Chicago Fire, l’ottava stagione infiamma il mercoledì di Italia 1: ecco cosa aspettarci

L’incendio con cui si è chiusa la settima stagione fa una vittima: per la 51 non sarà facile andare avanti

Non è estate su Italia 1 senza i Vigili del Fuoco ed i Paramedici della 51. E così, anche quest’anno torna in prima serata Chicago Fire, con l’ottava stagione. La serie tv -in onda da questa sera, mercoledì 14 luglio 2021, alle 21:20, con tre episodi a settimana- non ha ormai bisogno di presentazioni, ma per chi (quei pochi) ancora non sapesse di cosa stiamo parlando, spediamo due parole a riguardo.

Perché Chicago Fire non è semplicemente una serie tv, ma è l’origine di un vero e proprio marchio che, in quel della Nbc, hanno saputo far fruttare a dovere dando vita a ben tre spin-off: Chicago P.D. (che tornerà con la settima stagione questo venerdì, sempre su Italia 1), Chicago Med (la cui messa in onda della quinta stagione è prevista a breve) e Chicago Justice, quest’ultima unica ad essere stata cancellata dopo solo un stagione.

Artefice di questo successo è Dick Wolf, già creatore della saga di Law & Order, che in Chicago Fire si cimenta con il duro lavoro dei Vigili del Fuoco e del Paramedici della “windy city”, intrecciandolo alle vite di caserma dei protagonisti, fatte di amori ma anche di numerosi sacrifici.

Cosa succede nell’ottava stagione di Chicago Fire?

L’ottava stagione di Chicago Fire regalerà al pubblico forti emozioni fin dal primo episodio, che ritrova i protagonisti dove li avevamo lasciati, ovvero alle prese con un rogo in una fabbrica. Casey (Jesse Spencer) e la sua squadra sono decisi ad entrare per salvare Kelly (Taylor Kinney) ed i suoi, rimasti intrappolati. Ma qualcuno non ce la farà, e questa perdita sarà centrale nel corso della stagione.

Sylvie (Kara Killmer) cercherà di cambiare vita, andando a vivere in una piccola città dell’Indiana con il Cappellano Kyle Sheffield (Teddy Sears), ma non è detto che questi cambiamenti possano fare per lei. Alla 51, intanto, arriva una nuova recluta, Blake Gallo (Alberto Rosende) che, manco a dirlo, non andrà a genio a tutti. Da segnalare, inoltre, nel nono episodio, il ritorno di Gabriela Dawson (Monica Raymund), assente dal cast fisso dalla fine della sesta stagione.

Chicago Fire, lo stop per pandemia e… l’epidemia del crossover

Chicago Fire ottava stagione

Anche l’ottava stagione di Chicago Fire, come tutte le serie tv prodotte nel corso del 2020, ha dovuto vedersela con la pandemia. La produzione si è infatti interrotta nei primi mesi dell’anno, facendo sì che il numero totale di episodi, invece dei preventivati ventitrè, fossero venti.

Pochi mesi prima, tra l’altro, la Nbc ha mandato in onda l’ormai tradizionale crossover tra Chicago Fire, Chicago Med e Chicago P.D. Quello di quest’anno ha avuto al centro… un’epidemia, causata da un’infezione di un terribile batterio che rischia di mettere in ginocchio tutta Chicago e la cui natura è dolosa. Tre episodi che compongono un unico evento e che Italia 1 manderà in onda il 21 luglio.

Chicago Fire 8, streaming

E’possibile vedere Chicago Fire 8 in streaming sul sito ufficiale di Mediaset, e sull’app per smart tv, tablet e smartphone, mentre da domani si potrà vedere in Catalogo, selezionando Fiction e Serie tv.

Ultime notizie su Chicago Fire

Chicago Fire è una serie tv creata da Micheale Brandt e Derek Hass, prodotta da Dick Wolf, che va in onda dal 2012 su NBC in America e dal 2013 in Italia, prima su Premium Action, poi su Italia 1.

Tutto su Chicago Fire →