremo a realizzare i nostri show per i canali broadcaster e streaming“.

Law & Order: SVU da record

Grazie al rinnovo per i prossimi 3 anni, Law & Order: SVU raggiungerà la ventiquattresima stagione rafforzando ancora di più il ruolo di serie live-action dalla durata più lunga della tv basti pensare, già superato visto che i predecessori Law & Order (dal 1990 al 2010) e Gunsmoke (dal 1955 al 1975) si erano fermati a 20.

Non solo ma in questa stagione il personaggio del tenente Benson interpretato da Mariska Hargitay, è diventato il personaggio più duraturo della tv live action (quindi non animata), sorpassando i protagonisti di Gunsmoke e Kelsey Grammer di Frasier. Hargitay normalmente firma il proprio rinnovo di contratto anno dopo anno, al momento non ci sarebbe ancora la firma per la stagione 22 ma sembrerebbe solo una formalità visto che ha pubblicamente dichiarato come lo show è una parte importante e significativa della sua vita anche per i casi che tratta. Al punto che ha creato la Joyful Heart Foundation per aiutare le vittime di violenza sessuale e aiutare i sopravvissuti.

Inoltre la serie è sempre più un successo anche fuori dalla tv basti considerare che il primo episodio dell’attuale ventunesima stagione ha complessivamente raggiunto 11,1 milioni tra streaming e visioni successive e 3.9 di rating tra i 18-49 anni. In Italia la serie rappresenta l’ossatura dei canali Mediaset Premium Crime e Top Crime.

Per quanto riguarda le serie dell’universo di Chicago, con il rinnovo triennale Chicago Fire arriverà alla stagione 11, Chicago PD alla 10 e Chicago Med all’ottava. In tutti e tre i casi i diversi attori dovranno rinegoziare i vari contratti.

Ultime notizie su Chicago Fire

Tutto su Chicago Fire →